Vai al contenuto


Foto
- - - - -

HARD DISK esterno con doppia connessione parallela (Usb + ethernet)

hard disk esterno hard disk usb e ethernet

  • Per cortesia connettiti per rispondere
61 risposte a questa discussione

#1 Ran

Ran

    Membro

  • Membro
  • 68 messaggi

Inviato 08 June 2017 - 15:22 PM

Buongiorno a tutti.

Utilizzo Mac con Osx Sierra, lavorando su ssd interno con le applicazioni e su hdd esterno con tutti i dati.

Ho esaurito lo spazio a disposizione sugli HD esterni.

Nel corso degli anni ne ho presi 4, tutti da grandezze diverse, per soddisfare le mie esigenze, perciò ne ho 1 da 500g, 1t, 2t, 3t.

Sono ormai tutti pieni, perciò dovrei prenderne un altro. Vorrei però questa volta cambiare modalità, e buttarmi su un doppio hard disk, molto capiente, ovviamente (6 Tb infatti potrebbero già essere pochi, se volessi riversarvi tutto il contenuto degli altri). Il 'doppio' vorrei che facesse back-up auto-programmati costanti, in modo da avere una copia di back up sempre, senza pensare io ogni volta a fare back up (cosa che, con 4 hard disk, fin'ora è stata alquanto laboriosa e poco soddisfacente).

 

Valuto anche la possibilità di poter collegare il case degli hard disk al modem, per avere una' sorta' di Nas in caso di necessità.

 

Ovviamente, cerco un sistema compatibile con Mac, perchè so che alcuni hanno problemi.

 

 

PS : ho pensato a fare i backup su un cloud, ma purtroppo nel mio paesino viaggiamo a 2 mega in upload, perciò ci metterei anni a fare il back up di 6 terabyte....

 

Attendo consigli.

Grazie mille!

 



#2 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20820 messaggi

Inviato 08 June 2017 - 17:30 PM

Buongiorno a tutti.

 

Attendo consigli.

Grazie mille!

 

Ciao. Hai pensato ad un NAS, magari economico con i modelli Shuttle o d-link?



#3 Ran

Ran

    Membro

  • Membro
  • 68 messaggi

Inviato 08 June 2017 - 17:51 PM

Ciao. Hai pensato ad un NAS, magari economico con i modelli Shuttle o d-link?

tipo? modelli,  fasce di prezzo? (sono abbastanza ignorante in materia NAS)

Potrebbe andare un bene un semplice aggeggio tipo WD, quello con la rpesa ethernet? oppure serve una cosa apposta? 

 

grazie



#4 malex

malex

    Junior Member

  • Membro
  • 1664 messaggi

Inviato 08 June 2017 - 17:52 PM

Pur rispettando il consiglio di mickyhood e dato che sei nella mia stessa situazione prendi un buon nas che garantisca supporto e aggiornamenti e 2 gare disk dedicati io l'ho fatto e sono 6 mesi che gira tranquillamente ma il problema della rete lenta mi si pone quando fuori casa voglio vedere foto o prelevare file.

#5 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20820 messaggi

Inviato 08 June 2017 - 18:03 PM

Pur rispettando il consiglio di mickyhood e dato che sei nella mia stessa situazione prendi un buon nas che garantisca supporto e aggiornamenti e 2 gare disk dedicati io l'ho fatto e sono 6 mesi che gira tranquillamente ma il problema della rete lenta mi si pone quando fuori casa voglio vedere foto o prelevare file.

 

Si vero, ma a quel punto dovresti andare di servizi in cloud. 

 

tipo? modelli,  fasce di prezzo? (sono abbastanza ignorante in materia NAS)

Potrebbe andare un bene un semplice aggeggio tipo WD, quello con la rpesa ethernet? oppure serve una cosa apposta? 

 

grazie

 

Vedi ad esempio i D-Link DNS-320L



#6 malex

malex

    Junior Member

  • Membro
  • 1664 messaggi

Inviato 08 June 2017 - 18:06 PM

Si vero, ma a quel punto dovresti andare di servizi in cloud.


Vedi ad esempio i D-Link DNS-320L


Si ma come lui ho ADSL con upload a 0,5 scarsi purtroppo

tipo? modelli, fasce di prezzo? (sono abbastanza ignorante in materia NAS)
Potrebbe andare un bene un semplice aggeggio tipo WD, quello con la rpesa ethernet? oppure serve una cosa apposta?

grazie


Io ho preso un Qnap TS 212 e 2 wd red.

#7 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20820 messaggi

Inviato 08 June 2017 - 18:07 PM

Si ma come lui ho ADSL con upload a 0,5 scarsi purtroppo

 

Alla fine il problema è sempre quasi diciamo uguale, o da un lato o dall'altro.



#8 malex

malex

    Junior Member

  • Membro
  • 1664 messaggi

Inviato 08 June 2017 - 18:18 PM

Alla fine il problema è sempre quasi diciamo uguale, o da un lato o dall'altro.


Vero ma data la mole di dati che ha almeno con un Nas in raid è quasi al sicuro

#9 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20820 messaggi

Inviato 08 June 2017 - 18:30 PM

Vero ma data la mole di dati che ha almeno con un Nas in raid è quasi al sicuro

 

Eh si si ma infatti è la cosa migliore secondo me. 



#10 Ran

Ran

    Membro

  • Membro
  • 68 messaggi

Inviato 11 June 2017 - 09:24 AM

Ciao e grazie.
Quindi mi sembra di aver capito che la soluzione migliore sarebbe un NAS (quindi uno "scatolotto" tipo quello della TpLink consigliato prima, con dentro due hard disk da 6Tb l'uno, collegato anche al modem via ethernet).
Sapete se il tutto è compatibile con OsX? E se si, attraverso quale programma si puó impostare il back up automatico?
Grazie!!

#11 malex

malex

    Junior Member

  • Membro
  • 1664 messaggi

Inviato 11 June 2017 - 09:50 AM

Ciao e grazie.
Quindi mi sembra di aver capito che la soluzione migliore sarebbe un NAS (quindi uno "scatolotto" tipo quello della TpLink consigliato prima, con dentro due hard disk da 6Tb l'uno, collegato anche al modem via ethernet).
Sapete se il tutto è compatibile con OsX? E se si, attraverso quale programma si puó impostare il back up automatico?
Grazie!!


Buongiorno allora quello scatolotto lo puoi collegare a qualsiasi sistema operativo che nel tuo caso come il mio è OSX per il backup ci sono i programmi appositi nella suite del nas stesso. Per il backup il mio è compatibile con Time Machine che è una cosa comoda. Prima di procedere ti consiglio di leggere le caratteristiche sul sito del produttore.

#12 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20820 messaggi

Inviato 12 June 2017 - 08:52 AM

Ciao e grazie.
Quindi mi sembra di aver capito che la soluzione migliore sarebbe un NAS (quindi uno "scatolotto" tipo quello della TpLink consigliato prima, con dentro due hard disk da 6Tb l'uno, collegato anche al modem via ethernet).
Sapete se il tutto è compatibile con OsX? E se si, attraverso quale programma si puó impostare il back up automatico?
Grazie!!

 

Di solito i NAS sono compatibili con qualunque sistema appunto. ;)



#13 Ran

Ran

    Membro

  • Membro
  • 68 messaggi

Inviato 18 June 2017 - 09:26 AM

Ciao a tutti e scusate il ritardo.

Ringrazio sentitamente per tutte le Vs risposte.

 

Dopo ricerche e consigli vari, ho da proporvi questo NAS, che sembra essere molto buono, pur non avendo una velocità che permetta lo streaming di films (così mi hanno detto, ma anche fosse, è una cosa superflua) :

 

si tratta del Qnap Turbo TS 228.

Cosa ne pensate?

 

Un amico mi ha detto di associargli n.2 HD Toshiba da 6T l'uno. (che però non trovo su mercato italiano, possibile??)

 

Domande :

 

1) vale la pena buttarsi su questi ultimi (Qnap+Toshiba) o è affidabile anche un NAS più economico con HD più economici? (D-LINK + WD, per esempio). 

2) il RAID 1 posso farlo io senza particolari conoscenze o è un casino?

3) il tutto, è compatibile con Macosx in modalità formattazione MAcOs estesa?

4) basterà collegarlo a un Router e magicamente tutti i miei dispositivi lo vedranno come fosse un Cloud, oppure non è tutto così semplice come dicono?

 

una sola parola : grazie



#14 malex

malex

    Junior Member

  • Membro
  • 1664 messaggi

Inviato 18 June 2017 - 11:04 AM

1) in teoria spendendo di più dovresti avere più qualità ma...

2) quando lo ricevi avrai la guida PDF o quella contestuale da Mac a prova di scimmia

3) si ma la formattazione dovrebbe essere di altro tipo

4) una volta collegato dovrai scaricare le app dedicate e accedervi potresti avere qualche piccola difficoltata per accedere da fuori ma basta seguire la guida ed il gioco è fatto e le app sono ben fatte sia per iOS e Android un po' meno da Windows Mobile.

#15 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20820 messaggi

Inviato 19 June 2017 - 08:44 AM

Ciao a tutti e scusate il ritardo.

Ringrazio sentitamente per tutte le Vs risposte.

 

Dopo ricerche e consigli vari, ho da proporvi questo NAS, che sembra essere molto buono, pur non avendo una velocità che permetta lo streaming di films (così mi hanno detto, ma anche fosse, è una cosa superflua) :

 

si tratta del Qnap Turbo TS 228.

Cosa ne pensate?

 

Un amico mi ha detto di associargli n.2 HD Toshiba da 6T l'uno. (che però non trovo su mercato italiano, possibile??)

 

Domande :

 

1) vale la pena buttarsi su questi ultimi (Qnap+Toshiba) o è affidabile anche un NAS più economico con HD più economici? (D-LINK + WD, per esempio). 

2) il RAID 1 posso farlo io senza particolari conoscenze o è un casino?

3) il tutto, è compatibile con Macosx in modalità formattazione MAcOs estesa?

4) basterà collegarlo a un Router e magicamente tutti i miei dispositivi lo vedranno come fosse un Cloud, oppure non è tutto così semplice come dicono?

 

una sola parola : grazie

 

  1. Potresti prendere i dischi della Western Digital, i caviar Red che sono dedicati ai NAS e a dispositivi per l'archiviazione dei dati. 
  2. Con il Qnap hai un 'interfaccia che ti segue passo passo quindi diciamo che sono anche per gli utenti meno tecnici
  3. Per la compatibilità, dipende se hai solo mac tu a casa oppure devi usare anche qualche tv o altro dispositivo. Nel caso tu ne abbia mi sa che devi impostare i dischi con partizione FAT32. 
  4. Si ti basterà collegarlo ma li dipende dal tipo di partizione che usi.


#16 Ran

Ran

    Membro

  • Membro
  • 68 messaggi

Inviato 19 June 2017 - 09:10 AM

Grazie mille a tutti e due!
Quindi, vediamo se ho capito :
dato che non sono un gran tecnico, se prendo il Q-Nap è meglio, giusto?
Insieme prendo 2 dischi WD da 6 Tb l'uno, i "caviar red".
Quando arriva il tutto, c'è una guida che mi spiega passo passo cosa devo fare giusto? Giusti per capire, dovrô fisicamente inserire i dischi negli slot del Q-Nap, poi lo collegheró al Mac, seguiró una procedura che presumibilmente "installerà" un software di gestione q-nap e formatterà i dischi, giusto?
Riguardo la formattazione : in casa usiamo solo computer apple, i cellulari sono android ma non c'è necessità di accedere all'HD da cellulare. Pensate che potrei avere problemi se volessi accedere e operare sull'HD fuori casa da un pc e non Mac oppure no?
Riguardo allo streaming e utilizzo dell'HD con TV
smart, mi sembra invece di capire che amche con la formattazione EXFAT, avrei problemi.
Tutto regolare???
Grazie!!

#17 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20820 messaggi

Inviato 19 June 2017 - 09:18 AM

Grazie mille a tutti e due!
Quindi, vediamo se ho capito :
dato che non sono un gran tecnico, se prendo il Q-Nap è meglio, giusto?
Insieme prendo 2 dischi WD da 6 Tb l'uno, i "caviar red".
Quando arriva il tutto, c'è una guida che mi spiega passo passo cosa devo fare giusto? Giusti per capire, dovrô fisicamente inserire i dischi negli slot del Q-Nap, poi lo collegheró al Mac, seguiró una procedura che presumibilmente "installerà" un software di gestione q-nap e formatterà i dischi, giusto?
Riguardo la formattazione : in casa usiamo solo computer apple, i cellulari sono android ma non c'è necessità di accedere all'HD da cellulare. Pensate che potrei avere problemi se volessi accedere e operare sull'HD fuori casa da un pc e non Mac oppure no?
Riguardo allo streaming e utilizzo dell'HD con TV
smart, mi sembra invece di capire che amche con la formattazione EXFAT, avrei problemi.
Tutto regolare???
Grazie!!

 

Nel Qnap ci accedi dalla rete, non da un applicazione che installi. È un NAS di rete in pratica e a cui puoi accedere da qualunque dispositivo nella tua rete domestica. Per fare accesso anche da fuori bisogna essere più tecnici e aprire diciamo una sezione del NAS e renderla disponibile dall'esterno. Lo puoi fare seguendo le varie spiegazioni che il NAS ti da. Per il resto si, è tutto corretto. ;)



#18 Ran

Ran

    Membro

  • Membro
  • 68 messaggi

Inviato 19 June 2017 - 09:49 AM

Ah, è un po come se il Q-Nap fosse un altro computer ma nella stessa rete, giusto? Quindi non sarà collegato al Mac principale tramite USB, ma solo al modem tramite ethernet ? Questo potrebbe causare problemi di lentezza nel gestire i files?

No perchè io utilizzerei questa soluzione non solo come back up, ma anche per l'utilizzo giornaliero, quindi ho bisogno di poter gestire dati pesanti ad esempio per : creare progetti Logic quindi utilizzare librerie piuttosto pesanti , oppure montare video in fullHd. Va bene lo stesso anche se tramite modem?

 

Dovrò dire al software 'iBack up' (che è quello che uso attualmente) di effettuare i Back up su quella risorsa di rete, giusto?

 

Invece, il backup automatico tra i due dischi (quindi il risultato del Raid 1, per capirsi) lo imposterò io all'inizio seguendo le istruzioni e poi lo farà sempre in automatico, giusto?

 

domanda stupida : con l'impostazione Raid 1, se io modificassi l'intero contenuto di una cartella, il secondo disco WD (quello 'mirror'), automaticamente manterrà anche i vecchi files, aggiungendo quelli nuovi, giusto?

 

grazie



#19 malex

malex

    Junior Member

  • Membro
  • 1664 messaggi

Inviato 19 June 2017 - 09:54 AM

Per accedere da fuori o fai tramite le app oppure devi collegarti al sito dedicato e immettere le tue credenziali. Non è complicato basta seguire le guide passo passo del Nas stesso.

#20 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 20820 messaggi

Inviato 19 June 2017 - 11:21 AM

Ah, è un po come se il Q-Nap fosse un altro computer ma nella stessa rete, giusto? Quindi non sarà collegato al Mac principale tramite USB, ma solo al modem tramite ethernet ? Questo potrebbe causare problemi di lentezza nel gestire i files?

No perchè io utilizzerei questa soluzione non solo come back up, ma anche per l'utilizzo giornaliero, quindi ho bisogno di poter gestire dati pesanti ad esempio per : creare progetti Logic quindi utilizzare librerie piuttosto pesanti , oppure montare video in fullHd. Va bene lo stesso anche se tramite modem?

 

Dovrò dire al software 'iBack up' (che è quello che uso attualmente) di effettuare i Back up su quella risorsa di rete, giusto?

 

Invece, il backup automatico tra i due dischi (quindi il risultato del Raid 1, per capirsi) lo imposterò io all'inizio seguendo le istruzioni e poi lo farà sempre in automatico, giusto?

 

domanda stupida : con l'impostazione Raid 1, se io modificassi l'intero contenuto di una cartella, il secondo disco WD (quello 'mirror'), automaticamente manterrà anche i vecchi files, aggiungendo quelli nuovi, giusto?

 

grazie

 

Si il qnap è come se lo fosse. Di solito danno anche app integrate per gestire il p2p ecc. Comunque, per avere il massimo delle prestazioni in tutta la tua rete, devi avere Router Gigabit (con porta ethernet Gigabit), pc con porta ethernet Gigabit e tutti gli altri apparati la stessa identica cosa. Se usi powerline invece dovrai usare quelli più performanti almeno da 500 Mbps. 

Il raid, una volta impostato, fa tutto lui e non devi fare niente. In pratica è un modo diverso di scrivere i dischi quindi non ti devi preoccupare. ;)