Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Consiglio 2 in 1 per lavoro e navigazione


  • Per cortesia connettiti per rispondere
23 risposte a questa discussione

#1 jupynet

jupynet

    Membro

  • Membro
  • 15 messaggi

Inviato 03 February 2017 - 17:44 PM

Ciao a tutti, dovendo cambiare notebook (da usare per lavoro), e visto che volevo prendermi un tablet da portarmi sempre dietro, ho pensato di orientarmi sui 2 in 1.

In pratica ho bisogno di un prodotto che:

1) mi faccia girare bene l'ambiente di programmazione visual studio

2) posso farci girare almeno una macchina virtuale senza rallentamenti evidenti

3) all'occorrenza usarlo come tablet senza problemi

4) sia leggero in modo da portarlo spesso con me

5) visto il punto 4, il display deve essere attorno ai 13''

6) il costo deve aggirarsi attorno ai 1000 euro

 

Visto le mie esigente, penso che minimo deve avere 8gb di ram e hd da 256,

Il dubbio mi rimane sul tipo di processore, in quanto non so se la serie M sia valida per quello che mi serve, oppure orientarmi almeno su un i5. Anche se, leggendo la guida di @Scrooge, con i nuovi processori Kaby-Lake, gli i5 sono M mascherati, e la maggior parte di 2 in 1 monta o la serie 7Yxxxu o 6/7xxxu

 

Inizialmente ero partito, convinto, con il surface pro 4 (anche se con tastiera sforavo il badget), però mi è venuto il dubbio sulla sua praticità di lavorare anche su piani di appoggio non lisci, tipo sopra le gambe, per questo ho iniziato a guardare altri prodotti tipo:

1) l'Hp serie spectre x360 (anche se mi sono innamorato dello spectre 13-vxxx, peccato non sia 2x1)

2) Lenovo serie yoga 900 e 900s (ma ha proc M)

3) Dell serie xps 13.

 

Con tutti questi modelli, e con i miei dubbi sul tipo di processore, sono andato un po' in confusione....

In base alle mie esigenze, voi cosa mi consigliate?

1) che tipo di processore? La serie M può andar bene o per non rischiare stare almeno su un i5 (6/7xxxu)?

2) fra quelli proposti, quale modello prediligere? Oppure avete altri modelli da consigliare?

 

Grazie



#2 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20698 messaggi

Inviato 06 February 2017 - 10:05 AM

Ciao a tutti, dovendo cambiare notebook (da usare per lavoro), e visto che volevo prendermi un tablet da portarmi sempre dietro, ho pensato di orientarmi sui 2 in 1.

In pratica ho bisogno di un prodotto che:

1) mi faccia girare bene l'ambiente di programmazione visual studio

2) posso farci girare almeno una macchina virtuale senza rallentamenti evidenti

3) all'occorrenza usarlo come tablet senza problemi

4) sia leggero in modo da portarlo spesso con me

5) visto il punto 4, il display deve essere attorno ai 13''

6) il costo deve aggirarsi attorno ai 1000 euro

 

Visto le mie esigente, penso che minimo deve avere 8gb di ram e hd da 256,

Il dubbio mi rimane sul tipo di processore, in quanto non so se la serie M sia valida per quello che mi serve, oppure orientarmi almeno su un i5. Anche se, leggendo la guida di @Scrooge, con i nuovi processori Kaby-Lake, gli i5 sono M mascherati, e la maggior parte di 2 in 1 monta o la serie 7Yxxxu o 6/7xxxu

 

Inizialmente ero partito, convinto, con il surface pro 4 (anche se con tastiera sforavo il badget), però mi è venuto il dubbio sulla sua praticità di lavorare anche su piani di appoggio non lisci, tipo sopra le gambe, per questo ho iniziato a guardare altri prodotti tipo:

1) l'Hp serie spectre x360 (anche se mi sono innamorato dello spectre 13-vxxx, peccato non sia 2x1)

2) Lenovo serie yoga 900 e 900s (ma ha proc M)

3) Dell serie xps 13.

 

Con tutti questi modelli, e con i miei dubbi sul tipo di processore, sono andato un po' in confusione....

In base alle mie esigenze, voi cosa mi consigliate?

1) che tipo di processore? La serie M può andar bene o per non rischiare stare almeno su un i5 (6/7xxxu)?

2) fra quelli proposti, quale modello prediligere? Oppure avete altri modelli da consigliare?

 

Grazie

 

L'XPS è un top di gamma, penso che non ci sia prodotto migliore e che si avvicini di più alle tue esigenze. Però pure il Lenovo se la gioca quanto meno... diciamo che in questi casi forse anche il gusto estetico può centrare. 



#3 jupynet

jupynet

    Membro

  • Membro
  • 15 messaggi

Inviato 06 February 2017 - 14:56 PM

Grazie per la risposta.

Per le mie esigenze, per quanto riguarda il lenovo, secondo te, meglio stare sul 900 o, considerando il proc M,  anche il 900s potrebbe andar bene?



#4 jupynet

jupynet

    Membro

  • Membro
  • 15 messaggi

Inviato 21 February 2017 - 14:22 PM

In attesa di trovare l'occasione, e decidere cosa prendere, ho visto l'Asus zenbook flip ux360uak.

Ho visto che il modello i5-7200u, 8 Gb ram, 512Gb ssd, lo si trova a circa 900€, mentre lo stesso modello con i7 circa 1000€.

Però mi è venuto qualche dubbio, considerando che il processore è della settima generazione e vista la dimensione della ram e disco, come mai, rispetto ad altri della stessa categoria, costano cosi poco?

C'è qualcosa che mi sfugge, oppure l'Asus non è tanto valida nel settore 2 in 1?

Eventualmente, con i modelli che avevo elencanto all'inizio, siamo allo stesso livello?

Grazie.



#5 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4323 messaggi

Inviato 22 February 2017 - 02:27 AM

Ciao a tutti, dovendo cambiare notebook (da usare per lavoro), e visto che volevo prendermi un tablet da portarmi sempre dietro, ho pensato di orientarmi sui 2 in 1.

In pratica ho bisogno di un prodotto che:

1) mi faccia girare bene l'ambiente di programmazione visual studio

2) posso farci girare almeno una macchina virtuale senza rallentamenti evidenti

3) all'occorrenza usarlo come tablet senza problemi

4) sia leggero in modo da portarlo spesso con me

5) visto il punto 4, il display deve essere attorno ai 13''

6) il costo deve aggirarsi attorno ai 1000 euro

 

Visto le mie esigente, penso che minimo deve avere 8gb di ram e hd da 256,

Il dubbio mi rimane sul tipo di processore, in quanto non so se la serie M sia valida per quello che mi serve, oppure orientarmi almeno su un i5. Anche se, leggendo la guida di @Scrooge, con i nuovi processori Kaby-Lake, gli i5 sono M mascherati, e la maggior parte di 2 in 1 monta o la serie 7Yxxxu o 6/7xxxu

 

Inizialmente ero partito, convinto, con il surface pro 4 (anche se con tastiera sforavo il badget), però mi è venuto il dubbio sulla sua praticità di lavorare anche su piani di appoggio non lisci, tipo sopra le gambe, per questo ho iniziato a guardare altri prodotti tipo:

1) l'Hp serie spectre x360 (anche se mi sono innamorato dello spectre 13-vxxx, peccato non sia 2x1)

2) Lenovo serie yoga 900 e 900s (ma ha proc M)

3) Dell serie xps 13.

 

Con tutti questi modelli, e con i miei dubbi sul tipo di processore, sono andato un po' in confusione....

In base alle mie esigenze, voi cosa mi consigliate?

1) che tipo di processore? La serie M può andar bene o per non rischiare stare almeno su un i5 (6/7xxxu)?

2) fra quelli proposti, quale modello prediligere? Oppure avete altri modelli da consigliare?

 

Grazie

 

Ciao :)

 

Vado per punti:

 

Punto 1

Quante risorse hardware sfrutta il software? "Girare bene" è un po' generico in quanto bisogna capire quali sono le esigenze del software e come ripartisce i vari carichi di lavoro (CPU - e su quanti thread lavora - RAM, archiviazione, GPU ecc...)

 

Punto 2

Per le macchine virtuali - parlo genericamente perché dipende da cosa poi devi farci - servono principalmente:

- potenza della CPU e molti thread in modo da poter ripartire il carico;

- molta RAM in modo da poter caricare la macchina virtuale;

- buona velocità del disco.

 

Punto 3

Per usarlo come tablet basta orientarsi su un dispositivo con display orientabile o tablet+tastiera agganciabile. Ma questo è ovvio.

Ciò su cui devi focalizzare l'attenzione è: ti serve più come notebook o come tablet?

Dico questo perché ci sono diversi pro e contro sia in un caso che nell'altro, ad esempio:

- un notebook con display orientabile "peserà" utilizzandolo come tablet rispetto ad un tablet con tastiera sganciata;

- un notebook orientabile ha delle cerniere che nel tempo potrebbero usurarsi e danneggiarsi; un tablet con tastiera invece potrebbe avere lo stesso problema sugli agganci (e qui entra in gioco la soggettività, ovvero quale dei due sistemi è più idoneo);

- la maggior parte dei notebook/ultrabook ha un hardware "distruibuito" fra case della tastiera e case del display (chiramente dipende dal modello) mentre nella maggior parte dei casi nei tablet+tastiera l'hardware è concentrato tutto all'interno della parte tablet.

*questi sono naturalmente i pro e contro più "generci", elencare tutto è complesso oltre che pro e contro possono variare a seconda dell'utente.

 

Punto 4

Per il peso naturalmente basta vedere le specifiche. Chiaramente va rapportato all'hardware (soprattutto) batteria che c'è all'interno e la decisione va presa in base al miglior compromesso personale.

 

Punto 5

Tutti gli Ultrabook in commercio con display da 13" o inferiore (ad esclusione forse del Surface Book e forse pochi altri) montano hardware Ultra Low Voltage. Per arrivare ai processori HQ/HK rimanendo su questa diagonale bisognerebbe passare ad un Dell Alienware 13", che però è appunto un Notebook.

 

---

 

Punto 1

Come hai potuto leggere nella guida, i Core M sono generalmente poco adatti ad utilizzi prolungati ed intensi. Dovendo necessariamente rimanere su dispositivi ultraportatili direi che la scelta debba ricadere su un processore Ultra Low Voltage prestando molta attenzione all'efficienza della dissipazione del dispositivo.

Tuttavia ritengo che anche questi processori - dotati di soli 2 core e 4 thread - non siano molto adatti all'utilizzo multitasking intenso come il lavoro su macchine virtuali.

 

Punto 2

Attendiamo le delucidazioni in merito ai vari punti in modo da poterti indirizzare meglio ;)

 

In attesa di trovare l'occasione, e decidere cosa prendere, ho visto l'Asus zenbook flip ux360uak.
Ho visto che il modello i5-7200u, 8 Gb ram, 512Gb ssd, lo si trova a circa 900€, mentre lo stesso modello con i7 circa 1000€.
Però mi è venuto qualche dubbio, considerando che il processore è della settima generazione e vista la dimensione della ram e disco, come mai, rispetto ad altri della stessa categoria, costano cosi poco?
C'è qualcosa che mi sfugge, oppure l'Asus non è tanto valida nel settore 2 in 1?
Eventualmente, con i modelli che avevo elencanto all'inizio, siamo allo stesso livello?
Grazie.

 
Potresti elencare le specifiche tecniche complete del prodotto?


Messaggio modificato da Scrooge, 22 February 2017 - 02:31 AM


#6 jupynet

jupynet

    Membro

  • Membro
  • 15 messaggi

Inviato 22 February 2017 - 14:51 PM

Intanto grazie per la risposta.

1) I requisiti minimi sono per l'ambiente di visual studio 2017:
    - 1.8 GHz or faster processor. Dual-core or better recommended
    - 2 GB of RAM; 4 GB of RAM recommended (2.5 GB minimum if running on a virtual machine)
    - Hard disk space: 1GB to 40GB, depending on features installed
    - Video card that supports a minimum display resolution of 720p (1280 by 720); Visual Studio will work best at a resolution of WXGA (1366 by 768) or higher

2) La macchina virtuale mi serve sia per testare i programmi, sia da usare come ambiente di sviluppo (comunque sempre una macchina alla volta sarebbe in esecuzione).

3) Diciamo che l'utilizzo sarebbe 50 e 50.
Come tastiera "staccabile" avevo preso in considerazione soltanto il surface pro 4, però poi mi è venuto il dubbio sulla sua stabilità su superfici non piane (tipo sopra le gambe), ma non ho pensato a quelli che hanno proprio una tastiera rigida che sostengono anche il display, ce ne sono di modelli validi?
Per quanto riguarda il peso, in modalità tablet, si, ne ho provati alcuni e devo dire che difficilmente lo si tiene in mano senza appoggiarlo, il peso si fa sentire. Però mi piace l'idea della modalità tablet soprattutto quando lo si usa per navigare o altre operazioni ludiche, in quanto con il touch lo trovo più comodo, anche se in quanche modo lo devo appogiare e tenerlo con una mano (se messo a 360°)
Il dubbio sulle cerniere che con il tempo possano cedere, mi è venuto, ma penso che dovrebbero avere la stessa resistenza dei notebook normali (anche se questi si aprono solo poco più di 90°).

4) Per il peso ho visto che più o meno possono variare di uno o due etti..che alla fine, non sono questi che fanno la differenza (a meno che non abbiamo la stessa caratteristica hardware, allora si sceglie quello che pesa meno)

5) Per questo sono qui a chiedere consigli, hardware Ultra Low Voltage può bastare per le mie esigenze? Lo so che il meglio sarebbe stare sui HQ/HK, ma, a parte che cambia anche il prezzo, dovrei indirizzarmi su altro genere di macchine. Se i processori U non mi fanno notare rallentamenti vari (da tenermi impiantata la macchina per qualche secondo), preferirei rimanere in questo segmento.

Per quanto riguarda il modello dell'ASUS:

ASUS Zenbook Flip UX360UAK-DQ210T
Sistema Operativo: Windows 10 Home
Schermo: 13.3 pollici - 3200x1800 pixel - qhd+- led- glare - touchscreen
Processore: intel® core™ i7-7500u (2.7 ghz)
Ram: 8 gb lpddr3
Slot Ram liberi: 0
Ram massima installabile: 8 gb
Slot Ram: 1 x 8 gb
Scheda Video: intel® hd graphics 620
Memoria Video: condivisa
Video Out: hdmi
Hard Disk: 512 gb ssd
Wireless: wifi 802.11n (a/c)
Bluetooth: 4.1
Webcam: frontale hd
Audio: uscita cuffie (combo) - ingresso microfono -
Porte USB: 2x usb 3.0 - 1x usb 3.1
Card Reader: sd/sdxc
Alimentazione: batteria 3 celle - alimentatore 45w
Dimensioni e Peso: 32.1x21.9x0.41~1.39 cm / 1.27 kg
Caratteristiche speciali: tasti ad isola- tastiera retroilluminata

ASUS ZenBook Flip UX360UAK-C4280T
Sistema operativo     Windows 10 Home
Processore     Intel® Core™ i5-7200U (2.5 GHz)
Memoria: 8 GB LPDDR3
Display: 13.3 Pollici - 1920x1080 Pixel - Full HD, LED, Glare - Touchscreen
Grafica: Intel® HD Graphics 620
Archiviazione: 512 GB SSD
Lettore di schede: SD/SDXC
Fotocamera: Frontale HD
Connettività: WiFi integrato, standard IEEE 802.11n (a/c)
Bluetooth: 4.1
Interfaccia: Uscita cuffie, Ingresso microfono (combo)
2x USB 3.0
1x USB 3.1
1x HDMI
Audio: Altoparlanti Stereo integrati da 2 W e Microfono digitale
Batteria: 3 Celle (57 Wh)
Dimensioni:    321 x 219 x 13.9 mm (WxDxH)
Peso: 1.27 Kg



#7 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4323 messaggi

Inviato 23 February 2017 - 02:17 AM

Intanto grazie per la risposta.

1) I requisiti minimi sono per l'ambiente di visual studio 2017:
    - 1.8 GHz or faster processor. Dual-core or better recommended
    - 2 GB of RAM; 4 GB of RAM recommended (2.5 GB minimum if running on a virtual machine)
    - Hard disk space: 1GB to 40GB, depending on features installed
    - Video card that supports a minimum display resolution of 720p (1280 by 720); Visual Studio will work best at a resolution of WXGA (1366 by 768) or higher

2) La macchina virtuale mi serve sia per testare i programmi, sia da usare come ambiente di sviluppo (comunque sempre una macchina alla volta sarebbe in esecuzione).

3) Diciamo che l'utilizzo sarebbe 50 e 50.
Come tastiera "staccabile" avevo preso in considerazione soltanto il surface pro 4, però poi mi è venuto il dubbio sulla sua stabilità su superfici non piane (tipo sopra le gambe), ma non ho pensato a quelli che hanno proprio una tastiera rigida che sostengono anche il display, ce ne sono di modelli validi?
Per quanto riguarda il peso, in modalità tablet, si, ne ho provati alcuni e devo dire che difficilmente lo si tiene in mano senza appoggiarlo, il peso si fa sentire. Però mi piace l'idea della modalità tablet soprattutto quando lo si usa per navigare o altre operazioni ludiche, in quanto con il touch lo trovo più comodo, anche se in quanche modo lo devo appogiare e tenerlo con una mano (se messo a 360°)
Il dubbio sulle cerniere che con il tempo possano cedere, mi è venuto, ma penso che dovrebbero avere la stessa resistenza dei notebook normali (anche se questi si aprono solo poco più di 90°).

4) Per il peso ho visto che più o meno possono variare di uno o due etti..che alla fine, non sono questi che fanno la differenza (a meno che non abbiamo la stessa caratteristica hardware, allora si sceglie quello che pesa meno)

5) Per questo sono qui a chiedere consigli, hardware Ultra Low Voltage può bastare per le mie esigenze? Lo so che il meglio sarebbe stare sui HQ/HK, ma, a parte che cambia anche il prezzo, dovrei indirizzarmi su altro genere di macchine. Se i processori U non mi fanno notare rallentamenti vari (da tenermi impiantata la macchina per qualche secondo), preferirei rimanere in questo segmento.


Punto 1
I requisiti minimi sono piuttosto evasivi: "1.8GHz or faster processor. Dual-Core Reccomend" non significa nulla in quanto la frequenza da sola, senza un nome, una architettura e quant'altro non indica niente concretamente.
Si lascia inoltre intendere che lavori al massimo su Due Threads ("Dual Core recommended"), ma non ci sono info riguardo lo sfruttamento di eventuali thread aggiuntivi.
 
Quindi...
- se lavorasse solamente su uno o due core, la differenza fra un Core iULV ed un Core iHQ/HK di pari generazione sarebbe evidente ma non esagerata come sarebbe nel caso in cui il software sfruttasse tutti i core a disposizione. In questo caso tutti i core / thread inutilizzati sarebbero da supporto per fornirti maggiori margini di multitasking.
- se lavorasse su più di due core un processore HQ ed HK fornirebbe performance decisamente maggiori rispetto ad un Core iULV di pari generazione.
Se hai esperienza con questo software, puoi aiutarci in questo senso.
 
Punto 2
Vale quanto detto nel post precedente: una macchina virtuale fa girare un sistema operativo "a se" e necessita di risorse. Il quantitativo di queste dipende da come vuoi ripartirle fra PC "principale" e macchina virtuale.
 
Punto 3
Personalmente utilizzo un Asus T300Chi che ha appunto una base "rigida" e sulle gambe è piuttosto stabile.
L'unico problema di questi dispositivi è che - avendo spesso tutto l'hardware (o quasi) nella parte tablet - sono bilanciati un po' peggio, e di conseguenza è più facile che si capovolgano rispetto a quelli tradizionali. Ma - almeno nel mio caso - non è assolutamente nulla di tragico.
 
Punto 4
Completamente d'accordo con te ;)
 
Punto 5
Ricapitolando:
- un Core iULV (i3 / i5 / i7) ha: 2 Core / 4 Thread;
- un Core i5 HQ ha: 4 Core / 4 Thread;
- un Core i7 HQ / HK ha: 4 Core / 8 Thread.
Dunque bisogna ricollegarsi ai punti uno e due.
 
Ti linko anche dei bench così puoi farti un'idea più concreta delle differenze in termini di performance. Ricordo però di prenderli con le pinze poichè: 1) i risultati possono variare a seconda della configurazione (che non è sempre citata); 2) non sappiamo in che versione sono montati i componenti 3) ogni produttore può settare e gestire i componenti diversamente (quindi i risultati possono essere anche molto diversi fra un prodotto ed un'altro con lo stesso hardware sulla carta) 4) non sappiamo esattamente in quali condizioni e con quali modalità vengono effettuati i test:
CPU:
- Intel Core i7 7700HQ: http://www.notebookc...r.187975.0.html
- Intel Core i7 6700HQ: http://www.notebookc...r.149420.0.html
- Intel Core i5 7300HQ: http://www.notebookc...r.189854.0.html
- Intel Core i5 6300HQ: http://www.notebookc...r.149424.0.html
- Intel Core i7 7500u: http://www.notebookc...r.172205.0.html
- Intel Core i7 6500u: http://www.notebookc...r.149431.0.html
- Intel Core i5 7200u: http://www.notebookc...r.172250.0.html
- Intel Core i5 6200u: http://www.notebookc...r.149437.0.html
- Intel Core i3 7100u: http://www.notebookc...r.172251.0.html
- Intel Core i3 6100u: http://www.notebookc...r.149441.0.html
 
*ho linkato le CPU più iinerenti alla discussione fra Skylake e Kaby-Lake. Sullo stesso sito trovi tutti gli altri bench, compresi quelli alle varie GPU ed iGPU.
 

Per quanto riguarda il modello dell'ASUS:
ASUS Zenbook Flip UX360UAK-DQ210T
Sistema Operativo: Windows 10 Home
Schermo: 13.3 pollici - 3200x1800 pixel - qhd+- led- glare - touchscreen
Processore: intel® core™ i7-7500u (2.7 ghz)
Ram: 8 gb lpddr3
Slot Ram liberi: 0
Ram massima installabile: 8 gb
Slot Ram: 1 x 8 gb
Scheda Video: intel® hd graphics 620
Memoria Video: condivisa
Video Out: hdmi
Hard Disk: 512 gb ssd
Wireless: wifi 802.11n (a/c)
Bluetooth: 4.1
Webcam: frontale hd
Audio: uscita cuffie (combo) - ingresso microfono -
Porte USB: 2x usb 3.0 - 1x usb 3.1
Card Reader: sd/sdxc
Alimentazione: batteria 3 celle - alimentatore 45w
Dimensioni e Peso: 32.1x21.9x0.41~1.39 cm / 1.27 kg
Caratteristiche speciali: tasti ad isola- tastiera retroilluminata

ASUS ZenBook Flip UX360UAK-C4280T
Sistema operativo     Windows 10 Home
Processore     Intel® Core™ i5-7200U (2.5 GHz)
Memoria: 8 GB LPDDR3
Display: 13.3 Pollici - 1920x1080 Pixel - Full HD, LED, Glare - Touchscreen
Grafica: Intel® HD Graphics 620
Archiviazione: 512 GB SSD
Lettore di schede: SD/SDXC
Fotocamera: Frontale HD
Connettività: WiFi integrato, standard IEEE 802.11n (a/c)
Bluetooth: 4.1
Interfaccia: Uscita cuffie, Ingresso microfono (combo)
2x USB 3.0
1x USB 3.1
1x HDMI
Audio: Altoparlanti Stereo integrati da 2 W e Microfono digitale
Batteria: 3 Celle (57 Wh)
Dimensioni:    321 x 219 x 13.9 mm (WxDxH)
Peso: 1.27 Kg


I prezzi di entrambi?
Comunque nessuno dei due ha una scheda grafica dedicata, quindi lato prettamente performance nessuno dei due rientra nel "top assoluto" possibile attualmente su queste macchine ;)

#8 jupynet

jupynet

    Membro

  • Membro
  • 15 messaggi

Inviato 23 February 2017 - 15:00 PM

Punto 1
Attualmente ho un vecchio pc desktop, con processore Core 2 Quad, 8Gb ram, e non ho problemi.
Con precisione non saprei dirti se sfrutta tutti i core disponibili, per quanto mi sono documentato, sembra di si ma non ho la certezza.
Considera che, essendo freelance, i mie programmi non sono grandissimi, e il carico maggiore del processore c'è nel momento in cui compilo il tutto..
Leggendo nei vari blog di programmazione, con questo ambiente di sviluppo viene sconsigliato andare al di sotto di un i5, e sembra che processori iULV con tecnologia Hyper Threading vadano benissimo (certo un iHQ sarebbe meglio)

Punto 2
Come avevo detto, la macchina virtuale mi serve solo per fare delle prove, o, all'occorrenza, usarla come ambiente di sviluppo da portare in giro e/o usare anche su altri pc.
Pertanto, pensavo che 8Gb di ram potrebbero bastare, considerando che al virtuale gli darei 4Gb (non importa se in questa fare gira piano), è logico che se avessi 12/16Gb di ram sarebbe meglio.

Punto 3
Effettivamente penso che sia solo una questione di praticità e comunque non è la normalità lavorare su superfici non piane.

Per gli Asus, l'i5 lo si trova sui 900€, mentre l'i7 sui 1000€

Comunque, sviluppando questi argomenti, mi stai facendo riflettere su un'altro pensiero... visto che il badget massimo si aggira attorno ai 1100€, volendo, si riesce a prendere un buon notebook (migliore di quelli mensionati) e contemporaneamente un valido tablet (rimanendo all'interno del baget)?

Grazie



#9 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4323 messaggi

Inviato 27 February 2017 - 02:15 AM

Punto 1
Attualmente ho un vecchio pc desktop, con processore Core 2 Quad, 8Gb ram, e non ho problemi.
Con precisione non saprei dirti se sfrutta tutti i core disponibili, per quanto mi sono documentato, sembra di si ma non ho la certezza.
Considera che, essendo freelance, i mie programmi non sono grandissimi, e il carico maggiore del processore c'è nel momento in cui compilo il tutto..
Leggendo nei vari blog di programmazione, con questo ambiente di sviluppo viene sconsigliato andare al di sotto di un i5, e sembra che processori iULV con tecnologia Hyper Threading vadano benissimo (certo un iHQ sarebbe meglio)

Punto 2
Come avevo detto, la macchina virtuale mi serve solo per fare delle prove, o, all'occorrenza, usarla come ambiente di sviluppo da portare in giro e/o usare anche su altri pc.
Pertanto, pensavo che 8Gb di ram potrebbero bastare, considerando che al virtuale gli darei 4Gb (non importa se in questa fare gira piano), è logico che se avessi 12/16Gb di ram sarebbe meglio.

Punto 3
Effettivamente penso che sia solo una questione di praticità e comunque non è la normalità lavorare su superfici non piane.

Per gli Asus, l'i5 lo si trova sui 900€, mentre l'i7 sui 1000€

Comunque, sviluppando questi argomenti, mi stai facendo riflettere su un'altro pensiero... visto che il badget massimo si aggira attorno ai 1100€, volendo, si riesce a prendere un buon notebook (migliore di quelli mensionati) e contemporaneamente un valido tablet (rimanendo all'interno del baget)?

Grazie

 

Punto 1

I Core i5 desktop standard (se si riferiscono a quelli nei blog che hai visto) nelle ultime generazioni sono tutti Quad Core privi di Hyper-Threading. Un Core i5 ULV è invece un Dual-Core con Hyper-Threading. Per esattezza che Core 2 Quad possiedi? Perché così potremmo andare a compararlo direttamente con i nuovi processori di interesse.

 

Punto 2

Quindi consideriamo almeno 8GB di RAM stock con eventuale possibilità di espansione.

 

Punto 3

Qui è tutto soggettivo. Noi ti orientiamo in base alla tua scelta.

 

Punto 4

Andrebbe un po' "staccato" il budget per il PC ed il budget per il tablet.

Per il PC posso dirti che nella fascia inferiore ai 900€ - salvo offerte - si potrebbe puntare a modelli con processore HQ e grafica dedicata discreta ma meno "curati" rispetto ad alcuni Ultrabook da 1000€ circa (possono esserci materiali peggiori, il display può non essere IPS o di alta qualità, può esserci un HDD invece di un SSD ecc....).

Per il tablet andrebbero indicati naturalmente i requisiti, le necessità, l'utilizzo ecc... ;)


Messaggio modificato da Scrooge, 27 February 2017 - 02:16 AM


#10 jupynet

jupynet

    Membro

  • Membro
  • 15 messaggi

Inviato 03 March 2017 - 11:24 AM

Ciao, scusa se non ti ho risposto prima, ma ho avuto un po' di problemi...

 

Punto 1

​Attualmente il mio pc desktop ha questo processore: Intel Core2 Quad Q9300 2.50GHz, con 8 GB di ram.

Con questa configurazione (disco SSD) mi gira bene sia Windows 10, sia visual studio e facendo girare anche una macchina virtuale con 4 GB di ram non posso lamentarmi delle prestazioni.

 

Punto 2

Sono daccordissimo, minimo 8 GB di ram (sappiamo che sarebbe meglio di più, ma il prezzo aumenterebbe non di poco) :P 

 

Punto 3

Eh si, valuterò su cosa orientarmi.

 

Punto 4

Volendo staccare il badget, e tenendo fermo il totale complessivo, eventualmente starei sui 800€ per notebook/ultrabook e sui 300€ per il tablet (l'uso sarebbe di navigazione, consultazione email, e visione di filmati...). Viene da se che il badget di ogn'uno cambia il base al variare del prezzo dell'uno o dell'altro...

 

Visto che non ho urgenza di fare questo acquisto, anche se i consigli sono su prodotti un po' fuori badget (100/200 Euro) va bene lo stesso, in quanto potrebbero uscire delle offerte..che rientrino ne miei parametri di spesa :ok 

 

Per quanto riguarda gli asus, potrebbero essere una valida alternativa o no?

 

Grazie.



#11 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20698 messaggi

Inviato 03 March 2017 - 11:44 AM

Ciao, scusa se non ti ho risposto prima, ma ho avuto un po' di problemi...

 

Punto 1

​Attualmente il mio pc desktop ha questo processore: Intel Core2 Quad Q9300 2.50GHz, con 8 GB di ram.

Con questa configurazione (disco SSD) mi gira bene sia Windows 10, sia visual studio e facendo girare anche una macchina virtuale con 4 GB di ram non posso lamentarmi delle prestazioni.

 

Punto 2

Sono daccordissimo, minimo 8 GB di ram (sappiamo che sarebbe meglio di più, ma il prezzo aumenterebbe non di poco) :P

 

Punto 3

Eh si, valuterò su cosa orientarmi.

 

Punto 4

Volendo staccare il badget, e tenendo fermo il totale complessivo, eventualmente starei sui 800€ per notebook/ultrabook e sui 300€ per il tablet (l'uso sarebbe di navigazione, consultazione email, e visione di filmati...). Viene da se che il badget di ogn'uno cambia il base al variare del prezzo dell'uno o dell'altro...

 

Visto che non ho urgenza di fare questo acquisto, anche se i consigli sono su prodotti un po' fuori badget (100/200 Euro) va bene lo stesso, in quanto potrebbero uscire delle offerte..che rientrino ne miei parametri di spesa :ok

 

Per quanto riguarda gli asus, potrebbero essere una valida alternativa o no?

 

Grazie.

 

Gli Asus sono validi secondo me, anche se comunque è un parere personale. 



#12 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4323 messaggi

Inviato 06 March 2017 - 01:51 AM

Ciao, scusa se non ti ho risposto prima, ma ho avuto un po' di problemi...

 

Punto 1

​Attualmente il mio pc desktop ha questo processore: Intel Core2 Quad Q9300 2.50GHz, con 8 GB di ram.

Con questa configurazione (disco SSD) mi gira bene sia Windows 10, sia visual studio e facendo girare anche una macchina virtuale con 4 GB di ram non posso lamentarmi delle prestazioni.

 

Punto 2

Sono daccordissimo, minimo 8 GB di ram (sappiamo che sarebbe meglio di più, ma il prezzo aumenterebbe non di poco) :P

 

Punto 3

Eh si, valuterò su cosa orientarmi.

 

Punto 4

Volendo staccare il badget, e tenendo fermo il totale complessivo, eventualmente starei sui 800€ per notebook/ultrabook e sui 300€ per il tablet (l'uso sarebbe di navigazione, consultazione email, e visione di filmati...). Viene da se che il badget di ogn'uno cambia il base al variare del prezzo dell'uno o dell'altro...

 

Visto che non ho urgenza di fare questo acquisto, anche se i consigli sono su prodotti un po' fuori badget (100/200 Euro) va bene lo stesso, in quanto potrebbero uscire delle offerte..che rientrino ne miei parametri di spesa :ok

 

Per quanto riguarda gli asus, potrebbero essere una valida alternativa o no?

 

Grazie.

 

Punto 1

Orientativamente un moderno i7 ULV (6a / 7a generazione) offre performance "brute" in MultiThread paragonabili al Core2 Quad Q9300 che possiedi.

Potenzialmente si potrebbe dire che siano un pochino avanti, ma trattandosi di CPU montate su notebook è bene parlare in maniera orientativa poiché le variabili in gioco sono davvero tante (impostazioni del produttore, dissipazione, eventuale thermal throttling ecc...) e sicuramente più di una CPU desktop (che di solito è "stabile" con un bel case spazioso, una buona scheda madre ecc...).

 

Punto 2

Se proprio non riesci ad avere i 16GB @stock e reputi che possano servirti - subito o in futuro - ti conviene cercare qualcosa che quanto meno permetta di aggiungerli.

 

Punto 3

Attendiamo dati da te ;)

 

Punto 4

Con 800€ lato Notebook va fatta sostanzialmente una prima scelta fra:

- un notebook di fascia media a livello generale (display, tastiera, materiali ecc...) ma con hardware ULV e grafica integrata o dedicata di livello medio/basso;

- un notebook quasi entry-level a livello generale (display, tastiera, materiali ecc...) ma con hardware HQ e grafica dedicata di fascia media.

 

Con 300€ lato tablet si può avere un Android di fascia medio/alta, anche se nella passata generazione (appena finita con il MWC) nessun tablet che io sappia abbia montato un hardware top gamma (ad esempio il Galaxy Tab S2 aveva lo SnapDragon 6XX).

Per quanto riguarda le nuove proposte viste al MWC qualcosa di "quasi-top gamma" c'è, come ad esempio il Galaxy Tab S3 con SnapDragon 82x (top gamma 2016, con SnapDragon 835 alle porte).

Le proposte in campo Android più quotate sono Huawei (MediaPad), Asus (ZenPad), Samsung (Galaxy Tab), anche se ammetto di non essere il più ferrato in questo campo e ti consiglio di prendere ciò che dico con le pinze; magari per il tablet puoi chiedere nella sezione di competenza ;)

 

Lato iOS bisognerebbe scendere a compromessi come un iPad di qualche generazione fa (Air 2) o Mini. In tal caso valuta tu :)

 

 

Gli Asus sono validi secondo me, anche se comunque è un parere personale. 

 

Quoto.



#13 jupynet

jupynet

    Membro

  • Membro
  • 15 messaggi

Inviato 06 March 2017 - 17:14 PM

Ok, ora, grazie a voi, ho una visione un po' più chiara sulla componentistica da tener presente.

Mi rimane solo il dubbio se orientarmi sui 2 in 1 oppure separare le cose...ma questa, indipendentemente da tutto, rimane una scelta di gusti e/o portabilità..inteso anche il fatto del peso, in quanto un tablet pesa di meno rispetto a un 2 in 1. Sicuramente mi sarà utile farmi un giro in qualche negozio e toccare con mano per farmi un idea della manggevolezza...

Comunque terrò in considerazione tutte le info acquisite grazie a voi.

Appena procederò con l'acquisto vi aggiornerò sulla scelta fatta...

Grazie.



#14 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4323 messaggi

Inviato 15 March 2017 - 10:25 AM

Ok, ora, grazie a voi, ho una visione un po' più chiara sulla componentistica da tener presente.

Mi rimane solo il dubbio se orientarmi sui 2 in 1 oppure separare le cose...ma questa, indipendentemente da tutto, rimane una scelta di gusti e/o portabilità..inteso anche il fatto del peso, in quanto un tablet pesa di meno rispetto a un 2 in 1. Sicuramente mi sarà utile farmi un giro in qualche negozio e toccare con mano per farmi un idea della manggevolezza...

Comunque terrò in considerazione tutte le info acquisite grazie a voi.

Appena procederò con l'acquisto vi aggiornerò sulla scelta fatta...

Grazie.

 

Rimaniamo a disposizione :)

Se vuoi, tienici aggiornati ;)



#15 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20698 messaggi

Inviato 15 March 2017 - 11:47 AM

Ok, ora, grazie a voi, ho una visione un po' più chiara sulla componentistica da tener presente.

Mi rimane solo il dubbio se orientarmi sui 2 in 1 oppure separare le cose...ma questa, indipendentemente da tutto, rimane una scelta di gusti e/o portabilità..inteso anche il fatto del peso, in quanto un tablet pesa di meno rispetto a un 2 in 1. Sicuramente mi sarà utile farmi un giro in qualche negozio e toccare con mano per farmi un idea della manggevolezza...

Comunque terrò in considerazione tutte le info acquisite grazie a voi.

Appena procederò con l'acquisto vi aggiornerò sulla scelta fatta...

Grazie.

 

Rimaniamo a disposizione :)

Se vuoi, tienici aggiornati ;)

 

Quoto @Scrooge. Facci sapere quando riesci. Ovviamente se hai dubbi e altre domande, siamo qui. ;)



#16 jupynet

jupynet

    Membro

  • Membro
  • 15 messaggi

Inviato 17 March 2017 - 12:07 PM

Ciao, ho appena visto, in rete,  che il surface pro 4 con i5, 8GB di ram e 256GB di disco, sul sito della Microsoft viene proposto, scontato, a 999€ con tastiera compresa, visto che mi piace molto, e visto che è un buon prezzo, secondo voi, visto che è un i5 di sesta generazione, potrebbe bastarmi per le mie necessità (mi riferisco al processore)?

Grazie

 

P.S.

Comunque, appena decido l'acquisto, vi terrò informati.



#17 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20698 messaggi

Inviato 17 March 2017 - 12:19 PM

Ciao, ho appena visto, in rete,  che il surface pro 4 con i5, 8GB di ram e 256GB di disco, sul sito della Microsoft viene proposto, scontato, a 999€ con tastiera compresa, visto che mi piace molto, e visto che è un buon prezzo, secondo voi, visto che è un i5 di sesta generazione, potrebbe bastarmi per le mie necessità (mi riferisco al processore)?

Grazie

 

P.S.

Comunque, appena decido l'acquisto, vi terrò informati.

 

Se ha un modello di serie u rischi grossi rallentamenti a mio parere. 



#18 jupynet

jupynet

    Membro

  • Membro
  • 15 messaggi

Inviato 17 March 2017 - 12:27 PM

eh si, è la serie U.

Per stare sulla serie HQ, devo per forza orientarmi sui modelli notebook (niente 2 in 1).

Visto che il surface mi piace molto, ho solo il dubbio se un i5U di sesta gen, sia tanto inferiore a un i5U di settima.



#19 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20698 messaggi

Inviato 17 March 2017 - 14:37 PM

eh si, è la serie U.

Per stare sulla serie HQ, devo per forza orientarmi sui modelli notebook (niente 2 in 1).

Visto che il surface mi piace molto, ho solo il dubbio se un i5U di sesta gen, sia tanto inferiore a un i5U di settima.

 

Vedi questa guida --> http://forum.hdblog....egmento-mobile/

 

Comunque sia, diciamo che entrambi vanno stretti per creare un ambiente virtuale. Almeno secondo me. Ho un portatile macbook pro 13 che quando lo uso con windows virtualizzato mi succhia risorse come fosse un neonato. 



#20 jupynet

jupynet

    Membro

  • Membro
  • 15 messaggi

Inviato 20 March 2017 - 13:33 PM

Eccomi..non ho saputo resistere :rolleyes , visto lo sconto che sta facendo la Microsoft, sabato ho acquistato il surface pro 4 (modello i5, 8GB ram, 256GB disco).

Appena mi arriva farò un po' di prove e vi dirò come si comporta...