Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Consiglio componenti PC assemblato max 400€


  • Per cortesia connettiti per rispondere
20 risposte a questa discussione

#1 ZioSte

ZioSte

    Membro

  • Membro
  • 11 messaggi

Inviato 21 October 2014 - 02:01 AM

Salve a tutti, sto per assemblare il mio primo PC e mi piacerebbe avere qualche consiglio.

 
--- Componenti da acquistare
 
Case: Cooler Master N200 Mid-Tower Black 36€  (pro: alimentatore posizionabile in basso, presenta alloggiamento per SSD)
Alternativa: Advance Cabinet Per Pc X11 8102B0  36€  (contro: alimentatore posizionato in alto, alloggiamento per SSD non presente)
 
Alimentatore: Corsair CX430M 430W  55€
 
Scheda madre: MSI A88XM-E45 socket FM2+ Chipset AMD A88X micro ATX  59€
 
CPU: AMD FM2 A8-5600K Black Edition  81€
Alternativa: AMD A10-6800K  120€
 
RAM: Kingston HyperX Fury 4 GB 1866 MHz DDR3  40€
Alternativa: Kingston HyperX Fury 4 GB 1600 MHz DDR3  40€
 
SSD: Samsung MZ-7TE120BW SSD 840 EVO 120GB 2.5" SATA III  69€
Alternativa: Crucial M500 120 GB 2.5"  63€
 
 
--- Componenti già in mio possesso, che verranno aggiunti al PC
 
HDD: Western Digital wdc wd20ezrx 00DC0B0 2TB SATA 3
 
Masterizzatore DVD: HL-DT-ST DVD-RAM GH22NP20
 
Monitor, mouse, tastiera, casse (sistema 2.1), router
 
 
Budget massimo: 400€
 
 
Obiettivi
 
Lo scopo primario è avere un PC che possa durare negli anni e che possa essere aggiornato nel tempo.
Il PC dovrà restare acceso per giorni ed essere silenzioso.
Il PC dovrà essere veloce e reattivo, in grado di reggere il multitasking.
Esempio tipico di multitasking:
- ascolto di musica, qualche documento aperto
- browser Chrome con più di 10 schede aperte (con siti non proprio leggeri, come ad esempio le web-app di Google)
- diversi programmi come Eclipse, JDownloader, Winrar e antivirus in esecuzione
Infine, ma non è essenziale, poter giocare decentemente a qualche gioco recente.
 
 
Domande in ordine di importanza
 
I componenti che ho scelto saranno compatibili tra loro?
In particolare, mi preoccupa l’accoppiata CPU - scheda madre:
sul sito della scheda madre ho letto che accetta le CPU AD560KWOA44HJ,
mentre la CPU che ho scelto io invece è AD560KWOHJBOX (e non è citata esplicitamente sul sito della scheda madre).
Su un sito ho visto che entrambe le CPU venivano raccolte sotto la stessa scheda tecnica,
che, tra l’altro, riportava “AD560KWOA44HJ is an OEM/tray microprocessor, AD560KWOHJBOX is a boxed microprocessor”,
quindi in teoria dovrebbe trattarsi della stessa identica CPU, ma non ne ho la certezza.
 
L’alimentatore Corsair da 430W sarà sufficiente,
anche in previsione di aggiunte future al PC, come ad esempio una scheda grafica o un HDD aggiuntivo?
L’alimentatore che ho già (un Atlantis da 500W pagato 20€, vecchio di 3 anni) potrei usarlo al posto del Corsair?
 
Per il multitasking di cui parlavo, la CPU è abbastanza potente?
Ad esempio, ho visto che la CPU A10-6800K costa circa 40€ in più, quindi stavo pensando seriamente di acquistarla
al posto della A8-5600K: secondo voi sarebbe sprecata sulla mia configurazione o riuscirei a sfruttarla?
Per quanto riguarda il dissipatore della CPU, va bene quello stock oppure meglio prenderne uno migliore?
 
4GB di RAM basteranno?
Meglio 1866 oppure 1600 MHz?
 
Per proteggere i componenti hardware mi consigliate un UPS, oppure è sufficiente l’alimentatore?
(senza UPS, perdere i dati non salvati in caso di interruzione di corrente non mi importa, basta che non si rovini l’hardware)
 
 
Grazie per l’attenzione e a chi mi risponderà.   ^_^ 


#2 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4765 messaggi

Inviato 21 October 2014 - 08:15 AM

Ciao :)
Ti faccio i complimenti per la chiarezza di espoizione, hai scritto in modo semplice e schematico.

Passando alla configurazione:
- Come case il Cooler Master dovrebbe essere il migliore dei due, ma verificare sempre che le dimensioni del case siano compatibili con quelle dei componenti. Comunque si potrebbe vedere anche qualcosa di meglio dei due case scelti
- Come alimentatore evita i Corsair CX. Preferisci XFX, Thermaltake e similari. Per questo PC un BUON 450W potrebbe anche andarci bene, se pensi di aggiungere una Scheda Video dedicata (cosa non eccezionale (anche se non pessima, dipende da qualche GPU ci metti) con le APU vista la discreta potenza della CPU) devi preferire un Wattaggio migliore
- La Scheda Madre sembra valida, anche se non ho mai avuto modo di testarla personalmente
- Come processore sicuramente è migliore l'A10, che è genericamente sopra l'A8 ed in questo caso è anche di una generazione più recente rispetto all'A8 scelto. Se ci metti "qualcosina in più" potresti arrivare all'APU AMD A10 7700K, ancora migliore (nel comparto grafico) della APU AMD A10 6800K. Ti ricordo comunque che con le APU non potrai mai giocare bene in FullHD, ma spesso divrai "scendere a compromessi"
- Le RAM sono valide. È però bene ricordare che le iGPU prendono la vRAM dalla RAM, e quindi acquistando 4GB di RAM ti ritroveresti con 3GB utilizzabili. Multitasking discreto, non ottimale. Se il resto della configurazione lo permette, meglio con freuquenza maggiore (non esagerata) così da migliorare un po le prestazioni della iGPU

Una nota: tu vuoi un PC "silenzioso" e quindi vuoi anche un dissipatore passivo?

---

Domande ed obiettivi:
- "Durata" del PC: Con una APU non che si possa fare granchè, specie se la tecnologia "Dual Graphics" non viene "affinata". Con quella CPU, anche affiancando una GTX 760 saresti al limite. Una cosa più "longeva" sarebbe passare ad Intel e piazzare un i5 4460, anche se avresti miglioramenti come CPU ma una iGPU che al momento ti permetterbbe ben poco
- Restare per giorni acceso: Beh, in teoria con un buon alimentatore ed un buon dissipatore dovrebbe farcela dal lato Hardware. Ti posso consigliare solo un Hard Disk fatto per i NAS come il "WD Red". Per il resto, il problema principale potrebbe essere Windows che con il passare dei giorni potrebbe "rallentare" con l'aggiungersi dei processi di sistema
- Multitasking: con "soli" 3GB di RAM (+1GB per l'iGPU) non si potranno pretendere prestazioni ottimali in multitasing, ma solo su attività basilari. Per esempio navigare su internet con un paio di Schede non troppo pesanti, con della musica semplice in sottofondo e con l'AntiVirus in esecuzione si potrebbe fare in linea di massima. Se pretendi di più è da valutare, specialmente se utilizzerai Windows a 64Bit. La CPU non è potentissima, ma con 4 Threads, anche se lenti, sarà sufficiente per le attività basilari e per la navigazione
- Gaming: è una APU, sui giochi più recenti compromessi

- Compatibilità: la CPU è compatibile con il Socket della Scheda Madre, e penso sia compatibile (verifica meglio) anche il BIOS e l'alimentazione (cioè la Scheda Madre deve essere in grado di reggere i consumi della CPU)
- Alimentatore: ti ho risposto :)
- UPS: la "protezione" del PC non è affidata solo all'alimentatore. L'alimentatore potrebbe "reggere" un piccolissimo sbalzo di corrente (rischiando comunque un danneggiamento), ma se andasse via la corrente (un esempio) il PC ti si spegnerebbe. Un buon UPS è consigliato

#3 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22389 messaggi

Inviato 21 October 2014 - 08:46 AM

Ciao zioste... oltre a quanto detto da scrooge, stavo guardando l'alternativa dell'SSD. La samsung ovviamente è il top in questo caso ma se dovessi cambiare scelta, andrei di Sandisk, come test sono subito sotto a Samsung. Riguardo il resto beh è una bella macchina ma prenderei 8 GB di RAM piuttosto che 4. Ormai averne soltanto 4 è abbastanza inutile secondo me. 



#4 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4765 messaggi

Inviato 21 October 2014 - 08:55 AM

Ciao zioste... oltre a quanto detto da scrooge, stavo guardando l'alternativa dell'SSD. La samsung ovviamente è il top in questo caso ma se dovessi cambiare scelta, andrei di Sandisk, come test sono subito sotto a Samsung. Riguardo il resto beh è una bella macchina ma prenderei 8 GB di RAM piuttosto che 4. Ormai averne soltanto 4 è abbastanza inutile secondo me.


Ho aggiornato la risposta precedente :) Per l'SSD quoto

#5 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22389 messaggi

Inviato 21 October 2014 - 09:01 AM

Optimus :D adesso vediamo che ci dice ZioSte 



#6 ZioSte

ZioSte

    Membro

  • Membro
  • 11 messaggi

Inviato 21 October 2014 - 14:55 PM

Bene, vi ringrazio per la velocità con cui mi avete risposto.

Considerando il budget ed i vostri consigli, ho ridimensionato un po’ gli obiettivi iniziali.

 

 

Obiettivi ridefiniti

 

Rinunciamo all’aspetto gaming e concentriamoci sugli altri obiettivi, in particolare il multitasking.

Il multitasking non dovrà essere troppo spinto come descritto inizialmente, ma comunque buono.

Accontentiamoci di una “silenziosità nella norma”, l’importante è che il PC non sia rumoroso.

Al massimo il PC rimarrà acceso per pochi giorni, diciamo non più di una settimana.

Lo scopo primario rimane comunque quello di avere un PC che possa durare negli anni e che possa essere aggiornato nel tempo.

 

 

Componenti da acquistare revisionati

 

Case: Cooler Master N200 Mid-Tower Black 36€

La scheda madre è del tipo M-ATX, quindi il case Ã¨ compatibile.

A questo prezzo non ho trovato di meglio, se avete dei consigli ditemi pure.

 

 

Alimentatore: Thermaltake Berlin PSU, 630W  50€

Alternativa: Thermaltake Hamburg PSU, 530W  44€

Con il Corsair pensavo di andare sul sicuro, ma mi fido di voi.

Spero che 630W siano sufficienti, in vista di upgrade futuri al sistema.

Peccato che non sia modulare come il Corsair, ma non credo sia un grosso problema.

 

Per quanto riguarda gli XFX, ho visto i modelli XFX ProSeries 450W Core Ed V2 e XFX P1-550S-XXB9 Core Ed 550W, gli unici che si aggirano sui 50€, ma leggendo i feedback di entrambi ho scoperto che molti hanno lamentato un rumore simile ad un ticchettio dopo alcuni mesi di utilizzo (difetto di fabbrica?), quindi preferirei non rischiare.

 

 

Scheda madre: MSI A88XM-E45 socket FM2+ Chipset AMD A88X micro ATX  59€

Bene, spero anche io che sia valida, dai commenti degli acquirenti sembrerebbe di sì.

 

 

CPU: AMD A10-6800K  120€

Allora, potrei anche decidere di spendere qualcosa in più e prendere la APU AMD A10 7700K,

ma se l’unico vantaggio che avrei sarebbe limitato al solo comparto grafico, visto che ho abbandonato l’obiettivo del gaming, allora preferisco risparmiare e prendere la APU AMD A10 6800K,

se invece otterrei un significativo incremento di prestazioni nel multitasking, allora il discorso è diverso.

 

Per il dissipatore, non me ne intendo, quindi credo che mi accontenterò di quello stock (che a quanto ho capito è attivo), se comunque avete in mente dei particolari modelli da consigliarmi, sui 20€ circa, ben venga (ricordate comunque che la silenziosità non è una grossa priorità, che il PC rimarrà acceso al massimo una settimana e che l’importante è che la temperatura della CPU sia quella giusta).

 

Per il discorso della longevità, visto che il gaming non è più un obiettivo, direi che mi basta avere una buona CPU, lasciando stare la scheda grafica. Un i5 4460 sarebbe certamente ottimo, ma sfora di troppo il mio budget,

senza considerare che dovrei affiancarlo ad una scheda grafica, mentre con una APU ho CPU e GPU insieme, anche se la parte grafica non è eccezionale, ma come detto il gaming non è il mio obiettivo.

 

Scusate, ma come posso fare per sapere se la CPU è compatibile con il BIOS e l'alimentazione? Sul sito ufficiale della scheda madre trovo scritto il modello della CPU con cui è compatibile e poco altro, credo sia sufficiente verificare il modello della CPU o c'è dell'altro?

 

 

RAM: Kingston HyperX Fury 4 GB 1866 MHz DDR3  x 2 pezzi  40 x 2 = 80€

Credevo che 4GB fossero sufficienti, ma effettivamente non pensavo che la iGPU se ne prendesse uno, quindi, solo se ne ottengo dei vantaggi nel multitasking, opterò per 2 pezzi da 4GB ciascuno.

Maglio prendere 2 pezzi da 4 GB piuttosto che un unico pezzo da 8 GB, giusto?

 

Dato che userò Windows 7 ed ho letto che Win a 32bit non utilizza più di 4GB di RAM,

immagino che sarei obbligato ad installare una versione di Win 7 a 64bit, giusto? Non è che sia un problema installarla, l’importante è che non ci siano problemi di compatibilità hardware con i componenti del PC (scheda madre, CPU, …), cosa dovrei andare a verificare per accertarmene?

 

 

SSD: Samsung MZ-7TE120BW SSD 840 EVO 120GB 2.5" SATA III  69€

Ok, come immaginavo anche voi mi consigliate il Samsung, bene. 

 

 

In definitiva, vorrei evitare di commettere il classico errore del PC "sbilanciato", in cui sono presenti componenti che fanno da collo di bottiglia o, al contrario, la cui potenza non è sfruttata del tutto.

 

Grazie.



#7 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22389 messaggi

Inviato 21 October 2014 - 15:26 PM

Si diciamo che è tutto ok, a parte una precisazione. Anche Intel usa la GPU integrata nel processore. Quindi l'i5 che menzioni tu, la GPU integrata ce l'ha. Ovvio però che costano di più... sono Intel. Riguardo la ram "mono banco", vai di doppio perché così puoi usare i due canali che ti permettono maggiori prestazioni. Riguardo poi al multi-tasking... io più che altro vedrei la parte della memoria piuttosto che il processore e con 8 GB sei messo bene ma è diciamo il minimo. Riguardo Win 7 a 32 bit... va da se che se vuoi utilizzare tutta la ram DEVI installare la versione a 64 bit... purtroppo il limite delle versioni a 32 bit, per qualunque sistema operativo, sono i 3.80 GB circa di memoria, data proprio dal tipo di architettura... è un limite fisico proprio. Per il resto nulla da segnalare direi... aspettiamo anche il parere di @scrooge :D



#8 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4765 messaggi

Inviato 21 October 2014 - 18:09 PM

Bene, vi ringrazio per la velocità con cui mi avete risposto.
Considerando il budget ed i vostri consigli, ho ridimensionato un po’ gli obiettivi iniziali.


Obiettivi ridefiniti

Rinunciamo all’aspetto gaming e concentriamoci sugli altri obiettivi, in particolare il multitasking.
Il multitasking non dovrà essere troppo spinto come descritto inizialmente, ma comunque buono.
Accontentiamoci di una “silenziosità nella norma”, l’importante è che il PC non sia rumoroso.
Al massimo il PC rimarrà acceso per pochi giorni, diciamo non più di una settimana.
Lo scopo primario rimane comunque quello di avere un PC che possa durare negli anni e che possa essere aggiornato nel tempo.


Componenti da acquistare revisionati

Case: Cooler Master N200 Mid-Tower Black 36€
La scheda madre è del tipo M-ATX, quindi il case è compatibile.
A questo prezzo non ho trovato di meglio, se avete dei consigli ditemi pure.


Alimentatore: Thermaltake Berlin PSU, 630W 50€
Alternativa: Thermaltake Hamburg PSU, 530W 44€
Con il Corsair pensavo di andare sul sicuro, ma mi fido di voi.
Spero che 630W siano sufficienti, in vista di upgrade futuri al sistema.
Peccato che non sia modulare come il Corsair, ma non credo sia un grosso problema.

Per quanto riguarda gli XFX, ho visto i modelli XFX ProSeries 450W Core Ed V2 e XFX P1-550S-XXB9 Core Ed 550W, gli unici che si aggirano sui 50€, ma leggendo i feedback di entrambi ho scoperto che molti hanno lamentato un rumore simile ad un ticchettio dopo alcuni mesi di utilizzo (difetto di fabbrica?), quindi preferirei non rischiare.


Scheda madre: MSI A88XM-E45 socket FM2+ Chipset AMD A88X micro ATX 59€
Bene, spero anche io che sia valida, dai commenti degli acquirenti sembrerebbe di sì.


CPU: AMD A10-6800K 120€
Allora, potrei anche decidere di spendere qualcosa in più e prendere la APU AMD A10 7700K,
ma se l’unico vantaggio che avrei sarebbe limitato al solo comparto grafico, visto che ho abbandonato l’obiettivo del gaming, allora preferisco risparmiare e prendere la APU AMD A10 6800K,
se invece otterrei un significativo incremento di prestazioni nel multitasking, allora il discorso è diverso.

Per il dissipatore, non me ne intendo, quindi credo che mi accontenterò di quello stock (che a quanto ho capito è attivo), se comunque avete in mente dei particolari modelli da consigliarmi, sui 20€ circa, ben venga (ricordate comunque che la silenziosità non è una grossa priorità, che il PC rimarrà acceso al massimo una settimana e che l’importante è che la temperatura della CPU sia quella giusta).

Per il discorso della longevità, visto che il gaming non è più un obiettivo, direi che mi basta avere una buona CPU, lasciando stare la scheda grafica. Un i5 4460 sarebbe certamente ottimo, ma sfora di troppo il mio budget,
senza considerare che dovrei affiancarlo ad una scheda grafica, mentre con una APU ho CPU e GPU insieme, anche se la parte grafica non è eccezionale, ma come detto il gaming non è il mio obiettivo.

Scusate, ma come posso fare per sapere se la CPU è compatibile con il BIOS e l'alimentazione? Sul sito ufficiale della scheda madre trovo scritto il modello della CPU con cui è compatibile e poco altro, credo sia sufficiente verificare il modello della CPU o c'è dell'altro?


RAM: Kingston HyperX Fury 4 GB 1866 MHz DDR3 x 2 pezzi 40 x 2 = 80€
Credevo che 4GB fossero sufficienti, ma effettivamente non pensavo che la iGPU se ne prendesse uno, quindi, solo se ne ottengo dei vantaggi nel multitasking, opterò per 2 pezzi da 4GB ciascuno.
Maglio prendere 2 pezzi da 4 GB piuttosto che un unico pezzo da 8 GB, giusto?

Dato che userò Windows 7 ed ho letto che Win a 32bit non utilizza più di 4GB di RAM,
immagino che sarei obbligato ad installare una versione di Win 7 a 64bit, giusto? Non è che sia un problema installarla, l’importante è che non ci siano problemi di compatibilità hardware con i componenti del PC (scheda madre, CPU, …), cosa dovrei andare a verificare per accertarmene?


SSD: Samsung MZ-7TE120BW SSD 840 EVO 120GB 2.5" SATA III 69€
Ok, come immaginavo anche voi mi consigliate il Samsung, bene.


In definitiva, vorrei evitare di commettere il classico errore del PC "sbilanciato", in cui sono presenti componenti che fanno da collo di bottiglia o, al contrario, la cui potenza non è sfruttata del tutto.

Grazie.


Obiettivi

- Il Multitasking non è un valore misurabile oggettivamente. Oggettivamente si può dire, per esempio, che un i7 4770k ha maggiori capacità di Multitasking rispetto ad un Pentium IV, ma non che l'i7 abbia un multitasking eccezionale su tutto. Quindi possiamo dire che una CPU quale l'A10 6800k/A10 7700k ha discrete prestazioni in multitasking di media, avendo quattro core che dono piuttosto lenti, ma sono sempre quattro
- Non è che la iGPU dell'A10 6800k sia pessima. Cioè, al momento qualsiasi iGPU è peggiore rispetto ad una discreta GPU dedicata, ma non c'è un abisso con quella dell'A10 7700k. Non si parla di rinunciare al gaming quindi, ma solo di scendere ad ulteriori compromessi, almeno per quel che ne so io
- La silenziosità ovviamente dipende dalle ventole che installi e dall'utilizzo del PC, cioè dalla regolazione delle ventole, in base a come lavora il PC, più o meno efficienti
- L'Hardware non dovrebbe rovinarsi troppo stando acceso molto, ovvio che con il tempo si usura. Quel che potrebbe rallentare è Windows, con il caricare di processi in RAM
- La durata di un PC è molto variabile. Se tu pensi fra 10 anni di renderizzare video in 16k (esempio eh) anche un i7 5960X risulterà lento, così come se pretenderai di giocare in 16k un 3 Way SLI di GTX 980 non saranno sufficienti (oltre alla risoluzione non supportata). Certamente, per farti un esempio, chi tre anni fa ha acquistato un Phenom II X6 1100T oggi verrebbe limitato molto più di chi ha acquistato un i7 2600k affiancando una GTX 980. Che tipo di upgrade pensi di fare?

- Alimentatore: se non ti "costa" molto ovviamente il Thermaltake da 630W invece di quello da 530W. Non tanto per il wattaggio quanto per il prezzo, in genere non differiscono di molto ma il 630W ovviamente da maggior margine di upgrade

- Quoto @Mickyhood: l'i5 non richiede una Scheda Video dedicata per funzionare. Per qualsiasi altro utilizzo che non sia "office" e visualizzazioni di video anche in HD (purchè non di formati troppo "pesanti") ce la fa tranquillamente con la iGPU. Fuori luogo il gaming, molto difficile l'editing. Al momento però potresti affiancarci (per fare l'esempio di potenza) anche una GTX 970 senza grossi limiti nei giochi che non sfruttano l'Hyper-Threading. In quelli dove viene sfruttato, pochi al momento, servirebbe un i7 per avere prestazioni ottimali, ma è un'altro discorso.

- Con le RAM quoto ancora quanto detto, meglio Due da Quattro che non una da Otto, così da sfruttare il Dual Channel

- Quoto per Windows x (7,8 o 10 anche se non è ancora uscito) a 64Bit

- Anche l'essere "sbilanciato" non significa nulla in un contesto assoluto. Cioè, un i7 4770k sfruttando la iGPU è "sbilanciato", se chiedi ad uno che naviga su internet e neanche vede video non noterà differenza con una GTX 980. L'equilibrio deve essere perfetto per te, perchè tu sai cosa vorrai farci con il PC e cosa potrai fare upgrade :)

#9 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22389 messaggi

Inviato 21 October 2014 - 22:02 PM

Mi sa che ora ci siamo... aspettiamo quindi la config definitiva... ma se hai altri dubbi siamo qui :D



#10 ZioSte

ZioSte

    Membro

  • Membro
  • 11 messaggi

Inviato 21 October 2014 - 23:11 PM

Bene, rieccomi qua, grazie a voi ora ho le idee più chiare.

La configurazione definitiva dovrebbe esser questa.

 

 

Case: Cooler Master N200 Mid-Tower Black 36€

 

Alimentatore: Thermaltake Berlin PSU, 630W  50€

 

Scheda madre: MSI A88XM-E45 socket FM2+ Chipset AMD A88X micro ATX  59€

 

CPU: APU AMD A10 7700K 140€

Alternativa: AMD A10-6800K  120€

 

RAM: Kingston HyperX Fury 4 GB 1866 MHz DDR3  x 2 pezzi  40 x 2 = 80€

 

SSD: Samsung MZ-7TE120BW SSD 840 EVO 120GB 2.5" SATA III  69€

 

 

L’unica indecisione che mi è rimasta riguarda la CPU: ad intuito, mi sembrerebbe meglio la A10 7700K, ma se l’unico vantaggio riguarda esclusivamente il comparto grafico e non la capacità di calcolo nel multitasking, allora direi che potrei anche ripensarci e prendere la A10-6800K, anche perchè ho visto che la A10-6800K ha una frequenza di clock superiore (4.1GHz contro 3.4GHz), anche se veramente mi aspettavo il contrario (non capisco il perchè).

 

 

Ok, tutto chiaro per quanto riguarda l’i5, ma purtroppo rimane fuori budget comunque.

Ok per la RAM, acquisterò 2 banchi da 4 GB ciascuno.

Ok per il SO, installerò Win 7 a 64 bit, affiancato da una versione di Linux.

Ok per l’alimentatore, meglio quello da 630W infatti.

 

 

Per la silenziosità, ho letto che il case scelto presenta due ventole abbastanza silenziose, quindi meglio così.

 

Per il discorso durata, non intendo fare grossi upgrade futuri, pensavo di limitarmi ad un HDD in più e al massimo ad una discreta scheda video. Tra qualche anno non mi aspetto di fare grandi cose, mi basterebbe poter continuare ad utilizzare il PC per le attività da ufficio, per vedere filmati in HD e per tutte quelle attività quotidiane come navigare in rete, senza subire drastici rallentamenti dovuti all’età dei componenti.

 

Per il discorso dell’equilibrio, con la configurazione sopra penso che ci siamo, considerando che userò il PC al 90% per attività di ufficio e multimediali, senza rinunciare ad un discreto multitasking e a qualche partita occasionale a qualche gioco, ovviamente con i dovuti compromessi.

 

Scusate se lo ripeto, ma non vorrei rischiare di acquistare una CPU non compatibile con la scheda madre: sul sito della scheda madre, alla voce “compatibility” (vi ho allegato un’immagine), ho trovato elencata sia la A10-7700K che la A10-6800K, spero che questa sia l’unica informazione da controllare e che non ce ne siano altre!

 

Allega File  cpu.png   34.23K   2 Numero di downloads

 

Grazie.



#11 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4765 messaggi

Inviato 21 October 2014 - 23:36 PM

Bene, rieccomi qua, grazie a voi ora ho le idee più chiare.
La configurazione definitiva dovrebbe esser questa.


Case: Cooler Master N200 Mid-Tower Black 36€

Alimentatore: Thermaltake Berlin PSU, 630W 50€

Scheda madre: MSI A88XM-E45 socket FM2+ Chipset AMD A88X micro ATX 59€

CPU: APU AMD A10 7700K 140€
Alternativa: AMD A10-6800K 120€

RAM: Kingston HyperX Fury 4 GB 1866 MHz DDR3 x 2 pezzi 40 x 2 = 80€

SSD: Samsung MZ-7TE120BW SSD 840 EVO 120GB 2.5" SATA III 69€


L’unica indecisione che mi è rimasta riguarda la CPU: ad intuito, mi sembrerebbe meglio la A10 7700K, ma se l’unico vantaggio riguarda esclusivamente il comparto grafico e non la capacità di calcolo nel multitasking, allora direi che potrei anche ripensarci e prendere la A10-6800K, anche perchè ho visto che la A10-6800K ha una frequenza di clock superiore (4.1GHz contro 3.4GHz), anche se veramente mi aspettavo il contrario (non capisco il perchè).


Ok, tutto chiaro per quanto riguarda l’i5, ma purtroppo rimane fuori budget comunque.
Ok per la RAM, acquisterò 2 banchi da 4 GB ciascuno.
Ok per il SO, installerò Win 7 a 64 bit, affiancato da una versione di Linux.
Ok per l’alimentatore, meglio quello da 630W infatti.


Per la silenziosità, ho letto che il case scelto presenta due ventole abbastanza silenziose, quindi meglio così.

Per il discorso durata, non intendo fare grossi upgrade futuri, pensavo di limitarmi ad un HDD in più e al massimo ad una discreta scheda video. Tra qualche anno non mi aspetto di fare grandi cose, mi basterebbe poter continuare ad utilizzare il PC per le attività da ufficio, per vedere filmati in HD e per tutte quelle attività quotidiane come navigare in rete, senza subire drastici rallentamenti dovuti all’età dei componenti.

Per il discorso dell’equilibrio, con la configurazione sopra penso che ci siamo, considerando che userò il PC al 90% per attività di ufficio e multimediali, senza rinunciare ad un discreto multitasking e a qualche partita occasionale a qualche gioco, ovviamente con i dovuti compromessi.

Scusate se lo ripeto, ma non vorrei rischiare di acquistare una CPU non compatibile con la scheda madre: sul sito della scheda madre, alla voce “compatibility” (vi ho allegato un’immagine), ho trovato elencata sia la A10-7700K che la A10-6800K, spero che questa sia l’unica informazione da controllare e che non ce ne siano altre!

attachicon.gifcpu.png

Grazie.

Beh se la casa produttrice da per compatibili i processori, vuol dire che anche leggendo le specifiche non ci saranno incompatibilità. Poi ovviamente ogni Scheda Madre può avere i suoi pregi e difetti e, chessò, una non supporta più di tot. di potenza e rischia di far andare in Throttling la CPU, per fare un esempio. Quel che puoi vedere è il Socket, le fasi di alimentazione ed il supporto al TDP. Poi verifica che supporti le RAM alla frequenza che ti interessa.

Fra A10 6800k ed A10 7700k dal lato CPU non dovrebbero esserci sostanziali differenze. Non ho messo le mani su nessuno dei due, leggendo dei benchmark (che puoi cercare anche tu su internet) capirai come sono sullo stesso livello, ma ovviamente sono benchmark e vanno presi come tali.
Sicuramente l'A10 7700k è su nuova architettura (Kaveri) quindi dovrebbe essere maggiormente ottimizzata (ottimizzata significa "sistemata", non più potente). Tu dirai "cosa significa?". Ecco degli esempi, alcuni che sapevo altri reperibili online (visto l'orario, verifica ciò che scrivo):
- Miglior processo produttivo, la nuova è a 22nm contro i 32nm della vecchia
- La iGPU di Kaveri è basata su "Graphics Core Next", supporta Mantle ed ha migliori prestazioni
- La "nuova" ha un doppio decoder delle istruzioni su ciascun modulo: il che si traduce in meno overhead (vai a vedere cos'è su wikipedia, ci vorrebbe una spiegazione lunga) in Multi Core e maggiori performances. Il modulo è l'unità AMD che integra una FPU (Unità di calcolo in virgola mobile) e 2 cores di esecuzione
- Ovviamente tutto ciò vuol dire migliori performances in Single Thread a parità di Clock con le generazioni precedenti
- HSA, che è una tecnologia che si spera venga usata semrpe di più, che dovrebbe far lavorare CPU e GPU in modo parecchio ottimizzato per moltiplicare le performances di determinate funzioni. Per ora non è molto utilizzata

In sintesi? La A10 7700k è meglio sotto quasi tutti punti di vista ed è preferibile, ma non stravolge nulla rispetto alla sua precedente che comunque rimane sufficiente. Io, se questo non mi costasse troppo, andrei sicuramente sulla A10 7700k :)

#12 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22389 messaggi

Inviato 22 October 2014 - 08:46 AM

Si quoto anch'io tutto, il processore è sicuramente meglio l'A10 7700K, fai diciamo lo sforzo se riesci.. più che altro così hai una cosa più aggiornata. Riguardo il socket... vai tranquillo anche perché di solito "basta" vedere il tipo di socket della scheda madre. Gli shop online di solito dividono i prodotti per questo parametro... che poi è tutto ed è abbastanza scontato che, se diciamo c'è una scheda madre per un tipo di socket, non è che quella non lo supporti per l'alimentazione. Funziona insomma così: stesso socket scheda madre, stesso socket processore. Poi ovviamente bisogna guardare dimensione scheda madre per il case e la tipologia di RAM supportata. 



#13 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4765 messaggi

Inviato 22 October 2014 - 12:45 PM

@ZioSte, vedi che bello :D

http://hardware.hdbl...le-APU-serie-A/



#14 ZioSte

ZioSte

    Membro

  • Membro
  • 11 messaggi

Inviato 22 October 2014 - 15:56 PM

Grazie per la spiegazione, mi sono informato meglio ed ho capito perché tra A10 6800K ed A10 7700K è migliore la seconda, quindi prenderò la A10 7700K.

 

Per il socket, ho verificato che è supportato, mentre per le fasi di alimentazione ed il supporto al TDP non ho trovato nessuna informazione né sul manuale della scheda madre né altrove purtroppo, ma come detto da @Mickyhood dovrebbe essere sufficiente l’aver verificato il socket.

Per le RAM, ho verificato che sono supportate, anche alla frequenza di 1866 MHz.

Per il case, ho verificato che il fattore di forma della scheda madre è supportato.

 

Altra cosa: guardando qualche video di assemblaggio e leggendo qualche articolo mi sono fatto l’idea che sarebbe meglio montare un dissipatore per la CPU che non sia quello stock, per aumentare la silenziosità (ho letto che i dissipatori stock AMD sono rumorosi) e soprattutto abbassare le temperature della CPU (visto che prenderò la A10 7700K, ci terrei a preservarne la durata).

Stavo pensando di acquistare un RAIJINTEK Aidos PWM con ventola da 92mm perché ho verificato che, nel case scelto, la massima altezza supportata, per il dissipatore, è di 160 mm ed il dissipatore scelto ha le seguenti dimensioni: [WxDxH] 95x55x136 mm. In alternativa pensavo al RAIJINTEK Themis PWM con ventola da 120mm, ma essendo grande [WxDxH] 122x50x158 mm temo che ci vada un po’ troppo preciso. Vorrei sapere se avete dissipatori migliori da consigliarmi, sempre sulla stessa fascia di prezzo (max 30€), o se quelli scelti da me possono fare al caso mio.

 

 

Infine, gli ultimi dubbi.

 

L'alimentatore scelto sarà in grado di reggere anche il dissipatore?

 

Una volta assicuratomi che il dissipatore, in altezza, entrerà nel case, come posso verificare se, in larghezza e in profondità, non andrà ad ostruire qualche socket sulla scheda madre, come quello per le RAM ad esempio? Leggendo in giro ho visto che le RAM che ho scelto non sono classificate come low profile, ma comunque sono più basse della media.

 

 

@Scrooge  Bella notizia, spero si diano una mossa ad abbassare i prezzi anche qui, visto che vorrei acquistare il tutto a breve!

 

 

Grazie.



#15 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22389 messaggi

Inviato 22 October 2014 - 16:22 PM

Allora... secondo me all'inizio vedi come va, al massimo cambi dopo. Comunque puoi vedere l'arctic Freezer A11 oppure, per risolvere proprio senza badare neanche alle dimensioni vai con l'Alpine 64 GT Rev.2. Il primo costa 34 Euro il secondo appena 10. La marca da te menzionata non la conosco, riguardo alla arctic invece sono un fiero possessore della versione i30 per proci Intel. E' una bestia, praticamente quasi il doppio delle dimensioni del vecchio Zerotherm 120 Nanoxia Edition (sul mio pc vecchio Intel E8400). 



#16 ZioSte

ZioSte

    Membro

  • Membro
  • 11 messaggi

Inviato 22 October 2014 - 17:09 PM

Sì, avevo dato un'occhiata anche ai modelli Arctic, solo che nella scheda tecnica del sito dice che

l'Alpine 64 GT Rev.2 è compatibile con il socket AMD FM2(+)

mentre l'Arctic Freezer A11 Ã¨ compatibile con il socket AMD FM2.

Dato che la scheda madre che ho scelto ha il socket FM2+, rimarrei con il dubbio sulla compatibilità con l'Arctic Freezer A11.

Per questo motivo mi ero orientato sul RAIJINTEK, visto che nel sito specificano chiaramente che è compatibile con socket AMD FM2+ e costa sui 20€.

In ogni caso terrò in considerazione l'Alpine 64 GT Rev.2

Ho visto che per AMD c'è il modello ArcticFreezer A30 (dovrebbe essere la controparte dell'i30 che hai menzionato) ed è compatibile con socket FM2+, ma purtroppo è alto 161mm.



#17 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22389 messaggi

Inviato 22 October 2014 - 17:15 PM

No è vero, scusami ti ho fatto confusione. Mi son sbagliato. Allora l'Alpine è compatibile mentre quello giusto è il Freezer 13. Lascia stare l'11 quindi. Scusami la svista. 



#18 ZioSte

ZioSte

    Membro

  • Membro
  • 11 messaggi

Inviato 22 October 2014 - 17:52 PM

Di niente figurati, giusto l'Arctic Freezer 13 è compatibile con FM2+, l'unica pecca è il prezzo più alto, l'ho confrontato con il RAIJINTEK Aidos e non mi sembra che ci siano grosse differenze, tranne il prezzo. Comunque avevo dimenticato di dire che il case, soprattutto d'estate, si scalda molto facilmente, visto che si trova in una zona poco areata della stanza, quindi un dissipatore discreto mi sa che è d'obbligo.
 
Nel frattempo mi sto informando meglio sui dissipatori a torre per CPU ed ho scoperto che chi ha il socket AMD come nel mio caso, in generale, deve installare il dissipatore in orizzontale.
Avendo il mio case una ventola di fronte, che immette aria fresca, ed una ventola sul retro, che espelle aria calda,
e dovendo installare il dissipatore in orizzontale, quindi in modo da fargli spingere l'aria calda verso il "soffitto" del case, avrei due opzioni:
- spostare la ventola che sta sul retro e metterla sul "soffitto" (così da espellere l'aria calda che arriva dal dissipatore)
- acquistare un ventola aggiuntiva, da mettere sul "soffitto" (come sopra, più avrei anche la ventola sul retro)
Se riesco a trovare un dissipatore a torre che si può installare in verticale credo che sarebbe meglio, in modo da fargli spingere l'aria calda direttamente sul retro del case, dove c'è già una ventola che estrae aria calda: sarebbe comodo anche perchè ho una di quelle scrivanie che "circondano" il case, lasciando libero solo il lato frontale ed il retro, quindi sarebbe meglio che il case espellesse aria calda non dal "soffitto", ma dal retro.
 
 
 


#19 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22389 messaggi

Inviato 24 October 2014 - 08:35 AM

Ok beh per le ventole puoi andare di Noctua... sono tra le migliori a discapito forse del lato estetico. Sempre la solita colorazione sabbia e marrone. Riguardo a quello che dici è tutto corretto, ma l'ideale sarebbe avere il case ben libero e non chiuso in quelle tipo di scrivanie... odio quelle sorte di scatolotti in legno... soprattutto per la polvere. Poi ovvio che se uno non ha spazio, deve far così. 



#20 ZioSte

ZioSte

    Membro

  • Membro
  • 11 messaggi

Inviato 24 October 2014 - 14:17 PM

Ok perfetto! Vi ringrazio davvero molto per i consigli.  :)