Vai al contenuto


Foto
* - - - - 1 voti

SO a confronto: Windows vs Mac OS X

Windows vs Mac OS X confronto windows/machintosh

  • Per cortesia connettiti per rispondere
29 risposte a questa discussione

#1 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22961 messaggi

Inviato 09 April 2015 - 11:11 AM

Ciao ragazzi, apro questo thread per parlare liberamente di questi due ambienti, pro e contro e vostre opinioni. L'ideale è creare un dibattito. 


 

 

 

 

La grande differenza e' che qui c'e' un sistema operativo vero e proprio a bordo... un po' come fu per i Surface Pro agli esordi. Sara' interessante vedere i prossimi refresh cosa porteranno nel catalogo Apple, sono proprio curioso di vedere chi sara' pensionato.


 

Nel senso di Yosemite? 


Messaggio modificato da Mickyhood, 10 March 2016 - 12:19 PM


#2 sev7en

sev7en

    Senior HD Member

  • Membro
  • 7347 messaggi

Inviato 09 April 2015 - 11:25 AM

Nel senso di Yosemite? 

 

Si... e' indubbio come alla base dell'ecosistema Apple ci sia Continuity: francamente lo ritengo ancora inferiore all'integrazione di Microsoft che ci sara' con Windows 10 ma Apple ha una massa critica enorme e sappiamo come andra' a finire...



#3 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22961 messaggi

Inviato 09 April 2015 - 11:37 AM

Si... e' indubbio come alla base dell'ecosistema Apple ci sia Continuity: francamente lo ritengo ancora inferiore all'integrazione di Microsoft che ci sara' con Windows 10 ma Apple ha una massa critica enorme e sappiamo come andra' a finire...

 

Ahaha si ma non capisco... cioè intendi che sia il migliore SO al momento? Secondo me per certi aspetti si integra bene ma per altri è abbastanza macchinoso. Ci sarebbe da aprire un thread a parte per questo. 



#4 sev7en

sev7en

    Senior HD Member

  • Membro
  • 7347 messaggi

Inviato 09 April 2015 - 11:41 AM

Ahaha si ma non capisco... cioè intendi che sia il migliore SO al momento? Secondo me per certi aspetti si integra bene ma per altri è abbastanza macchinoso. Ci sarebbe da aprire un thread a parte per questo. 

 

Concordo... pro e contro ma dipende penso da come si parta e se gia' "rodati" da dove si arrivi. Ad esempio se ad un utente Windows provi a far usare il Finder di OSX dopo una manciata di secondi ti installa Path Finder di certo o va via shell. Il file manager e' una delle cose che personalmente ritengo indecenti degli OS Apple proprio perche' ho una visione diversa dell'organizzazione che cozza con lo stile di voler riportare tutto a Spotlight.

 

E' una filosofia di lavoro diversa... pero prova a spiegare ad un utente Mac che i programmi sotto Windows vadano disinstallati anziche' semplicemente presi e trashati :D 



#5 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22961 messaggi

Inviato 09 April 2015 - 12:43 PM

Concordo... pro e contro ma dipende penso da come si parta e se gia' "rodati" da dove si arrivi. Ad esempio se ad un utente Windows provi a far usare il Finder di OSX dopo una manciata di secondi ti installa Path Finder di certo o va via shell. Il file manager e' una delle cose che personalmente ritengo indecenti degli OS Apple proprio perche' ho una visione diversa dell'organizzazione che cozza con lo stile di voler riportare tutto a Spotlight.

 

E' una filosofia di lavoro diversa... pero prova a spiegare ad un utente Mac che i programmi sotto Windows vadano disinstallati anziche' semplicemente presi e trashati :D

Già. Si.. però non sapevo di questo path finder. Devo provarlo. Comunque... se tutti i pc avessero mac os con qualche modifica, sarebbero forse i sistemi migliori. 



#6 sev7en

sev7en

    Senior HD Member

  • Membro
  • 7347 messaggi

Inviato 30 April 2015 - 18:12 PM

Già. Si.. però non sapevo di questo path finder. Devo provarlo. Comunque... se tutti i pc avessero mac os con qualche modifica, sarebbero forse i sistemi migliori. 

 

Penso che questi PC siano i sistemi con Linux a bordo :P



#7 eneide

eneide

    Membro evoluto

  • Membro
  • 201 messaggi

Inviato 30 April 2015 - 19:08 PM

Sono passato dopo 20 di Windows a OS X...dopo un primo limerò di sconforto , posso tranquillamente affermare che non tornerei indietro per nessuna ragione al mondo ... Dopo 3 anni di utilizzo , mai un blocco , nessuna scanzione , nessuna forma trazione , nessun antivirus , ma sopratutto velocissimo come se fosse il primo giorno...chi poi abbina al mac , iPhone e iPad non può più farne a meno... L unica pecca , è che nel mio caso non tutti i miei programmi lavorativi sono compatibili con iosx

#8 luca555666

luca555666

    Junior Member

  • Membro
  • 1717 messaggi
  • LocalitàMilano

Inviato 01 May 2015 - 08:51 AM

Quanto ti é durato lo sconforto? Ho voluto farlo anche io sto passaggio, ma a distanza di un mesetto non sono ancora molto convinto..

#9 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22961 messaggi

Inviato 01 May 2015 - 11:54 AM

Penso che questi PC siano i sistemi con Linux a bordo :P

 

Si è probabile. 

 

Sono passato dopo 20 di Windows a OS X...dopo un primo limerò di sconforto , posso tranquillamente affermare che non tornerei indietro per nessuna ragione al mondo ... Dopo 3 anni di utilizzo , mai un blocco , nessuna scanzione , nessuna forma trazione , nessun antivirus , ma sopratutto velocissimo come se fosse il primo giorno...chi poi abbina al mac , iPhone e iPad non può più farne a meno... L unica pecca , è che nel mio caso non tutti i miei programmi lavorativi sono compatibili con iosx

 

Quanto ti é durato lo sconforto? Ho voluto farlo anche io sto passaggio, ma a distanza di un mesetto non sono ancora molto convinto..

 

Guardate, personalmente penso che Mac abbia comunque delle grosse pecche. Una su tutte, il fatto che ho dovuto installare una app a pagamento per ridimensionare le finestre in automatico, mentre su Win 7 lo fa se ti sposti ai lati dello schermo. Riguardo al resto posso essere d'accordo, però non è infallibile, a me una volta è capitato che il portatile non si accendesse, soltanto dopo aver sistemato i permessi è tornato normale. Con windows questo non accade ed è da anni che windows non mi crasha più. E comunque alla fine, cambiano i modi di fare le cose secondo me, ma con entrambi fa le stesse cose. Soltanto che con sistemi windows risparmi anche parecchio. 



#10 sev7en

sev7en

    Senior HD Member

  • Membro
  • 7347 messaggi

Inviato 01 May 2015 - 13:48 PM

Si è probabile. 

 

 

 

Guardate, personalmente penso che Mac abbia comunque delle grosse pecche. Una su tutte, il fatto che ho dovuto installare una app a pagamento per ridimensionare le finestre in automatico, mentre su Win 7 lo fa se ti sposti ai lati dello schermo. Riguardo al resto posso essere d'accordo, però non è infallibile, a me una volta è capitato che il portatile non si accendesse, soltanto dopo aver sistemato i permessi è tornato normale. Con windows questo non accade ed è da anni che windows non mi crasha più. E comunque alla fine, cambiano i modi di fare le cose secondo me, ma con entrambi fa le stesse cose. Soltanto che con sistemi windows risparmi anche parecchio. 

 

La gestione file, il Finder, in OS X e' tra gli aspetti piu' odiosi del sistema. Credo che questa valutazione sia perche' migrando da Windows e Linux ci si aspetta quella flessibilita' che gia' Explorer in Windows per quanto criticabile offre ma che su Mac forse per spronare l'utente all'uso di strumenti come Spotlight, oppure di etichette e tag, oppure proprio perche' si vuole che anziche' in modo grezzo tutto venga gestito a livello di applicazioni, Apple non offre.

 

Anche installado Path Finder la situazione migliora ma non e' ottimale... bisogna entrare in un'altra ottica per valutarlo, e li ci sono di certo altre pecche ma non quelle che sono punti di merito di Explorer.

 

Microsoft anni addietro ricordo ci investi capitali in un file system che fosse davvero innovativo basato su dati meta... ma falli miseramente.



#11 eneide

eneide

    Membro evoluto

  • Membro
  • 201 messaggi

Inviato 01 May 2015 - 14:11 PM

La gestione file, il Finder, in OS X e' tra gli aspetti piu' odiosi del sistema. Credo che questa valutazione sia perche' migrando da Windows e Linux ci si aspetta quella flessibilita' che gia' Explorer in Windows per quanto criticabile offre ma che su Mac forse per spronare l'utente all'uso di strumenti come Spotlight, oppure di etichette e tag, oppure proprio perche' si vuole che anziche' in modo grezzo tutto venga gestito a livello di applicazioni, Apple non offre.

Anche installado Path Finder la situazione migliora ma non e' ottimale... bisogna entrare in un'altra ottica per valutarlo, e li ci sono di certo altre pecche ma non quelle che sono punti di merito di Explorer.

Microsoft anni addietro ricordo ci investi capitali in un file system che fosse davvero innovativo basato su dati meta... ma falli miseramente.


Gestione del Finder odioso??? Per me esattamente il contrario ...chi si trova male con iosx è perché vuole utilizzare il Mac come un Pc Windows...

#12 sev7en

sev7en

    Senior HD Member

  • Membro
  • 7347 messaggi

Inviato 01 May 2015 - 14:14 PM

Gestione del Finder odioso??? Per me esattamente il contrario ...chi si trova male con iosx è perché vuole utilizzare il Mac come un Pc Windows...

 

E meno male che avevo fatto tanto di premessa :D Magari a leggere per intero... e poi cosa c'entra iOS con OS X o hai ibridato iosx eheh



#13 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22961 messaggi

Inviato 02 May 2015 - 12:30 PM

La gestione file, il Finder, in OS X e' tra gli aspetti piu' odiosi del sistema. Credo che questa valutazione sia perche' migrando da Windows e Linux ci si aspetta quella flessibilita' che gia' Explorer in Windows per quanto criticabile offre ma che su Mac forse per spronare l'utente all'uso di strumenti come Spotlight, oppure di etichette e tag, oppure proprio perche' si vuole che anziche' in modo grezzo tutto venga gestito a livello di applicazioni, Apple non offre.

 

Anche installado Path Finder la situazione migliora ma non e' ottimale... bisogna entrare in un'altra ottica per valutarlo, e li ci sono di certo altre pecche ma non quelle che sono punti di merito di Explorer.

 

Microsoft anni addietro ricordo ci investi capitali in un file system che fosse davvero innovativo basato su dati meta... ma falli miseramente.

 

Assolutamente d'accordo, anche se personalmente ritengo i tag molto comodi da usare e mi chiedo perché microsoft non ci abbia pensato. 

 

Gestione del Finder odioso??? Per me esattamente il contrario ...chi si trova male con iosx è perché vuole utilizzare il Mac come un Pc Windows...

 

 

Gia appunto, qui stiamo parlando di Mac OS X. Non di iOS.



#14 Apocalysse

Apocalysse

    Junior Member

  • Membro
  • 334 messaggi

Inviato 20 June 2015 - 09:36 AM

Sono passato dopo 20 di Windows a OS X...dopo un primo limerò di sconforto , posso tranquillamente affermare che non tornerei indietro per nessuna ragione al mondo ... Dopo 3 anni di utilizzo , mai un blocco , nessuna scanzione , nessuna forma trazione , nessun antivirus , ma sopratutto velocissimo come se fosse il primo giorno...chi poi abbina al mac , iPhone e iPad non può più farne a meno... L unica pecca , è che nel mio caso non tutti i miei programmi lavorativi sono compatibili con iosx

 

Nel tuo caso può darsi che non hai avuto blocchi, ma OS X non è rock solid come si vuole spacciarlo, l'affermazione "velocissimo come se fosse il primo giorno" è falsa a priori, OS X rallenta nel tempo proprio per gli aggiornamenti e del cambio impostazioni non più ottimali, parlo di impostazioni che normalmente non si accede tipo CUPS (anche se in questo caso non c'entra).

 

Sinceramente la gente che dice che dopo 20 anni di windows è passata a OSX e ha trovato il Walhalla, mi fa molto sorridere, primo perchè al 99,999% stanno confrontando un computer autoassemblato chissà in che modo con un sistema pronto, quindi se proprio vogliamo usare un metodo di paragone, uno lo deve fare con un sistema TESTATO per essere rock solid, e questi sistemi sono computer professionali di DELL / Fujitsu / IBM / ecc non certo il computer assemblato da Pino l'imbianchino dalle dubbie capacità di saper assemblare un sistema omogeneo. In secondo luogo tutti quelli che affermano questo Walhalla, lasciano intendere "a me non è mai successo niente, quindi OS X è il sistema migliore del mondo". Se fosse il sistema migliore del mondo il forum di supporto di Apple sarebbe deserto, se fosse il sistema perfetto non avrebbe causato la formattazione dei dischi WD esterni su cui vi erano le time machine, se fosse il sistema perfetto non avrebbe avuto il bug SMB 2.0 MAI risolto col 10.9, se fosse così ottimale non ci sarebbe stata la famosa "crisi stampanti" che non funzionavano più a cui Apple è corsa ai ripari con un aggiornamento.

Mi fermo quì perchè non è mia intenzione nè fare le pulci a MacOS nè inzozzare il confronto, ma vorrei sottolineare che l'associazione "A me non è mai successo, quindi  A) non è vero B) Non succede mai" equivale a dire "non ho mai vinto al gratta e vinci, quindi non è vero che si vince". 
Spesso la gente confronta il proprio Mac, sistema da 1500€, col vecchio computer da 400€ e pretende che entrambi gli HW facciano le stesse cose o che abbiano la stessa affidabilità (tralasciando che andrebbe aperta una parentesi grossa per il MacPro che va in costante TT e ci sono post chilometrici sul forum apple, ma è un'altra storia), ma neanche per idea, se vogliamo confrontare un sistema Windows Vs un sistema Mac, lo si fa a parità o di prezzo o di caratteristiche ma con l'accortezza che entrambi siano rock solid in ogni sistuazione, tutti gli altri discorsi sono fuffa.

 

My 2 cents ^^



#15 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22961 messaggi

Inviato 20 June 2015 - 09:47 AM

Nel tuo caso può darsi che non hai avuto blocchi... (quotone completo)

 

My 2 cents ^^

 

Sono d'accordo. Tra l'altro, io utilizzo un macbook pro da ormai 1 anno e mezzo ma son nato con windows. 20 anni di uso fin da win 3.0. Mac OS è un bel sistema operativo, con molte cose diciamo migliori rispetto a windows ma altrettante che fanno un po' venire il nervoso tipo la gestione della larghezza delle finestre. Non è possibile che bisogni ancora ingrandirle a mano perchè se no sei praticamente impiccato. 

 

Una cosa poi che mi è successa con Mac OS, giusto per agganciarmi al fatto del: non crasha mai, quando navigavo tranquillo, mi si è frizzato lo schermo per un nanosecondo e nel dock mi son comparse tre icone sempre uguali in successione. se ci cliccavo sopra, mi apriva i programmi giusti ma le icone erano sbagliate. Ho dovuto riavviare e, per sicurezza, ho fatto una pulizia dei permessi. Ecco.. con windows tutto ciò non mi è mai successo.



#16 eneide

eneide

    Membro evoluto

  • Membro
  • 201 messaggi

Inviato 20 June 2015 - 16:24 PM

Nel tuo caso può darsi che non hai avuto blocchi, ma OS X non è rock solid come si vuole spacciarlo, l'affermazione "velocissimo come se fosse il primo giorno" è falsa a priori, OS X rallenta nel tempo proprio per gli aggiornamenti e del cambio impostazioni non più ottimali, parlo di impostazioni che normalmente non si accede tipo CUPS (anche se in questo caso non c'entra).

 

Sinceramente la gente che dice che dopo 20 anni di windows è passata a OSX e ha trovato il Walhalla, mi fa molto sorridere, primo perchè al 99,999% stanno confrontando un computer autoassemblato chissà in che modo con un sistema pronto, quindi se proprio vogliamo usare un metodo di paragone, uno lo deve fare con un sistema TESTATO per essere rock solid, e questi sistemi sono computer professionali di DELL / Fujitsu / IBM / ecc non certo il computer assemblato da Pino l'imbianchino dalle dubbie capacità di saper assemblare un sistema omogeneo. In secondo luogo tutti quelli che affermano questo Walhalla, lasciano intendere "a me non è mai successo niente, quindi OS X è il sistema migliore del mondo". Se fosse il sistema migliore del mondo il forum di supporto di Apple sarebbe deserto, se fosse il sistema perfetto non avrebbe causato la formattazione dei dischi WD esterni su cui vi erano le time machine, se fosse il sistema perfetto non avrebbe avuto il bug SMB 2.0 MAI risolto col 10.9, se fosse così ottimale non ci sarebbe stata la famosa "crisi stampanti" che non funzionavano più a cui Apple è corsa ai ripari con un aggiornamento.

Mi fermo quì perchè non è mia intenzione nè fare le pulci a MacOS nè inzozzare il confronto, ma vorrei sottolineare che l'associazione "A me non è mai successo, quindi  A) non è vero B) Non succede mai" equivale a dire "non ho mai vinto al gratta e vinci, quindi non è vero che si vince". 
Spesso la gente confronta il proprio Mac, sistema da 1500€, col vecchio computer da 400€ e pretende che entrambi gli HW facciano le stesse cose o che abbiano la stessa affidabilità (tralasciando che andrebbe aperta una parentesi grossa per il MacPro che va in costante TT e ci sono post chilometrici sul forum apple, ma è un'altra storia), ma neanche per idea, se vogliamo confrontare un sistema Windows Vs un sistema Mac, lo si fa a parità o di prezzo o di caratteristiche ma con l'accortezza che entrambi siano rock solid in ogni sistuazione, tutti gli altri discorsi sono fuffa.

 

My 2 cents ^^

continuo a ribadire: non tornerei mai a windows...perche?

perchè le mie esigenze sono perfettamente compatibili con OS

perchè non ho mai avuto blocchi o problemi di nessun genere

semplicemente perchè mi trovo bene...

poi è normale che ognuno racconta le proprie esperienze , e tutti i tuoi paragoni posso anche essere giusti ...

p.s uso solo portatili per una questione di lavoro e pc da 400 non è ho mai avuti.....1500 li  spendo per il mac e 1500 li spendevo per windows, con l'unica differenza che con il mac li spendo una volta ogni 6 anni....



#17 Apocalysse

Apocalysse

    Junior Member

  • Membro
  • 334 messaggi

Inviato 20 June 2015 - 17:15 PM

Una cosa poi che mi è successa con Mac OS, giusto per agganciarmi al fatto del: non crasha mai, quando navigavo tranquillo, mi si è frizzato lo schermo per un nanosecondo e nel dock mi son comparse tre icone sempre uguali in successione. se ci cliccavo sopra, mi apriva i programmi giusti ma le icone erano sbagliate. Ho dovuto riavviare e, per sicurezza, ho fatto una pulizia dei permessi. Ecco.. con windows tutto ciò non mi è mai successo.

Vorrei sottolineare come in MacOS non c'è la percezione di quello che fa il sistema o di cosa accade come con Windows, ti puoi trovare benissimo il cursore normale e l'HDD a palla, mentre in Windows c'è sempre l'icona malefica di caricamento, questo fa associare agli utenti (in alcuni casi) un falso senso di "velocità" e "prontezza" che in realtà non esiste perchè non c'è la "clessidra".
Lo stesso dicasi per i crash, ho visto mac che crashavano con la semplice condivisione di una cartella, semplicemente tornavano alla scrivania, niente avvisi, niente di niente, in windows avresti visto "explorer  ha smesso di funzionare". 
Ho visto sistemi Mac in cui era impossibile impostare un profilo di stampa predefinito con M$ office, se lo facevi si chiudeva il programma senza avvisi, ho visto mac che non salvavano in PDF, ravanavano e poi basta ti si chiudeva la finestra senza dire niente.

Tutto questo semplicemente fa dire agli utente non esperti "Sbaglio qualcosa", non "va che baracca è crashato", io le vedo come tecniche sottili per non far avvertire agli utenti quello che realmente succede, windows è fin troppo comunicativo e per chi sa smanettarci puoi registrare _ogni_ cosa del sistema (che poi uno sappia risolvere il problema è un altro paio di maniche :P )

 

^^

 

p.s uso solo portatili per una questione di lavoro e pc da 400 non è ho mai avuti.....1500 li  spendo per il mac e 1500 li spendevo per windows, con l'unica differenza che con il mac li spendo una volta ogni 6 anni....

 

Quindi tu stai affermando che l'HW di 6 anni fa su un Mac che non è upgradabile a yosemite (e vorrei ricordare che non vanno tanto bene i Mac così vecchi coi nuovi OS se proprio vogliamo dirla tutta) è ancora congegnale alle tue esigenze mentre non lo è un HW di un PC che potrà ricevere Windows 10 in maniera grauita con tutti i benifici di un OS moderno e leggero in cui il sistema riceverà proprio nuova vita. Interessante. :D



#18 luca555666

luca555666

    Junior Member

  • Membro
  • 1717 messaggi
  • LocalitàMilano

Inviato 20 June 2015 - 18:33 PM

Senz'altro la longevità dell'hardware mac, abbinato all'os è notevolmente superiore a qualsiasi hardware Windows di fascia alta. Ho venduto un MacBook Pro pagato 1450€ dopo due anni e mezzo a 1000€ ed era come quando l'ho acquistato. Dopo due aggiornamenti di Mac OS X, nessuna necessità di formattare. In ufficio, pur curando costantemente tutti i sistemi maniacalmente, con utilizzo di autocad e solideworks, mail con archivio di 7-8 GB, ogni due anni, una piallatina era necessaria, il rallentamento era evidente. E ovviamente a rivenderlo mi danno due dita negli occhi pur essendo un ottimo hardware.

Detto questo, io sono passato da Windows a mac da qualche mese, ed ovviamente, pur trovandomi abbastanza bene, devo dire che Mac OS ha una marea di difetti. Giá solo il fatto di non potere impostare una stampa predefinita in scala di grigi in una stampante (una Xerox da oltre 3000€) è agghiacciante. La gestione dei nas dei rete a mio parere fa cagare. Su certe cose Windows è ancora tre passi avanti. Word mi crasha anche su Mac, certo almeno non mi fa crashare tutto il sistema, l'ecosistema con iPhone è eccezionale. La gestione dell'apertura delle finestre fa venire il latte alle ginocchia.
La gestione degli aggiornamenti è da sogno, non come Windows, quello è un incubo. Deve installare 34 aggiornamenti allo spegnimento sempre quando hai fretta.

Insomma, tirando le somme, anche io dico che Mac non é un paradiso, ha anche lui i suoi bei difetti belli grossi e i suoi punti punti di forza.

Windows lo trovo comunque ancora più pratico.

Io compro Mac, per l'hardware la longevità, la rivendibilitá, l'estetica e i materiali.
Ma una partizione Windows la faccio sempre. A parti invertite non potrei fare il contrario con la stessa affidabilità.

Ne vale la pena all'atto puramente pratico di spenderci tutti sto soldi per un Mac? A mio avviso no.

Messaggio modificato da luca555666, 20 June 2015 - 18:34 PM


#19 eneide

eneide

    Membro evoluto

  • Membro
  • 201 messaggi

Inviato 20 June 2015 - 19:14 PM

Vorrei sottolineare come in MacOS non c'è la percezione di quello che fa il sistema o di cosa accade come con Windows, ti puoi trovare benissimo il cursore normale e l'HDD a palla, mentre in Windows c'è sempre l'icona malefica di caricamento, questo fa associare agli utenti (in alcuni casi) un falso senso di "velocità" e "prontezza" che in realtà non esiste perchè non c'è la "clessidra".
Lo stesso dicasi per i crash, ho visto mac che crashavano con la semplice condivisione di una cartella, semplicemente tornavano alla scrivania, niente avvisi, niente di niente, in windows avresti visto "explorer ha smesso di funzionare".
Ho visto sistemi Mac in cui era impossibile impostare un profilo di stampa predefinito con M$ office, se lo facevi si chiudeva il programma senza avvisi, ho visto mac che non salvavano in PDF, ravanavano e poi basta ti si chiudeva la finestra senza dire niente.
Tutto questo semplicemente fa dire agli utente non esperti "Sbaglio qualcosa", non "va che baracca è crashato", io le vedo come tecniche sottili per non far avvertire agli utenti quello che realmente succede, windows è fin troppo comunicativo e per chi sa smanettarci puoi registrare _ogni_ cosa del sistema (che poi uno sappia risolvere il problema è un altro paio di maniche :P )

^^


Quindi tu stai affermando che l'HW di 6 anni fa su un Mac che non è upgradabile a yosemite (e vorrei ricordare che non vanno tanto bene i Mac così vecchi coi nuovi OS se proprio vogliamo dirla tutta) è ancora congegnale alle tue esigenze mentre non lo è un HW di un PC che potrà ricevere Windows 10 in maniera grauita con tutti i benifici di un OS moderno e leggero in cui il sistema riceverà proprio nuova vita. Interessante. :D


Lasciamo stare va....ecco perché scrivo poco sui forum...

#20 Apocalysse

Apocalysse

    Junior Member

  • Membro
  • 334 messaggi

Inviato 21 June 2015 - 09:44 AM

. Giá solo il fatto di non potere impostare una stampa predefinita in scala di grigi in una stampante (una Xerox da oltre 3000€) è agghiacciante. 

No si fa :)

 

La cosa bella è che un'operazione così semplice in Windows, nei Mac è nascosta e nei nuovi OS è addirittura disabilitata (!!!), ma per l'utente Mac Medio è normale :D

Inoltre l'installazione delle stampanti in Mac non è così lineare come in windows, si bello, premi "+", ti cerca le stampanti e ti installa il filtro di stampa ... su 10 mac _tutti uguali_ perchè nuovi di pacco, 6 sono andati senza problemi, gli altri 4 ha preso il filtro generico  :roll

 

BTW Ti spiego come fare alla faccia della semplicità di Mac ^^

Premesso: Se hai un account senza password, devi ricordati la password di installazione, se non te la ricordi, devi impostare una password sull'account attuale.

Vai in Safari o qualsiasi altro browser che ti aggrada e digita: "127.0.0.1:631" oppure "localhost:631" (senza le virgolette), se ti dice che è disattivato (perchè hai un OS 10.8 in su), abbassa Safari, apri nelle "Applicazioni => Utility" il terminal e digita: "sudo cupsctl WebInterface=yes" (senza virgolette) dagli la password e premi invio.

 

A questo punto refresha la pagina di Safari / Browser che stai usando dove eri andato all'indirizzo indicato prima e vedrai "CUPS" in tutto il suo splendore.

Adesso vado a memoria, quindi ti do indicazioni di massima, dovrebbe essere sotto "administration" e quindi "set printing default" a quel punto ti ritrovi tutte le sezioni della stampante, quando hai impostato quello che ti interessa, premi "save" (o ok, non ricordo) ed il gioco è fatto.

Non mi ricordo in che punto, CUPS ti chiede la password, lui non funziona senza, per questo va messa obbligatoriamente ^^

 

Cambiando discorso, vorrei capire che problema c'è con gli aggiornamenti di windows che li fa quando uno sta spegnendo e andando via, mica bisogna guardarli, windows li fa e si spegne per i fatti suoi. Quindi stai andando via, hai fatto un "arresta sistema" e windows sta facendo gli aggiornamenti ? Spegni il monitor e bona, non vedo problemi sinceramente  :blink


Messaggio modificato da Apocalysse, 21 June 2015 - 09:45 AM





2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 2 visitatori, 0 utenti anonimi