Vai al contenuto


Foto
- - - - -

PC NUOVO PER UFFICIO - DITTA


  • Per cortesia connettiti per rispondere
25 risposte a questa discussione

#21 Agrippa92

Agrippa92

    Membro

  • Membro
  • 48 messaggi

Inviato 18 July 2017 - 22:52 PM

sì, devi comprare una scheda video se monti ryzen.
In futuro vorresti montare una scheda video per cosa? per giocare? per modellare in 3D?



Più che l'esigenza di comprare una scheda video(cosa che al momento non ho) vorrei un computer che all'occorrenza possa fare un po' tutto, aggiornabile , anche se al momento mi serve solo per lavoro.

Il mio personale di casa è vecchiotto e inzia a dare segni di cedimentoo,quindi non vorrei finire con l'avere due PC vetusti e nessuno decente.

Detto questo penso che andrò di i5(il modello che hai consigliato tu).

#22 Apocalysse

Apocalysse

    Junior Member

  • Membro
  • 313 messaggi

Inviato 19 July 2017 - 06:16 AM


Ma anche no lo dico anch'io :D

Gli assemblati "di marca" li paghi di più e tendenzialmente hai meno possibilità di aggiornarli. Con l'assemblato che ti fai tu puoi pianificare future espansioni, puoi ridestinare un PC low-end di un commercialista ad un high-end per montaggio video semplicemente cambiando i componenti.

Non ha nessun senso quello che dici in un ufficio, quando progetti le postazioni le progetti già con uno scopo, il computer dell'amministratore non diverrà MAI il computer del grafico, perché il computer del grafico sarà una WS.

 

 


E poi chissene dell'omino Fujitsu che arriva dopo 2 giorni. In 24 ore mi ricompro il pezzo nuovo su Amazon.

Certo, ottima cosa se ti piace buttare via i soldi dell'azienda

 


Senza considerare che l'assistenza Next Business Day et simila si paga almeno così è in Dell. Suppongo sia lo stesso per Fujitsu.

Supponi male, è inclusa in tutti i prodotti da una certa fascia in su

 


Tutti questi problemi di driver non li noto.

Mi vorresti dire che installi Windows 10  su un assemblato e tutte le periferiche vengono riconosciute correttamente col loro driver corretto ? Please, neanche nei sogni più bagnati ... gli assemblati vantano una collaborazione con M$ di livello superiore con driver WHQL inclusi nell'OS, sopratutto le periferiche Intel professionali sono per lo più tutti inclusi.

 

 


Nel mio vecchio ufficio (300+ postazioni) metà erano Fujitsu & Dell ed erano da tutti ritenuti dei "bandoni" «No ti prego non datemi quello».

Forse perchè erano computer vecchi ? Non ti passa neanche per l'anticamera del cervello una considerazione del genere ? 

Pensi forse che se davano un Core 2 Duo assemblato, sarebbe stata diversa la cosa ? 

 

 


Io non ho problemi ad essere l'omino che ripara il PC. Ci metto sicuramente meno del tecnico che deve venire da fuori e magari posso farlo di notte così ho la scusa per saltare la mattina

Certo, se a te il tuo tempo non costa niente puoi giocare quanto vuoi sul posto di lavoro, poi, quando sarai indaffarato per altre questioni di vero lavoro e l'amministrazione rimane ferma e c'è l'urgenza che venga riparato perché le sfighe capitano sempre nel periodo di fatturazione, mi dici come ti sei divertito con la tua scusa del non venire di mattina ^^

 

 

Ad ogni modo decisione tua, la mia parte nell' avvertirti del grosso sbaglio che stai commettendo l'ho fatta :)



#23 Volcom

Volcom

    Membro

  • Membro
  • 22 messaggi

Inviato 20 July 2017 - 12:16 PM

Dipende dal contesto dove lavori. Non esiste mai una soluzione che va bene per tutti universalmente.

 

Dove lavoravo su 300+ postazioni c'erano probabilmente 290 tra sistemisti e programmatori sparpagliati in più sedi in varie regioni d'Italia. Tutti con gli stessi gruppi di PC assemblati per annate. Poi c'erano 3 commercialisti coi Fujitsu, qualche receptionist e gli amministratori delegati che comunque volevano il PC figo dei programmatori. I commerciali andavano in giro per l'Italia quindi avevano per forza di cose portatile (Lenovo / Apple), tablet e telefono.

 

Ora che mi sono messo in proprio abbiamo programmatori e designer. Stesso hardware e PC assemblato per entrambi i ruoli. Il commercialista sta a casa sua e se lo vedo una volta all'anno e pure troppo.

 

Non mi sembra di stare buttando i soldi nè io nè la mia precedente azienda. Abbiamo acquistato PC ottimi al prezzo più basso possibile esattamente come ci servivano. Se si rompe qualcosa io personalmente compro i ricambi su Amazon potendo anche prendermela comoda in quanto nel server di backup abbiamo le immagini di tutti i PC dell'ufficio e ci vuole mezz'ora per ricaricare tutto su un'altra postazione. In azienda invece avevano armadi con pezzi di ricambio già disponibili. Tra l'altro ci chiamavano altre aziende per assemblargli noi a loro i PC. Era ovviamente una grande azienda.

 

Che senso ha l'ominio Fujitsu in questi contesti quando probabilmente il 75% del personale presente in ufficio ne sa più di lui? Rispetto parlando la mia ex azienda fattura decine di milioni di euro l'anno e tra i suoi clienti ha squadre di calcio, banche, assicurazioni, gestori di energia elettrica, musei, industrie automotive. Io non faccio milioni ma me la cavo. Tutto fatto con gli assemblati. Problemi di driver da quando lavoro (12 anni) mai avuti nè a casa nè in ufficio.

 

Comunque de gustibus. Il tipo di servizio/prodotto che dici tu ha sicuramente un senso ma in precisi settori non in tutti.



#24 Jackal 4x4

Jackal 4x4

    Senior Member

  • Membro
  • 1599 messaggi

Inviato 20 July 2017 - 14:35 PM

Non ha nessun senso quello che dici in un ufficio, quando progetti le postazioni le progetti già con uno scopo, il computer dell'amministratore non diverrà MAI il computer del grafico, perché il computer del grafico sarà una WS.
 
 

Certo, ottima cosa se ti piace buttare via i soldi dell'azienda
 

Supponi male, è inclusa in tutti i prodotti da una certa fascia in su
 

Mi vorresti dire che installi Windows 10  su un assemblato e tutte le periferiche vengono riconosciute correttamente col loro driver corretto ? Please, neanche nei sogni più bagnati ... gli assemblati vantano una collaborazione con M$ di livello superiore con driver WHQL inclusi nell'OS, sopratutto le periferiche Intel professionali sono per lo più tutti inclusi.
 
 

Forse perchè erano computer vecchi ? Non ti passa neanche per l'anticamera del cervello una considerazione del genere ? 
Pensi forse che se davano un Core 2 Duo assemblato, sarebbe stata diversa la cosa ? 
 
 

Certo, se a te il tuo tempo non costa niente puoi giocare quanto vuoi sul posto di lavoro, poi, quando sarai indaffarato per altre questioni di vero lavoro e l'amministrazione rimane ferma e c'è l'urgenza che venga riparato perché le sfighe capitano sempre nel periodo di fatturazione, mi dici come ti sei divertito con la tua scusa del non venire di mattina ^^
 
 
Ad ogni modo decisione tua, la mia parte nell' avvertirti del grosso sbaglio che stai commettendo l'ho fatta :)

ho installato win10 in parecchi assemblati, periferiche sempre riconosciute senza nessun problema :)
Tutte ste rogne di cui parli tu nella realtà non esistono se hai un po' di esperienza con l'hardware.

Come sempre, se non si hanno le dovute conoscenze si consiglia un preassemblato, mentre se si è in grado di far da se, tutta la vita assemblato.
miglior rapporto qualità prezzo, possibilità di poter scegliere case a proprio piacimento (con un occhio di riguardo all'airflow, oltre che all'estetica), possibilità di montare ventole più efficienti e silenziose, possibilità di montare alimentatori più efficienti e sicuri (nei preassemblati da 500€ solitamente ci sono cineserie), possibilità di aggiornamento e di poterci mettere le mani senza invalidare alcuna garanzia...

Io vedo solo pro, e non contro

#25 Lellolello

Lellolello

    Membro evoluto

  • Membro
  • 298 messaggi

Inviato 20 July 2017 - 18:39 PM

Bah io ho un assemblato che mi sono montato io, dalle vitine fino all'installazione di win 10 e mai avuti problemi con i driver delle periferiche, anzi è filato tutto liscio al primo colpo. Neanche i driver della mia rx 480 hanno avuto mai problemi.

#26 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 19875 messaggi

Inviato Ieri, 10:08 AM

ho installato win10 in parecchi assemblati, periferiche sempre riconosciute senza nessun problema :)
Tutte ste rogne di cui parli tu nella realtà non esistono se hai un po' di esperienza con l'hardware.

Come sempre, se non si hanno le dovute conoscenze si consiglia un preassemblato, mentre se si è in grado di far da se, tutta la vita assemblato.
miglior rapporto qualità prezzo, possibilità di poter scegliere case a proprio piacimento (con un occhio di riguardo all'airflow, oltre che all'estetica), possibilità di montare ventole più efficienti e silenziose, possibilità di montare alimentatori più efficienti e sicuri (nei preassemblati da 500€ solitamente ci sono cineserie), possibilità di aggiornamento e di poterci mettere le mani senza invalidare alcuna garanzia...

Io vedo solo pro, e non contro

 

Eccolo, tornato dopo un po' di ferie. 

Si quoto tutto il tuo discorso. Alla fine per un ufficio, se si sa già quello che deve fare una macchina piuttosto di un'altra, ha senso prendere e farsi un assemblato dedicato al 100% allo scopo principale.