Vai al contenuto


Foto
- - - - -

!AIUTO! - Consigli passaggio a linux. Conviene?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
65 risposte a questa discussione

#1 AleBelli90

AleBelli90

    Junior Member

  • Membro
  • 232 messaggi

Inviato 22 April 2011 - 23:13 PM

Salve e buonasera a tutti. Apro questa discussione, magari ripetuta ma spero di no, ponendo una domanda e sperando che qualcuno mi aiuti :D
Stanco del solito win7 lento e delle miriadi di aggiornamenti che continuamente saltano fuori e rallentano il pc, vorrei provare a installare linux.
Il mio dubbio è, dato che io lo userei per uso domestico, ne vale la pena?
Il pc deve avere dei requisiti minimi per far girare una qualche versione di linux?
Da dove posso scaricare una versione ( e soprattutto quale, dato che è un sistema a me sconosciuto:imbar) da installare sul mio pc?
I programmi base per editare testi, lettori musicali ecc...si trovano anche per linux??
Dopo queste miriadi di domande ringrazio di cuore chiunque riesca, possa e voglia rispondermi! :)

Alessandro.

#2 Mosè '95

Mosè '95

    Junior Member

  • Membro
  • 58 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 07:56 AM

Windows 7 non è lento se si tocca un po' sui servizi e le applicazioni all'avvio, ma se non sai molto lascia stare e passa a ccleaner, fai una bella pulizia e togli i programmi all'avvio che non ti servono.
Per linux ci sono molte distribuzioni, Fedora, Mandriva, OpenSuse, Linux Mint, Ubuntu, Kubuntu, e altre ancora, queste sono le più grosse per i computer desktop.
Io personalmente uso ubuntu dall'anno scorso, l'ho provato per varie ragioni, ora lo uso praticamente sempre.
C'è da chiarire subito che ci sono vai ambienti grafici, cioè il desktop, i più conosciuti sono Gnome ( Ubuntu ) e Kde ( OpenSuse e Kubuntu ) ma anche altri; questi non solo si differenziano tra loro per come tu vedi il destrop ma anche per le librerie che utilizzano, non ci sono problemi a mettere un programma per Kubuntu su Ubuntu, basta scaricare le librerie che non ci sono e il gioco è fatto, il tutto lo fa il gestore pacchetti e l'Ubuntu Software Center quindi non ti servirà più andare a scaricare uno a uno i vari programmi e installarli manualmente.
Io ti ho introdotto un po', posso seguirti nell'installazione ma prima devi scegliere la distribuzione, ti consiglio di guardare su google le differenze grafiche di Ubuntu e Kubuntu perchè il resto che sta sotto penso ti interessi poco visto che sono tutti e due veloci e girano su computer vecchissimi; sicuramente ti capiteranno screen e video in cui fanno vedere un cubo, beh a quello passiamo dopo perchè non è solo bello per fare i fighi con gli amici che hanno windows ma anche utile.
Programmi base ce ne sono molti su tutte le distribuzioni, Ubuntu e Kubuntu sono allegerite per stare su CD e quindi manca la lingua e il flash player e anche i plugin per alcuni codec ( gli installa da solo se lo connetti a internet ) invece certe come OpenSuse o Linux Mint hanno già tutto dentro ma occupano molto più spazio non solo in DVD ma anche sull'hdd perchè hanno programmi che magari tu non usi.
Tu per cosa lo usi il computer?? A seconda della risposta ti so consigliare meglio.
PS: Windows va anche deframmentato e pulito, cosi rimane veloce, su Ubuntu o altre distribuzioni Linux queste cose sono solo un brutto ricordo.

Questo è un'esempio di Ubuntu 11.04 ( esce il 28 Aprile )
Risultato della ricerca immagini di Google per http://news.softpedia.com/images/news2/Canonical-Unveils-Unity-Interface-for-Netbooks-and-Ubuntu-Light-2.jpg

e questo Kubuntu 11.04 ( che esce sempre il 28 Aprile )
Risultato della ricerca immagini di Google per http://news.softpedia.com/images/extra/LINUX/large/ubuntu1104alpha1-large_002.jpg

Come puoi notare ci sono delle differenze ( tranne il coloro che non c'entra ), uno ha una barra laterale e superiore ( Unity, una novità di quest'anno ) e l'altro sono una sotto come Windows, ovviamente le puoi spostare e aggiungere senza problemi.

Messaggio modificato da Mosè '95, 23 April 2011 - 08:05 AM


#3 AleBelli90

AleBelli90

    Junior Member

  • Membro
  • 232 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 08:07 AM

Wow..intanto un super grazie per la risposta super dettagliata...wikipedia ti fa na pippa in merito :lol
Beh il mio utilizzo è per lo più di svago domestico, quindi navigazione internet, mail, download di film e foto...stampo alcune volte documenti o foto per lavoro...diciamo che si, speravo con linux di aver minori aggiornamenti che ogni giorno mi si visualizzano sul desktop e, lo ammetto, anche lo sfizio di cambiare e provare un os nuovo...
Dici che mi convenga cambiare o meglio che mi tenga seven?? A me piacerebbe molto imparare ad usare linux :)
Wowo quell'interfaccia di ubuntu è stupenda !!

#4 Guest_deviljin86_*

Guest_deviljin86_*
  • Ospiti

Inviato 23 April 2011 - 09:57 AM

Wow..intanto un super grazie per la risposta super dettagliata...wikipedia ti fa na pippa in merito :lol
Beh il mio utilizzo è per lo più di svago domestico, quindi navigazione internet, mail, download di film e foto...stampo alcune volte documenti o foto per lavoro...diciamo che si, speravo con linux di aver minori aggiornamenti che ogni giorno mi si visualizzano sul desktop e, lo ammetto, anche lo sfizio di cambiare e provare un os nuovo...
Dici che mi convenga cambiare o meglio che mi tenga seven?? A me piacerebbe molto imparare ad usare linux :)
Wowo quell'interfaccia di ubuntu è stupenda !!


ma se passi a xp non sarebbe meglio ancora? che config hai? tral altro xp sicuramente darà meno noie in termine di compatibilità con periferiche e con applicazioni che si usano quotidianamente ed è ottimo per l' uso casalingo

#5 AleBelli90

AleBelli90

    Junior Member

  • Membro
  • 232 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 10:04 AM

Xp cre l'ho già su un'atro pc in casa..come detto è una voglia mia che mi vorrei togliere, altrimenti mi tengo seven:)

#6 Mosè '95

Mosè '95

    Junior Member

  • Membro
  • 58 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 12:43 PM

Per cominciare potresti provare Ubuntu e Kubuntu in live, in poche parole il sistema viene caricato dal cd o dalla usb e lo puoi usare, poi qualsiasi modifica che gli apporti viene persa spegnendolo.
Gli scarichi dal sito ufficiale, basta cercare ubuntu in google, dopodichè o li masterizzi su cd o su chiavetta con qualche tool.
L'xp lascialo stare, che configurazione hai?? e parliamoci chiaro, il sette è crackato quindi non hai problemi in caso lo devessi reinstallare più avanti o è un computer acquistato con già il seven?? ( rispondi anche in mp )
Per quello che devi fare tu penso che non utilizzerai più windows, sempre se ti piace Linux.
Ti avviso che Ubuntu e Kubuntu ( nonchè Xubuntu ) vengono aggiornati ogni 6 mesi ( la prima parte, tipo 11, sta per l'anno e la seconda per il mese, tipo 04 quindi aprile ), salvo imprevisti sempre a Aprile e Ottobre, ma non ci sono problemi, le versioni precedenti vengono supportate per due tre anni ancora, ma è anche possibile aggiornare da sistema, ci mette molto perchè deve scaricare i nuovi pacchetti ( circa 700mb ), disinstallare quelli vecchi e installare quelli nuovi, ma cosi facendo non si perdono i dati e le impostazioni, o sennò si reinstalla tutto da zero ( consigliato per non aver problemi ).
Che configurazione hai?? Penso che un 64bit sia la scelta migliore anche per un pc che ha più di 5 anni, viene sfruttato al meglio il processore e ora sono sempre più stabili e usati i sistemi a 64.
Se hai altre domande sono qui, wikipedia non ha l'esperienza che ho io con Ubuntu, io in confronto ad altri però so anche poco.

#7 AleBelli90

AleBelli90

    Junior Member

  • Membro
  • 232 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 12:58 PM

.il pc è abbastanza recente, ha poco più di un anno...e le caratteristiche sono medie nel suo standard...home edition era a 64bit mentre l'ultimate che ho ora a 32..
Quindi tu dici di andare sul sito di ubunto, scaricarmi la versione che voglio caricarla su cd e farlo ripartire formattando con linux??
Beh quella di wikipedia voleva essere un complimento, spero non te la sia presa :)
Consigli di installare a 64bit??
Senza offesa, ma te ne farò altri milioni di domande!! :)

Messaggio modificato da deviljin86, 23 April 2011 - 20:11 PM


#8 Mosè '95

Mosè '95

    Junior Member

  • Membro
  • 58 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:08 PM

No formattare, inizia col mettere tutti i dati al sicuro in un hdd esterno.
Scarica da qui Download | Ubuntu, per installare aspetta che esca quella nuova, tanto manca meno di una settimana, tu scaricati l'iso, la masterizzi ( in un cd riscrivibile tanto per non sprecare se possibile ), metti su e riavvi windows, fai il boot da cd, a questo punto ti trovi questa finestra
Risultato della ricerca immagini di Google per http://www.ilsoftware.it/public/shots/vmware1010_01.jpg
Scegli prova ubuntu, ti fai un giretto a destra e sinistra cosi prendi un po' mano, provi se va la connessione e, e basta fine. Se ti piace ( tieni conto che cambia, ci sarà la barra laterale e non più quella inferiore ma si può rimettere ) passiamo a preparare l'hdd per l'arrivo della nuova versione.
Tieniti forte perchè con linux dovrai salutare molte cose, niente più antivirus, niente più scandisk, niente più deframmentazioni, niente più errori, insomma tutte le cose brutte di windows, ti mancheranno ma sicuramente sarai tranquillo sapendo di poter navigare su internet con maggior sicurezza e anche scaricare.
Poi se hai qualche programma per windows di cui non trovi un valido sostituto per ubuntu c'è il modo per farlo girare, non ti aspettare miracoli, ma funziona quasi sempre.

#9 AleBelli90

AleBelli90

    Junior Member

  • Membro
  • 232 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:15 PM

wow grazie mille di tutto!! Scarica la versione a 64 allora?? Insomma addio a tutte le "belle" cose di windows!

#10 Mosè '95

Mosè '95

    Junior Member

  • Membro
  • 58 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:24 PM

Si vai con il 64, cosi sfrutti i 4gb ( penso 4 se ha poco più di un anno e aveva il 7 a 64 ) di ram e tutta la potenza del processore.
Dobbiamo partizionare l'hdd per poter installare ubuntu, una volta avviata la live vai su sistema ( in alto ) > amministratore > gparted, una volta caricato vedrai tutte le partizioni dell'hdd, fai uno screen premendo "stamp" o una foto e la carichi da qualche parte in modo da farmela vedere ( anche facebook se ce l'hai ), è una parte abbastanza delicata questa.
Se devi o vuoi reinstallare windows ( magari per darli una pulita ) fallo ora prima di installare Ubuntu perchè poi cancelli il bootloader e ripristinarlo non è semplice ( sinceramente io non ci sono mai riuscito, ho sempre dovuto formattare ).
Un'altra domanda cosi mi prendo avanti, usi la sospensione e l'ibernazione di windows ??

#11 AleBelli90

AleBelli90

    Junior Member

  • Membro
  • 232 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:29 PM

Si ha 4gb di ram...No non uso ne la sospensione ne l'ibernazione...perchè sono importanti in questo caso?
Adesso sta scaricando, appena finisce lo metto su cd e provo...confesso che mi stai mettendo strizza e ansia da prestazione :)
Per masterizzarlo poi su cd posso anche farlo come cd dati con nero oppure mi serve un programma apposta? scusami so che magari saranno domande ingenue per te..
Eventualmente su facebook a che nome ti trovo?
Se no mi connetto con il cell e continuo a seguirti qui!!

Messaggio modificato da AleBelli90, 23 April 2011 - 13:34 PM


#12 Mosè '95

Mosè '95

    Junior Member

  • Membro
  • 58 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:34 PM

Linux usa una partizione swap in caso gli serva ram in più, è la stessa cosa del file pagin di windows alla fine anche se la struttura è diversa, questa partizione viene anche usata per salvare i dati quando lo si sospende o lo si iberna, era per sapere se farla grossa o no.
Una volta scaricato clicchi sull'iso e dovrebbe aprirsi nero, fai masterizza e sei a posto, non mettere l'iso in un cd dati come se fosse un'immagine o altro.
Dimenticavo, una volta aperto gparted e fatta la screen non toccare nulla ed esci cosi.

#13 AleBelli90

AleBelli90

    Junior Member

  • Membro
  • 232 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:35 PM

Maaa...altra domanda sciocca...essendo un file iso, ed avendo io daemon tools, non posso provarlo e caricarlo da li???

#14 Mosè '95

Mosè '95

    Junior Member

  • Membro
  • 58 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:39 PM

No, con quello lo puoi masterizzare, devi fare il boot come quando metti il dvd di windows per installarlo.

#15 AleBelli90

AleBelli90

    Junior Member

  • Membro
  • 232 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:43 PM

Ok! Ora sto scrivendo il file iso su cd, appena completo lo faccio partire e quando arrivo in quella schermata ti carico la foto qui sulla discussione!!
Ha fatto ora provo!!

#16 AleBelli90

AleBelli90

    Junior Member

  • Membro
  • 232 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:49 PM

Immagine inserita
Per adesso sta caricando ma rimane fermo a questa facciata...la foto si vede?
Sent from my GT-I9000 using Tapatalk

#17 Mosè '95

Mosè '95

    Junior Member

  • Membro
  • 58 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:52 PM

E' normale che ci metta un paio di minuti.

#18 AleBelli90

AleBelli90

    Junior Member

  • Membro
  • 232 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:53 PM

Fatto ho selezionato prova ubunto...ora ci pistolo e ti carico la foto della pagina che mi dicevi :-)

Sent from my GT-I9000 using Tapatalk

#19 AleBelli90

AleBelli90

    Junior Member

  • Membro
  • 232 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 13:58 PM

Immagine inserita
Credo, o almeno spero che sia questo che tu volessi vedere :-)
Sent from my GT-I9000 using Tapatalk

#20 Mosè '95

Mosè '95

    Junior Member

  • Membro
  • 58 messaggi

Inviato 23 April 2011 - 14:16 PM

Ottimo, ti piace??
Ora torna su windows e fai una bella deframmentazione.
Io direi di cancellare la partizione di recovery di windows se sei d'accordo, tanto per aver una partizione in meno che rompe e recuperare 15gb.
Devi anche decidere quanto spazio lasciare a windows e quanto a ubuntu, magari facciamo una partizione per i dati in comune visto che windows non vede le partizioni linux ma ubuntu vede quelle windows.
Hai la possibilità di lasciar lavorare il computer magari questa notte?? perchè per spostare una partizione ci vuole tempo, e quindi pazienza, e visto che non abbiamo pazienza lasciamo il computer lavorare la notte.




2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 2 visitatori, 0 utenti anonimi