Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Samsung Galaxy Book 10.6 [Recensione]

samsung book 10.6 tablet penna windows 10

  • Per cortesia connettiti per rispondere
8 risposte a questa discussione

#1 fartlec

fartlec

    Membro evoluto

  • Membro
  • 283 messaggi

Inviato 01 December 2017 - 16:59 PM

Nell'estate del 2005 mi avevano fatto provare un pc fujitsu con lo schermo che si ribaltava sulla tastiera, un antesignano dei moderni 2-1, solo che lo schermo poteva ruotare di 180° e coprire la tastiera in modalità tablet. Aveva lo schermo tattile (resistivo) e la penna. Era stata un'esperienza piacevole ma io allora ero un convinto utilizzatore di mac e il mio powerbook 12 pollici sembrava un'astronave di Vega, al confronto. 
Comunque, mi aveva messo il tarlo, mai sopito, dell'utilizzo di penna su schermo.
Di recente, il tarlo si era palesato prepotentemente. Non ho mai avuto un tablet, e avevo voglia di qualcosa per scrivere/disegnare al volo, proprio con la penna, per poi trasferire il tutto nel programma di scrittura, cercando possibilimente di restare in ambito windows. 
Complici gli ultimi sconti, ho fatto l'acquisto, e vi riporto le mie impressioni. se non altro, perché a differenza del fratello maggiore non è molto recensito.
 
Io riassumerei in due parole l'esperienza d'uso di questo prodotto. penna e eMMC.
 
Lo ripeto, eMMC. 
Esatto, ha una memoria di tipo flash, lentissima. Ora, questo è un prodotto che di listino cosa 879 euro. Ok,  tastiera e penna sono incluse, ma sono ottocentosettantanove euro e ci mettono una schifosissima eMMC. Raccapricciante. Inoltre, su molti listini viene indicata erroneamente come memoria a stato solido, quindi occhio. 
Inutile dire che da solo questo problema non vale il prezzo del biglietto. 
Il tablet è usabilissimo, per carità, ma bisogna fare un respiro profondo. Io ne ho fatti anche due, e ho trovato che per il mio uso resta comunque un prodotto godibile. 
La costruzione è abbastanza buona, in plastica con schermo in vetro, comunque con un guizzo nella cura delle linee, piacevoli anche se non certo originali. Il formato è 3:2, per me un must. E' un po' pesante, sui 600gr, e anche la tastiera non è certo una piuma. Messi insieme secondo me non siamo tanto lontani dal chilogrammo. E' un tablet, quindi niente kickstand. La tastiera - cover ricopre anche la parte posteriore del tablet, e si può ripiegare in due posizioni. solida, non comoda per un utilizzo sulle ginocchia, ma io la piego sempre all'indietro perché uso la penna quasi per tutto.
Lo schermo è un full hd, ips.
Quando è stato presentato tutti hanno gridato allo scandalo perché sulle specifiche c'è scritto TFT. Probabilmente chi lo faceva pensava agli schermi tn. Ora, i tft sono di due tipi. Twisted nematics (TN) e in-plane switching (IPS). Questo è un ips.
Non ha una risoluzione da urlo, non ha dei contrasti da strapparsi i capelli e non ha dei colori probabilmente perfetti, ma è ok. ha un pochino di light bleeding su un bordo e secondo me c'è una leggera predominanza del rosso e i colori sono un po' "muti" però non ho indagato troppo. è uno schermo nella media, ecco, con una luminosità direi più che buona. in esterni si vede abbastanza bene, nonostante lo schermo molto riflettente.
La batteria è piccola ma abbastanza buona. Sono presenti le impostazioni personalizzate samsung (abbastanza risicate, nel complesso) che permettono di limitarne la carica all'85% per preservare la longevità della batteria - un po' come nei computer lenovo. Io lo tengo attivo e ci faccio un giorno pieno. 
con che utilizzo?
Ecco, per me questo tablet deve essere usato da tablet. Ha un processore m3 di settima generazione e 4gb di ram, e con chrome non l'ho mai visto  in affanno, anche con 20 tab aperti, ma non credo gli si possa chiedere di più. Certo, fotoritocco e altre cose li fa senza problemi, ma io non lo spremo troppo, anche perché ha solo 64gb di memoria (eMMC, nel caso non fosse abbastanza chiaro),  32 circa liberi. C'è l'espansione, però.
Io lo uso per la penna, che è veramente fatta bene. 
Uso nebo, tantissimo, onenote, sketchbook e medibang pro. In questo dà veramente delle soddisfazioni. La latenza è minima, l'attrito piacevole. La penna è piccola, più piccola della apple pen e della surface pen. A me piace, ma credo dipenda dai gusti. E' come tenere in mano una bic, o una matita, anche se è a base leggermente rettangolare. Leggerissima, non ha le batterie. Ne sono innamorato. La tecnologia è la stessa della serie note e del tab s3. Io ci scrivo appena posso e devo dire che è fatto per questo. Poi c'è la tastiera, niente di che, i tasti non sono malissimo e il touchpad non è neanche minuscolo, ma con nebo sinceramente faccio fatica a non usare la penna. Come ho detto, io lo uso spesso in verticale con la tastiera ripiegata all'indietro, che in questa posizione si disattiva. Una cosa che mi farebbe comodo sarebbe la possibilità di programmare alcuni tasti per facilitare la lettura web o la visione di film. Scorrimento pagine, o play-stop, o anche solo il touchpad.
L'installazione di windows è abbastanza pulita, solo la suite s-pen, abbastanza comoda.  installa più cavolate windows durante il fall creators update. 
Altri aspetti positivi, il suono. corposo e forte, mi ha veramente sorpreso, con due casse stereo sui lati corti, spostate in alto così non si coprono con le mani quando si tiene in orizzontale, che è l'orientamento per cui è stato pensato. C'è una sola porta , di tipo c, che serve per caricare, e si possono usare i powerbank, cosa secondo me utilissima per un prodotto di questo tipo. assurdo che non lo facciano tutti. ok che i prodotti concorrenti avranno batterie più grosse, ma non ha senso non poter caricare un tablet con un powerbank o doversi portare dietro un alimentatore grosso come una mano.
 
Insomma, a me piace molto. Però ho un utilizzo molto specifico, non cerco di farci chissà che.
 
Quanto vale?
E' un discorso spinoso, e non vorrei offendere nessuno che per sue scelte l'abbia pagato a prezzo pieno.
Vale sicuramente più di un asus t102, che costa intorno ai quattrocento euro, non c'è dubbio.
Il lenovo yoga book (windows) costa sui seicento euro. Ha un processore atom e un formato 16:9. E' più elegante, e leggero, sicuramente. Non saprei, a mio avviso è caro.
Un lenovo miix 510 che viene con penna e tastiera costa sui 650 ora. Beh, è un prodotto decisamente superiore, anche se io non lo prenderei. Ci sono offerte di Surface Pro m3, intorno ai 750, con tastiera e penna. Non c'è paragone, ovviamente. 
C'è il cube mix plus, che sta a 250, 320 con tastiera e penna. stesso processore, ma ssd, schermo 16:9, garanzia incognita. Nei forum ho letto che ci sono problemi di surriscaldamento, ma forse solo a giocarci, non ho indagato. Altri, con queste dimensioni, questo formato, questa penna, non ce ne sono, ipad pro e galaxy tab s3 a parte.
Secondo me, se lo trovate sotto i seicento euro, potete farci un pensiero. Sotto i cinquecento, da prendere ad occhi chiusi.
 
Che dire, se amate - e usate la penna - questo è il tablet che fa per voi. L'esperienza è veramente appagante e piacevole.
 
 
alcune foto, non c'era molto sole oggi

Messaggio modificato da fartlec, 01 December 2017 - 17:10 PM


#2 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22384 messaggi

Inviato 01 December 2017 - 17:13 PM

 

Nell'estate del 2005...

 

 

Azz bella rece, poi hai usato anche imbur, ti lovvo. Grazie davvero :)

 

Ho reso la discussione "importante", in evidenza nella sezione. ;)


Messaggio modificato da Mickyhood, 01 December 2017 - 17:13 PM


#3 redondo15

redondo15

    Junior Member

  • Membro
  • 442 messaggi

Inviato 01 December 2017 - 18:20 PM

Aaahhh ecco perchè si trova attorno ai 500 euro. Infatti non me lo spiegavo! E anche nel sito Samsung, 'sta cosa dell'eMMC mica viene specificata. Furbetti! Comunque c'è da dire che le eMMC 5.1 hanno una buona velocità in lettura, paragonabile a quella dei primi SSD, che già cambiano la vita su un portatile.

Comunque, per il prezzo, direi un buon prodotto, sicuramente completo. Hai fatto bene!!!



#4 fartlec

fartlec

    Membro evoluto

  • Membro
  • 283 messaggi

Inviato 08 December 2017 - 14:59 PM

Ribadisco il concetto.

Scrivere con penna è un'esperienza inarrivabile.

Seguo sempre con piacere le recensioni di Riccardo Palombo qui su HDblog, e mi trovo d'accordo con lui sulla ricerca di un mezzo che permetta di scrivere senza distrazioni. Al netto di un sano onanismo nel cercare strumenti che appaghino anche il proprio senso estetico, scrivere con la penna, con un'applicazione a schermo pieno che mostra solo una pagina bianca con righe, è quanto di più minimalista e funzionale si possa provare. Non ci sono tastiere o editor di testo che tengano. Le idee scorrono dalla mente allo schermo, senza interruzioni o mediatori. Non c'è confronto, davvero.  

Avevo abbandonato da diversi anni la scrittura a mano e devo dire che questo oggetto me ne ha fatto innamorare di nuovo. Forse è un pelino più lento, il numero di parole al giorno sarà inferiore, ma vi assicuro che ne vale la pena.



#5 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22384 messaggi

Inviato 11 December 2017 - 10:19 AM

Ribadisco il concetto.

Scrivere con penna è un'esperienza inarrivabile.

Seguo sempre con piacere le recensioni di Riccardo Palombo qui su HDblog, e mi trovo d'accordo con lui sulla ricerca di un mezzo che permetta di scrivere senza distrazioni. Al netto di un sano onanismo nel cercare strumenti che appaghino anche il proprio senso estetico, scrivere con la penna, con un'applicazione a schermo pieno che mostra solo una pagina bianca con righe, è quanto di più minimalista e funzionale si possa provare. Non ci sono tastiere o editor di testo che tengano. Le idee scorrono dalla mente allo schermo, senza interruzioni o mediatori. Non c'è confronto, davvero.  

Avevo abbandonato da diversi anni la scrittura a mano e devo dire che questo oggetto me ne ha fatto innamorare di nuovo. Forse è un pelino più lento, il numero di parole al giorno sarà inferiore, ma vi assicuro che ne vale la pena.

 

Umh... bel punto di vista. Leggendolo mi è venuta voglia di provarla... 



#6 cisalpino

cisalpino

    Junior Member

  • Membro
  • 152 messaggi

Inviato 11 December 2017 - 13:37 PM

Complimenti scrivi con passione... Una cusriosità che programmi usi per scrivere?



#7 fartlec

fartlec

    Membro evoluto

  • Membro
  • 283 messaggi

Inviato 11 December 2017 - 15:32 PM

Complimenti scrivi con passione... Una cusriosità che programmi usi per scrivere?

 

ora come ora nebo, poi trasferisco tutto in libreoffice.

prima lavoravo con docs e per formattare le pagine tornavo a libreoffice. ho provato i vari sigil, bibisco e scrivener ma non fanno proprio per me.



#8 cisalpino

cisalpino

    Junior Member

  • Membro
  • 152 messaggi

Inviato 12 December 2017 - 13:38 PM

Grazie, poi vado a cercarlo...



#9 fartlec

fartlec

    Membro evoluto

  • Membro
  • 283 messaggi

Inviato 05 February 2018 - 10:10 AM

devo correggere una parte della recensione.

in realtà il formato dello schermo non è 3:2. non so perché avevo dato per scontato che lo fosse, ma mi sembrava un po' stretto, però non come un 16:9. così ho fatto un po' di ricerche e ho scoperto che è un po' una via di mezzo essendo un 16:10.7.

Insomma, tenete in considerazione la questione se per voi è importante perché alla lunga in effetti il formato 3:2 è più comodo, sia in utilizzo verticale che orizzontale.