Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Speaker SoundWaver+ di Uniqual


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 Solidus

Solidus

    BANNATO

  • Bannato
  • 8869 messaggi

Inviato 21 January 2016 - 13:07 PM

E' arrivato il momento di parlare di un dispositivo che si sta facendo notare molto negli ultimi tempi. In particolare trattasi di un prodotto che ben presto troveremo ovunque nel mondo: in appartamenti privati e ville, in alberghi, ristoranti e grandi magazzini, negli stadi di calcio, piscine all'aperto e sulle navi da crociera, autobus e treni.

Ho avuto il piacere di testare entrambi i SoundWaver messi a disposizione da Uniqual, quello Base e quello Plus. Questa recensione terrà conto della versione più potente ovvero la versione Plus.

Iniziamo a parlare del contenuto della confezione e delle caratteristiche tecniche per poi approfondire il funzionamento pratico del dispositivo in questione. 

 

Dotazione:

20160121_001423.jpg

Come vediamo dall'immagine, la confezione comprende i manuali in lingua inglese e tedesca, il cavetto con jack da 3,5mm su entrambi i lati ed il cavetto Usb da un lato e MicroUsb dall'altro lato per il caricamento della batteria. Non fa parte della confezione l'alimentatore, ma in realtà non si tratta di un vero problema in quanto è possibile utilizzare l'alimentatore di qualsiasi Smartphone dotato della medesima tecnologia di connessione (MicroUsb), io uso tranquillamente il caricatore del mio Samsung Galaxy Note 4. 

 

 

Caratteristiche tecniche:

Potenza: 26 Watt

Caricamento: 5VDC via MicroUsb

Batteria: 1400 mAh

Standard Bluetooth: Versione 4.0/ A2DP

Connessioni: Ingresso d'entrata ed ingresso d'uscita con Jack da 3,5mm

Dimensioni: Altezza 76,5mm, larghezza 56mm e spessore 56mm

Peso: 420 grammi

Temperatura d'utilizzo consigliata: Da 0° a 35°

 

Trattasi di un oggetto in grado di sorprendere grazie alla potenza ed alla qualità del suono che riesce ad esternare mantenendo, allo stesso tempo, linee molto moderne ed accattivanti rimanendo quindi perfettamente in linea con ciò che si definisce stiloso, raffinato, elegante e quindi, appunto, alla moda. Non a caso sono stati utilizzati materiali come l'alluminio rispetto al solito policarbonato e, come se non bastasse, ogni prodotto può essere personalizzato con colori ed eventuali loghi che più ci piacciono. 

 

Esempi di personalizzazione

 

 

 

2.jpg4.jpg1.jpg

 

 

 

 

 

Ciò che rende il prodotto ancor più particolare è senza dubbio il TouchScreen posto sulla superficie alta dell'altoparlante che viene reso tecnologicamente affascinante proprio grazie al led che fa da cornice ai 5 tasti che ci permettono di alzare ed abbassare il volume, e di stoppare, mandare avanti od indietro le canzoni senza dover agire sul dispositivo che abbiamo usato per l'accoppiamento. 

Occorre specificare che abbiamo a che fare con due livelli di volume distinti e separati, infatti abbassando od alzando il volume dal SoundWaver non viene modificato il volume a cui lo Smartphone riproduce l'audio, bensì viene variato soltanto il volume del SoundWaver stesso. 

Per rendere l'idea, occorre alzare il volume sia sul SoundWaver che sullo Smartphone per avere la massima potenza, proprio perché ognuno dei due gode di un'impostazione di volume propria.

Inoltre è presente il simbolo Bluetooth che lampeggia nel momento in cui è alla ricerca del dispositivo multimediale e che rimane con luce fissa accesa nel momento in cui l'accoppiamento è stato effettuato. Il bluetooth ha una portata di circa 10 metri, distanza che va rispettata per non perdere il collegamento tra SoundWaver e dispositivo multimediale. 

 

Immagine in cui viene dato risalto al LED

 

 

gg.jpg

 

 

Quando si parla di dispositivi audio ci si pone sempre tantissimi dubbi sul rapporto dimensione/potenza, il tutto perché non siamo abituati ad avere a che fare con oggetti molto piccoli da un lato, ma che dall'altro lato riescono ad avere una potenza degna di tale nome. E' proprio questo il caso di Uniqual che, come detto, unisce le dimensioni generali del prodotto alla potenza che in realtà nessuno si aspetta a prima occhiata.

Soundwaver+ Ã¨ un altoparlante che sfrutta la tecnologia Bluetooth per accoppiarsi con i nostri dispositivi come lo Smartphone, il Tablet, il Personal Computer e, come se non bastasse, vengono inclusi anche tutti gli altri dispositivi che sono dotati di un semplice connettore audio con jack da 3,5mm come il tanto amato Ipod. L'accoppiamento è molto elementare, infatti una volta acceso l'altoparlante andrà immediatamente alla ricerca di dispositivi con bluetooth attivo, successivamente basterà cliccare sul dispositivo da noi scelto per effettuare il collegamento. Questo procedimento va messo in pratica soltanto la prima volta per ogni dispositivo, infatti i successivi collegamenti avverranno in automatico diventando ancor più comodo. 

CRRTymUWgAAA_qe.jpg

Il funzionamento viene garantito dalla batteria a Litio integrata che, grazie alla sua capacità di ben 1400 mAh, offre un'autonomia davvero sorprendente. Personalmente ho usato il SoundWaver+ circa un'ora al giorno per più di una settimana senza aver avuto il bisogno di ricaricarlo e devo dire che, calcolando soprattutto ciò che offre sul campo a livello prestazionale, parliamo di un risultato eccezionale.

All'intero del dispositivo troviamo un altoparlante di ben 26 Watt che, grazie al particolare sistema di diffusione dell'audio, riesce ad arrivare a volumi molto alti. Quando parlo di sistema di diffusione dell'audio intendo la genialata che è stata studiata per far si che ogni superficie su cui viene appoggiato il SoundWaver+ possa fare da vera e propria sorgente acustica sfruttando appieno le vibrazioni che vengono emesse dal SounWaver+ stesso. All'inizio vi troverete a girare per casa cercando di appoggiare il SoundWaver sulle superficie più impensabili curiosi di sentire l'audio che ne esce. Io l'ho provato su qualsiasi tipo di superficie come per esempio il vetro, il legno, la plastica, ma non vi nascondo che da quando ce l'ho, me lo porto anche in palestra appoggiandolo quindi sui diversi macchinari per vedere come viene amplificato il suono. Ormai è diventato indispensabile per me, infatti arrivo in palestra, colloco il SoundWaver+, attivo il bluetooth del mio Smartphone ed inizio ad allenarmi ascoltando la mia musica preferita con qualità e potenza. Lo stesso discorso vale anche per la macchina, infatti attraverso una semplice ventosa (si compra a parte) è possibile attaccarlo al vetro della macchina assumendo in questo modo una duplice funzione, da un lato è sempre possibile ascoltare la musica preferita, dall'altro lato è possibile, attraverso la connessione con lo Smartphone, effettuare delle chiamate, infatti il SoundWaver + è dotato di un microfono attraverso il quale è possibile conversare in vivavoce senza l'ausilio di auricolari o altro. 

 

Nell'immagine potete osservare il SoundWaver+ con annessa ventosa 

 

20160121_002432.jpg

 

Leggendo le caratteristiche tecniche riportate all'inizio di questa recensione, possiamo notare come ci siano due ingressi con jack da 3,5mm, uno che fa da entrata (Line In) e l'altro che funge da uscita (Line Out). Questa caratteristica è molto importante e fa si che diventi possibile collegare tra loro tanti SoundWaver in modo da avere più fonti musicali. Immaginiamo di essere in casa, di attivare il bluetooth del proprio Smartphone con l'intento di ascoltare le proprie canzoni tramite i SoundWaver posizionati nelle varie stanze di casa, grazie a questi ingressi è possible collegarli l'uno con l'altro facendo si che premendo il tasto play, la musica parta da tutti i SoundWaver in collegamento. Il numero massimo di altoparlanti che si possono collegare tra di loro è pari a 10. 

 

Immagine chiarificatrice delle entrare ed uscite del dispositivo

 

maxresdefault.jpg

 

In questa recensione, come precisato anche precedentemente, abbiamo analizzato la versione più potente di SoundWaver, ovvero la versione Plus, esiste anche una versione base che cambia nella sua forma rimanendo comunque sempre elegante. Quest'ultima versione costa la metà ed ovviamente ha alcune mancanze rispetto alla versione Plus. In particolare parliamo di una minore potenza in uscita, dell'assenza del TouchScreen e del microfono per le chiamate vocali via Bluetooth ed inoltre è presente una sola uscita MiniUsb per i collegamenti (Line In).

 

Immagine del SoundWaver in versione base

 

2015-12-25%2B12.40.26.jpg

 

 

Prezzi

SoundWaver (versione Base): 49,90€ escluse le spese di spedizione

SoundWaver+ (versione Plus): 99,90€ escluse le spese di spedizione

Entrambi acquistabili sul sito ufficiale: www.uniqual.it

 

 

 

Considerazioni finali:

 

Abbiamo parlato di un prodotto molto ben riuscito, che gode di tantissimi punti di forza e soltanto alcuni punti negativi. Tra i punti di forza abbiamo la portabilità essendo molto piccolo ed anche leggero, la potenza soprattutto nelle basse frequenze, il design visto che è costituito da materiali ben più nobili rispetto al semplice policarbonato per non parlare della possibilità di personalizzazione grafica, ed infine non va dimenticata sicuramente l'ottima capacità della batteria che permette di sentirsi meno limitati nell'uso quotidiano. Tra i contro mi sento di elencare la mancanza della ventosa per quel che riguarda la dotazione della confezione di serie in quanto reputo quest'ultima fondamentale visto e considerato che il suono, per me più gradevole, viene riprodotto proprio usando il vetro come superficie per amplificare le vibrazioni che il SoundWaver produce. Portando il volume al massimo, sia sul SoundWaver che sul prodotto usato per l'accoppiamento, la potenza risulta talmente alta che a volte la superficie usata non riesce a contenere le vibrazioni, quando viene superato tale limite ci si accorge facilmente di un fastidioso rimbombo che rende l'ascolto meno gradevole, questo dipende soprattutto anche dal tipo di canzone che si ascolta, nonché dalla qualità della stessa ed accade comunque soltanto quando si cerca di esagerare con il volume. Personalmente non ho mai sentito il bisogno di portare i volumi al massimo, essendo la pressione sonora abbastanza valida anche non sfruttando la piena potenza di cui il SoundWaver+ è dotato. 

 

Consiglio il prodotto a tutte le persone che amano ascoltare la musica in libertà, in qualsiasi luogo e contesto, in piena comodità, senza troppi collegamenti fastidiosi e che amano un prodotto personalizzabile ed alla moda. Con il SoundWaver+ di Uniqual la musica ci accompagna nella vita quotidiana e riesce a rompere le barriere che di solito ci impediscono di ascoltare la musica quando più lo desideriamo. Avere un prodotto facilmente trasportabile, bello esteticamente e soprattutto molto potente e qualitativo, invoglia sempre più ad ascoltare i nostri pezzi preferiti. 

 

 

 

 

 



#2 Solidus

Solidus

    BANNATO

  • Bannato
  • 8869 messaggi

Inviato 20 May 2016 - 17:55 PM

👍👍👍