Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Oukitel K8000


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 slime00

slime00

    Membro evoluto

  • Membro
  • 426 messaggi

Inviato 09 October 2017 - 19:11 PM

33ued8w.jpg

L'azienda cinese OUKITEL ha annunciato una nuova aggiunta alla sua serie K. Come i suoi predecessori OUKITEL K8000 sarà dotato di un'ampia batteria, in questo caso da ben 8.000 mAh. Ancora una volta, si tratterà di un battery phone caratterizzato da un design fresco ed elegante.

Stando a quanto dichiarato dall'azienda, OUKITEL K8000 sarebbe in grado di resistere per almeno 5 giorni, con una sola ricarica. Questo grazie alla capiente batteria da 8.000 mAh (come suggerisce il nome), con supporto alla ricarica rapida 9V/2A. Il dispositivo presenta un display AMOLED di Samsung da 5.5 pollici, con risoluzione HD (1280 x 720 pixel).

nch9w9.jpg

Qui le specifiche:

SoC: MediaTek MT6750T Octa-Core, 4x 1.5 GHz ARM Cortex-A53, 4x 1.0 GHz ARM Cortex-A53
Processore grafico: ARM Mali-T860 MP2, 650 MHz
Memoria RAM: 4 GB, 833 MHz
Memoria interna: 64 GB
Schede di memoria: microSD, microSDHC, microSDXC
Display: 5.5 in, AMOLED, 720 x 1280 pixel, 24 bit
Batteria: 8000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Sitema operativo: Android 7.0 Nougat
Fotocamera: 4608 x 3456 pixel, 1920 x 1080 pixel, 30 fps
Scheda SIM: Nano-SIM, Nano-SIM / microSD
Wi-Fi: a, b, g, n, n 5GHz, Dual band, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
USB: 2.0, Micro USB
Bluetooth: 4.2
Localizzazione/Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS

9a9s7o.jpg

maggiori informazioni presto disponibili sul sito ufficiale del produttore: OUKITEL Smartphone



#2 slime00

slime00

    Membro evoluto

  • Membro
  • 426 messaggi

Inviato 13 November 2017 - 01:01 AM

Oukitel K8000 ha una batteria da 8.000 mAh, mentre Oukitel K10000 Pro ne monta una da 10.000 mAh. Se si guarda ai soli numeri è facile pensare che Oukitel K10000 Pro prometta una migliore autonomia: niente di più sbagliato.

A dimostrare le migliori performance nei consumi energetici di Oukitel K8000 è il produttore di entrambi i terminali, che ha realizzato un video per confrontare l’autonomia di entrambi i dispositivi al fianco di iPhone 7 Plus e Xiaomi Mix 2 eseguendo le medesime funzioni. Tutti e quattro si trovano nella stessa stanza (quindi alle stesse condizioni di temperatura ed umidità), con la batteria carica al 100% e con il volume e gli speaker al massimo del livello, proponendo così un test quanto più veritiero possibile.



Vengono così eseguite una serie di funzioni, tra cui la registrazione di un video e la riproduzione di musica e video, sia archiviati sulla memoria dei dispositivi, sia tramite lo streaming online. Il primo ad esaurire l’energia è iPhone 7 Plus, che scende allo 0% dopo 3 ore e 33 minuti di test: nello stesso istante, su Xiaomi Mix 2 c’è ancora il 13% di batteria, su K10000 Pro il 71% e su K8000 il 79% di energia.

Il secondo ad alzare bandiera bianca è Xiaomi Mix 2, dopo 3 ore e 53 minuti: restano in piedi K10000 Pro con il 67% di energia residua e K8000 con il 77%. Entrambi sono duri a morire, ma alla fine a cedere è K10000 Pro, dopo ben 12 ore e 52 minuti di test: al termine della prova, Oukitel K8000 mantiene ancora il 38% di energia. Il test dimostra così che la quantità di energia non è l’unica componente a determinare l’autonomia di un terminale, lasciando la vittoria a Oukitel K8000 che nel confronto gode di una migliore ottimizzazione tra hardware e software.

oukitel-k8000-nuovo-banner.jpg

maggiori informazioni sul sito ufficiale: OUKITEL Smartphone



#3 slime00

slime00

    Membro evoluto

  • Membro
  • 426 messaggi

Inviato 15 November 2017 - 04:17 AM

Ci sono finalmente novità interessanti sul nuovo Oukitel K8000, ennesimo modello dell’azienda cinese con batteria maggiorata per consentire un’autonomia straordinaria anche agli utenti più esigenti. Lo smartphone punta tutto su questo punto, vista la capacità di ben 8.000 mAh, oltre ad uno schermo AMOLED.

Dopo l’annuncio ufficiale dello scorso mese, Oukitel ha comunicato l’inizio dei preordini per il suo nuovo dispositivo per la fine di novembre, che sarà disponibile nelle colorazioni nero, blu e oro. Il prezzo di listino dovrebbe essere di 229,99$, circa 195€ al cambio attuale, ma sono già previsti alcuni sconti speciali al lancio. E' stato anche pubblicato un video hands on del prodotto:



Sono anche state rilasciate le specifiche complete:

Processor: MT6750T octa-core Cortex A53 1.5GHz , ARM Mali-T860 MP2 680MHZ
OS: Android 7.0 Nougat

Display:
Size: 5.5 inch HD AMOLED LCD, Asahi Dragontrail screen glass, 720*1080 resolution  
Touch: 5 points multi-touch
Color:  Blue, Black, Gold

Cameras:
Primary: 13.0MP+2MP, 16MP interpolated,tru-tone LED flash light
Secondary: 8.0MP, 13MP interpolated,
Video record: 1080P video

Memory: 4GB RAM+64GB ROM, 64GB expandable

Network:
GSM: 850/900/1800/1900MHz;
WCDMA: 900/2100MHz;
4G FDD: B1/B3/B7/B8/B20

SIM card type: 2 nano SIM or 1 nano SIM+1 SD card;

Connectivity:
USB Port: Micro USB 5Pin
Ear jack: 3.5mm Samsung definition
WLAN: Support,802.11 a/b/g/n/,Hotspot
Bluetooth: V4.2

Sensors:
Front press fingerprint sensor/ Gravity sensor/ proximity sensor/ Light sensor/
gyroscope sensor/ geomagnetic sensor/notification LED
OTG: Yes
OTA: support
FM Radio: support

Dimensions: 156*77.8*10.7mm, 232.8g

Battery: 8000mAh, 9V/2A charger


Se volete saperne di più su questo nuovo Oukitel K8000 potete visitare la pagina dedicata sul sito ufficiale a questo indirizzo: OUKITEL K8000

Messaggio modificato da slime00, 15 November 2017 - 04:19 AM


#4 slime00

slime00

    Membro evoluto

  • Membro
  • 426 messaggi

Inviato 15 February 2018 - 04:20 AM

K8000,  battery phone con schermo AMOLED - recensione

 

Presentazione

 

jp7jn5.jpg

 

Il dispositivo si presenta all'interno di una confezione di cartone tipica di Oukitel, con base superiore di colore nera che si inserisce ad incastro su quella inferiore.

All'interno della confezione,  oltre al dispositivo, presenti il caricabatteria Quick charge da 9V/2A, il cavo micro USB, cavo OTG, una back cover in silicone trasparente, un clip per l’estrazione del carrellino della sim, una pellicola protettettiva per il display, oltre ad un manuale d’uso essenziale e la garanzia.

 

L’Oukitel K8000 ha dimensioni di 77.8 x 156 mm, con uno spessore non indifferente di x 10.7 mm, tuttavia leggermente mascherati dalle stondature posteriori  che non lo fanno apparire poi così spesso, considerati gli 8000 mAh che porta in dote, per un peso finale complessivo di 232grammi, tanti ma non tantissimi considerato l’amperaggio della batteria e i materiali.

 

Nella parte frontale, presente il lettore di impronte digitali,  la fotocamera frontale da 8mpx, i sensori di prossimità e luminosità, il led di notifica.  Nella parte posteriore si trova la fotocamera da 13mpx con doppio flash led. La parte posteriore non removibile ha una finitura in metallo e non trattiene impronte. Sul lato destro i tasti volume e accensione/spegnimento, sul lato sinistro il carrellino per l’estrazione della sim. Parte inferiore riservata ad altoparlante (mono), ingresso micro-USB e microfono. In alto il Jack da 3.5mm.

 

Il grip, per le dimensioni e i materiali metallici, non è il massimo, il rischio scivolamento c’è se non si usa la back cover in silicone o una flip cover. La costruzione è, come da abitudine di Oukitel,  solida, non si avvertono scricchiolii o punti vuoti alla pressione, i tasti volume/power non traballano.

 

Lo schermo è un'unità AMOLED da 5.5 pollici con risoluzione HD e formato tradizionale 16:9 che registra  sino a 5 punti touch contemporaneamente. E’ un'ottima unità, caratterizzata da una discreta  luminosità massima, buona definizione e ottimo angolo di visuale. I colori sono molto vividi, come è tipico degli AMOLED. Se siete amanti di tonalità più calde o fredde, troverete l’ormai diffusissima funzione di taratura dei colori Miravision. Il touch è abbastanza preciso, ha una buona risposta ai comandi e non perde tocchi durante la digitazione veloce degli sms o pinch-in/out.

 

 

Software

 

xer888.jpg

 

K8000 arriva con  Android 7 Nougat.

E' la classica ROM quasi stock vista su quasi tutti gli Oukitel recenti, che tuttavia il produttore ha sapientemente arricchito. Il launcher presenta l'app drawer.

 

Le aggiunte del produttore riguardano principalmente la modalità split screen (per visualizzare contemporaneamente due app sul display), le gestures a schermo spento, la modalità d'uso ad una mano (che rimpicciolisce lo schermo per un uso più agevole e le gestures collegate ai sensori di prossimità ed impronte, come  sfogliare la galleria, riprodurre/fermare musica o video, rispondere o chiudere le chiamate e così via). C'è anche una modalità Whitelist che permette di scegliere le app che si desidera tenere in memoria in caso di pulizia delle stesse.

 

Presente anche un System Manager, che permette di gestire opzioni avanzate di risparmio energetico, di pulizia dei file inutili, di protezione delle app tramite pin, di scelta delle app che possono auto-avviarsi e altre opzioni.

 

Il lettore di impronte digitali è abbastanza preciso e  rapido, nesun problema di utilizzo.

 

La radio FM è inclusa, necessiterete delle cuffie auricolari per utilizzarla. Presente anche la bussola, anche se non con relativa app.

 

Presente buona parte della suite di app google. Inserito anche un contapassi.

 

Il sistema è quasi sempre fluido e perde un po’ di brillantezza solo nel multitasking ben spinto, ma non ho riscontrato crash o blocchi, segno di una buona ottimizzazione del produttore, costante del marchio ormai. 

 

 

Multimedia

 

L’altoparlante di sistema ha un’ottima potenza in uscita ed una discreta qualità della riproduzione sonora, in media per la fascia di prezzo, mancano però un po’ di bassi. La capsula audio frontale riproduce bene la voce dell’interlocutore ed il microfono fornisce un suono pulito a chi ci ascolta.

 

La fotocamera monta un sensore ON Semiconductor AR1335 da 13mpx, che si comporta in modo discreto con buona luce, nonostante i colori non siano brillantissimi e il dettaglio potrebbe essere migliore. La qualità cala parecchio quando l’illuminazione è precaria con l’introduzione di rumore digitale. Tuttavia, il doppio e potente led flash viene in soccorso per ottenere scatti salvabili anche in queste condizioni.  la fotocamera, con flash, per scatti ravvicinati tende a sovraesporre l’immagine,  a causa del potente doppio flash led non tarato alla perfezione. Si applica lo stesso discorso per i video, registrabili fino alla risoluzione FullHD a 30 fps, senza stabilizzazione ottica, vi servirà quindi la mano ferma.

 

http://i67.tinypic.com/22yq0o.jpg

http://i63.tinypic.com/25030cg.jpg

http://i68.tinypic.com/x0xlpw.jpg

http://i66.tinypic.com/bhydg9.jpg

http://i63.tinypic.com/160v58o.jpg

 

La fotocamera frontale è da 8mpx. Buona per selfie e videochiamate, non raggiunge vette di eccellenza ma i risultati sono più che soddisfacenti con buona luminosità.

 

Benchmark e performance

 

50qjgk.jpg

 

Il dispositivo monta il SoC Mediatek MT6750T con frequenza massima di clock di 1.5Ghz,  octacore a 64bit di fascia medio-bassa, supporta anche il WiFi a 5ghz. Ha un comparto grafico un pizzico più performante della precedente generazione grazie alla GPU più moderna, il sistema gira quasi sempre fluido ed è difficile metterlo alla corda, i 4GB di RAM riescono a garantire un ottimo multitasking, permettendo di tenere aperte diverse app, anche impegnative.

 

Bene il browsing (ancor più con chrome) e le performance generali di sistema, forse si avverte un pizzico il limite del processore nell’apertura delle app più pesanti, ma sono davvero ritardi minimi rispetto a prodotti di ben altra fascia di prezzo. nessun problema con la riproduzione dei video HD. Lo spazio di archiviazione è ottimo per la fascia di prezzo, 64GB (54 disponibili al netto del sistema e le app) espandibili permettono un’ottima versatilità.

 

Anche nel gaming rientriamo nel campo dei medi di gamma: Real Racing 3 gira al massimo in modo ben più che dignitoso, con qualche micro-lag nei momenti più impegnativi, ma niente di compromettente, invece assolutamente nessun problema per i giochi meno dispendiosi di risorse, è uno smartphone dalle buone capacità videoludiche e quasi sempre non ci sarà alcun problema con i giochi, grazie anche alla risoluzione HD che riduce il carico di lavoro della GPU.

 

 

Sensori/connettività

 

98bn12.jpg

 

questi i sensori rilevati sul dispositivo.  Giroscopio e Bussola presenti.

Ho provato il GPS per il mio solito tragitto di lavoro con Sygic, Supporta GPS e GLONASS, non si è sganciato durante il tragitto quotidiano di circa un'ora, solo un paio di micro-riposizionamenti. Primo fix fulmineo, ottima la presenza della bussola che da maggior precisione. Ho incluso uno screen di un fix effettuato dentro casa per valutare la sensibilità dell'antenna, aspetto promosso.

Bluetooth (4.2) ok con le cuffie.

 

K8000 è dotato di WiFi a/b/g/n dual band ed ha una buona capacità di agganciare e mantenere il segnale. Ho provato il test ad una stanza di differenza dal router con una parete molto spessa nel mezzo, perde solo poco segnale. Copre senza problemi l’intero appartamento, poco più di 100mq.

 

Gli slot sim sono due, entrambi nanosim, per poter usare la scheda di memoria è necessario sacrificare una scheda sim.

Purtroppo il mio operatore non prevede connettività 4G e non ho potuto testarla, tuttavia ricezione segnale e navigazione 3G non hanno mostrato alcun problema di stabilità e velocità. Il 4G supporta l'LTE CAT.6, un upgrade rispetto al vecchio MT6753 che arrivava al CAT.4.

 

Autonomia

 

Veniamo all’aspetto distintivo del prodotto, ciò che è il primo vero elemento di acquisto: la batteria. Se siete indirizzati su un prodotto del genere, questo è un aspetto prioritario. Un Octacore forse non è il massimo per un battery phone, ma il K8000 vuole mettere la grande autonomia al servizio di un hardware comunque energivoro.
 

14y5ngh.jpg

 

Purtroppo le statistiche delle singole app non sono disponibili , ma come potete ben vedere, più di QUATTORDICI ore di schermo acceso con illluminazione al 60-70%, e 20% rimanente (equivalente a ben quattro ore residue), per un totale potenziale di ben 18 ore di autonomia!
Wifi sempre acceso, mail in push, 6 ore abbondanti di youtube, altre 3 abbondanti di real racing 3, più di tre ore di browsing web, uso continuativo di whatsapp, telegram e skype,  gps, praticamente eterno. Ciò si traduce in autonomia fino a tre giorni di uso inteso e fino a cinque di uso moderato, anche se va considerato che più giorni starà acceso, più consumo ci sarà da parte del sistema e minori saranno le ore totali spalmate su più giorni.

Col caricabatterie in dotazione si carica da zero in poco meno di tre ore.

 

Come detto, Oukitel presenta anche una sua opzione di configurazione del risparmio energetico aggiuntiva all'interno del system manager, che interviene oltre quella di sistema se lo si ritiene necessario. Può aiutarvi ad ottenere un piccolo extra, qualora aveste difficoltà ad arrivare a fine giornata.

 

In conlcusione: K8000 è il primo battery phone dell’azienda con schermo AMOLED, vero tratto distintivo rispetto ai suoi predecessori. Già dal K6000 Plus, il capostipite dei suoi battery phone con MT6750, all’autonomia nuda e cruda è stata aggiunta maggior potenza e usabilità generale, rendendo il software e la parte multimediale meno lacunosa delle precedenti incarnazioni. Il guadagno dei 2000mAh e l’uso dello schermo AMOLED però portano prepotentemente al centro l’autonomia, e si vede: 14 (18 potenziali) ore di schermo acceso sono un record assoluto, anche meglio del K10000 Pro, e rispetto allo stesso risulta decisamente più compatto ed utilizzabile.
Le performance sono buone, il comparto multimediale un po’ meno: fotocamere appena sufficienti, audio discreto. Presenti gran parte dei sensori e anche il led di notifica, il software è snello e funzionale, oltre che stabile.
Nel complesso, se il comparto multimediale non è la vostra assoluta priorità, è un prodotto che vale assolutamente i 150 euro richiesti per portarselo a casa, soprattutto se si cerca un’autonomia fuori dal comune accompagnata da uno schermo AMOLED ed un’elevata qualità costruttiva.  

K8000  vi permetterà di usare lo smartphone senza farvi condizionare da quella percentuale in alto a destra dello schermo, potete tranquillamente fare tre giorni di uso medio senza l'ansia della ricarica, qualcosa ormai impossibile con i top di gamma.
 

Maggiori informazioni sul sito del produttore: OUKITEL Smartphone