Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Configurazione pc amatoriale per CAD/modellazione 3D


  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1 Fallout.774

Fallout.774

    Membro evoluto

  • Membro
  • 348 messaggi

Inviato 12 January 2019 - 14:47 PM

Dopo lunga assenza (un anno almeno), probabilmente neanche notata, finalmente posso ricominciare a seguire il forum, causa nuovo telefono e migliore gestione dei tempi.
Per partire subito in quarta, recentemente un mio amico mi ha chiesto di fargli una configurazione per un pc, l'unica richiesta (oltre al budget, 800 euro), è che ci giri senza problemi SolidWorks. Niente gaming, massimo qualche indie molto leggero, insomma, inezie.
Conoscendo SolidWorks, ho pensato di andare direttamente su una Quadro/Firepro (io ho scelto una Quadro, ma vedete voi cosa conviene), solo che ho dei dubbi sul bilanciamento della configurazione, soprattutto perché deve rimanere 'valida' per qualche anno senza modifiche.
Ve la posto, senza ulteriori giri di parole.
CPU Ryzen R5 1600X
PSU Cooler Master MWE BRONZE 450w
Mobo Asus Prime b350 plus
RAM Patriot 8GB DDR4 3000mhz (devo controllare la compatibilità, ma non dovrebbero esserci problemi)
Dissi Artic Freezer 33
GPU PNY nVidia Quadro P400 (displayport)
SSD Samsung 860 EVO 500GB
CASE Cooler Master Masterbox 5 Lite
Monitor AOC G2260VWQ6 21.5"
Tastiera+mouse Logitech MK270 kit

#2 SENTADO

SENTADO

    AMMINISTRATORE

  • Amministratore
  • 9939 messaggi

Inviato 12 January 2019 - 14:52 PM

Ciao @Fallout.774

Sono sincero: non l'avevo notata.

Ma sono altrettanto sincero a dirti che sono contento che tu sia ritornato a seguire il Forum..con un rientro niente male.

Discussione messa subito in rilievo.

Ottimo anche il fatto che tu abbia ora tempi migliori ed uno smartphone nuovo (quale, se posso..?!).

Per qualsiasi altra informazione, mi trovi "privatamente" anche su Telegram (@SENTADO83).

Un grande saluto e, di nuovo, ben rientrato.. 😉🔝

#3 Fallout.774

Fallout.774

    Membro evoluto

  • Membro
  • 348 messaggi

Inviato 12 January 2019 - 15:21 PM

Grazie Sentado, sono ben felice di tornare attivo dopo tanto, e mille grazie per aver messo la discussione in rilievo.
So bene di non essere un utente memorabile come altri del forum, quindi non preoccuparti per non essertene accorto (lo stesso vale per altri, eventualmente).
Per il telefono, ho approfittato dei prezzi su Amazon e ho comprato un XZ premium (nero). Che dire, bellissimo, un monolite nero, molto elegante (e non pensavo di usare questo aggettivo per un oggetto di elettronica di consumo) e, probabilmente, troppo potente per me. Passare dal mio wiko a questo è stato un trauma .
PS: vedrò di fare un salto sul gruppo Telegram. Peccato che ad oggi non sia ancora riuscito a soppiantare WhatsApp, anche se quest'ultimo è utile quando i server vanno giù :D

Messaggio modificato da Fallout.774, 12 January 2019 - 15:25 PM


#4 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4757 messaggi

Inviato 12 January 2019 - 15:37 PM

Dopo lunga assenza (un anno almeno), probabilmente neanche notata, finalmente posso ricominciare a seguire il forum, causa nuovo telefono e migliore gestione dei tempi.
Per partire subito in quarta, recentemente un mio amico mi ha chiesto di fargli una configurazione per un pc, l'unica richiesta (oltre al budget, 800 euro), è che ci giri senza problemi SolidWorks. Niente gaming, massimo qualche indie molto leggero, insomma, inezie.
Conoscendo SolidWorks, ho pensato di andare direttamente su una Quadro/Firepro (io ho scelto una Quadro, ma vedete voi cosa conviene), solo che ho dei dubbi sul bilanciamento della configurazione, soprattutto perché deve rimanere 'valida' per qualche anno senza modifiche.
Ve la posto, senza ulteriori giri di parole.
CPU Ryzen R5 1600X
PSU Cooler Master MWE BRONZE 450w
Mobo Asus Prime b350 plus
RAM Patriot 8GB DDR4 3000mhz (devo controllare la compatibilità, ma non dovrebbero esserci problemi)
Dissi Artic Freezer 33
GPU PNY nVidia Quadro P400 (displayport)
SSD Samsung 860 EVO 500GB
CASE Cooler Master Masterbox 5 Lite
Monitor AOC G2260VWQ6 21.5"
Tastiera+mouse Logitech MK270 kit

 

Ciao Fallout, ben trovato sul forum :D

 

Passando alla configurazione, sicuramente inizierei con il cambiare alimentatore: andrei su qualcosa di meglio e con wattaggio superiore per stare più tranquillo. Un Cougar GX-F da 550W o 650W potrebbe rappresentare la soluzione ideale, così come un Corsair TXm di pari wattaggio oppure anche un classico Thrmaltake London basato su piattaforma CWT.

 

Parlando del resto dell'hardware una domanda: i software che andrai ad utilizzare sono molto parallelizzati (sfruttano molti core) o poco parallelizzati?



#5 Fallout.774

Fallout.774

    Membro evoluto

  • Membro
  • 348 messaggi

Inviato 12 January 2019 - 16:12 PM

Ciao Scrooge, è un piacere leggerti.
Per l'alimentatore, nemmeno io ero sicuro e volevo optare per un Cougar (VTX, nel caso specifico), ma online ho trovato, su altri lidi, informazioni che paiono dare a quel Cooler Master la stessa componentistica del Cougar (VTX, dato che lo conosco e al momento non ha dato problemi ad un mio caro amico che lo usa). Se mi dici però che il GX-F è preferibile mi fido, anche se bisogna trovare un modo per rientrare nel budget, che così sforziamo di circa 50 euro.
Per il software, si e no, ovvero: solidworks in se gira meglio con pochi core ma ad alte frequenze, come CAD. Solidworks però, quando si iniziano a fare assiemi grossi inizia a caricare molto sui threads (per il momento non è il caso, ma tenendo conto che il mio amico lo userà sicuramente anche dopo il periodo scolastico, quando frequenterà l'ITS, e quando inizierà a lavorare, meglio star larghi). Inoltre, proprio grazie all'ASL ho avuto modo di vedere come lavora un perito oggigiorno (in una grande azienda perlomeno), e la situazione mi ha lasciato basito, con aperti contemporanemente i software gestionali, fogli Excel, fogli CAD (estremamente complessi, tra l'altro) e assiemi 3D, più ovviamente file PDF ed E-drawer, più il classico browser
Adesso, ovviamente questo non sarà il caso di utilizzo nel breve periodo, ma gia ora ci è capitato di dover tenere più software attivi in contemporanea. So bene che ho titolato 'amatoriale', ma solo perché pensare di fare un professionale con 800 euro (meno, dal momento che bisogna includere le periferiche) è ridicolo, inoltre si spera che il datore di lavoro la fornisca lui la workstation.
Stringando, la scelta della CPU è la stessa che mi ha portato a scegliere la GPU, ovvero che il pc sia soddisfacente anche tra 3 o 5 anni. Certo, sarebbero preferibili 16 GB di ram, e in tal senso forse è il caso di optare per un banco unico da 8GB per il momento.
Scusate il mio essere prolisso, come al solito XD

#6 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4757 messaggi

Inviato 12 January 2019 - 18:31 PM

Ciao Scrooge, è un piacere leggerti.
Per l'alimentatore, nemmeno io ero sicuro e volevo optare per un Cougar (VTX, nel caso specifico), ma online ho trovato, su altri lidi, informazioni che paiono dare a quel Cooler Master la stessa componentistica del Cougar (VTX, dato che lo conosco e al momento non ha dato problemi ad un mio caro amico che lo usa). Se mi dici però che il GX-F è preferibile mi fido, anche se bisogna trovare un modo per rientrare nel budget, che così sforziamo di circa 50 euro.
Per il software, si e no, ovvero: solidworks in se gira meglio con pochi core ma ad alte frequenze, come CAD. Solidworks però, quando si iniziano a fare assiemi grossi inizia a caricare molto sui threads (per il momento non è il caso, ma tenendo conto che il mio amico lo userà sicuramente anche dopo il periodo scolastico, quando frequenterà l'ITS, e quando inizierà a lavorare, meglio star larghi). Inoltre, proprio grazie all'ASL ho avuto modo di vedere come lavora un perito oggigiorno (in una grande azienda perlomeno), e la situazione mi ha lasciato basito, con aperti contemporanemente i software gestionali, fogli Excel, fogli CAD (estremamente complessi, tra l'altro) e assiemi 3D, più ovviamente file PDF ed E-drawer, più il classico browser
Adesso, ovviamente questo non sarà il caso di utilizzo nel breve periodo, ma gia ora ci è capitato di dover tenere più software attivi in contemporanea. So bene che ho titolato 'amatoriale', ma solo perché pensare di fare un professionale con 800 euro (meno, dal momento che bisogna includere le periferiche) è ridicolo, inoltre si spera che il datore di lavoro la fornisca lui la workstation.
Stringando, la scelta della CPU è la stessa che mi ha portato a scegliere la GPU, ovvero che il pc sia soddisfacente anche tra 3 o 5 anni. Certo, sarebbero preferibili 16 GB di ram, e in tal senso forse è il caso di optare per un banco unico da 8GB per il momento.
Scusate il mio essere prolisso, come al solito XD

 

La gamma CM MWE Bronze non è male e, come dici, è pressoché identica ai Cougar VTX. Tuttavia quello che ti ho consigliato io è un ottimo modulare certificato Gold della gamma GX-F, su OEM HEC.

 

Il processore che hai inserito è già vecchiotto, praticamente di due generazioni fa se consideriamo che AMD ha appena presentato la gamma Ryzen 3000. Io direi di andare almeno su un Ryzen 2000 se si predilige il MultiThread o sugli Intel 9000 se si predilige il SingleThread.

 

Riguardo la RAM è chiaramente una scelta soggettiva da fare ancher in base al budget. Calcola che se ne metti 2x4GB vanno in DualChannel, mettendo 1x8GB va in SingleChannel.

La decisione va presa in base a quanta RAM potenzialmente si vuole montare: se 16GB potranno essere sufficienti allora si può pensare di montare fin da subito un 2x4GB. Se all'opposto non ci si vuole precludere la possibilità di arrivare a 32GB allora si può montare 1x8GB.



#7 Fallout.774

Fallout.774

    Membro evoluto

  • Membro
  • 348 messaggi

Inviato 12 January 2019 - 19:18 PM

La gamma CM MWE Bronze non è male e, come dici, è pressoché identica ai Cougar VTX. Tuttavia quello che ti ho consigliato io è un ottimo modulare certificato Gold della gamma GX-F, su OEM HEC.

 

Il processore che hai inserito è già vecchiotto, praticamente di due generazioni fa se consideriamo che AMD ha appena presentato la gamma Ryzen 3000. Io direi di andare almeno su un Ryzen 2000 se si predilige il MultiThread o sugli Intel 9000 se si predilige il SingleThread.

 

Riguardo la RAM è chiaramente una scelta soggettiva da fare ancher in base al budget. Calcola che se ne metti 2x4GB vanno in DualChannel, mettendo 1x8GB va in SingleChannel.

La decisione va presa in base a quanta RAM potenzialmente si vuole montare: se 16GB potranno essere sufficienti allora si può pensare di montare fin da subito un 2x4GB. Se all'opposto non ci si vuole precludere la possibilità di arrivare a 32GB allora si può montare 1x8GB.

Ok per l'ali quindi. Per quanto riguarda la CPU, lo so bene, purtroppo a 150 euro non posso trovare di meglio, purtroppo (e mi sono dimenticato di specificarlo) il mio amico può acquistare solo da amazon (non si fida di altri store), altrimenti avrei optato per un 2600 (la serie 3000 invece per un po' preferisco guardare come si comporta, nonostante Zen 2 si presenti bene, visti i precedenti vorrei evitare incompatibilità con le mobo, Inoltre i prezzi saranno alti, almeno relativamente al budget).
Per la ram, si conosco bene la questione del dual channel (che sui Ryzen è fondamentale), solo che la mobo è limitata al dual, e non vorrei che in futuro si trovasse limitato con gli 8 (2x4), soprattutto perché adesso i prezzi delle ram sono calati, ma chissà tra qualche anno... Chiederò direttamente a lui come vuole agire con le ram



#8 Scrooge

Scrooge

    Nerd Member

  • Utente Gold
  • 4757 messaggi

Inviato 13 January 2019 - 18:07 PM

Ok per l'ali quindi. Per quanto riguarda la CPU, lo so bene, purtroppo a 150 euro non posso trovare di meglio, purtroppo (e mi sono dimenticato di specificarlo) il mio amico può acquistare solo da amazon (non si fida di altri store), altrimenti avrei optato per un 2600 (la serie 3000 invece per un po' preferisco guardare come si comporta, nonostante Zen 2 si presenti bene, visti i precedenti vorrei evitare incompatibilità con le mobo, Inoltre i prezzi saranno alti, almeno relativamente al budget).
Per la ram, si conosco bene la questione del dual channel (che sui Ryzen è fondamentale), solo che la mobo è limitata al dual, e non vorrei che in futuro si trovasse limitato con gli 8 (2x4), soprattutto perché adesso i prezzi delle ram sono calati, ma chissà tra qualche anno... Chiederò direttamente a lui come vuole agire con le ram

 

Capisco... allora per la CPU vada quella che hai messo, anche se è un peccato non optare per Ryzen 2.

 

Lato RAM, la scheda potrebbe anche avere 4 slot nonostante sia limitata al DualChannel. Ciò significherebbe poter montare tranquillamente quattro banchi di RAM che poi, se compatibili fra di loro (preferibilmente identici), potrebbero lavorare comunque in DualChannel ;)


Messaggio modificato da Scrooge, 13 January 2019 - 18:08 PM


#9 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22282 messaggi

Inviato 14 January 2019 - 12:58 PM

CPU Ryzen R5 1600X
PSU Cooler Master MWE BRONZE 450w
Mobo Asus Prime b350 plus
RAM Patriot 8GB DDR4 3000mhz (devo controllare la compatibilità, ma non dovrebbero esserci problemi)
Dissi Artic Freezer 33
GPU PNY nVidia Quadro P400 (displayport)
SSD Samsung 860 EVO 500GB
CASE Cooler Master Masterbox 5 Lite
Monitor AOC G2260VWQ6 21.5"
Tastiera+mouse Logitech MK270 kit

 

Ciao. Giusto una domanda, hai preso in considerazione di prendere un SSD M.2? 



#10 Fallout.774

Fallout.774

    Membro evoluto

  • Membro
  • 348 messaggi

Inviato 15 January 2019 - 07:11 AM

Ok, scusate per non aver risposto, ma il forum mi da problemi con Chrome (continua a fare l'accesso e a disconettersi)
Comunque, per rispondere ad entrambi
Scrooge: questa cosa non la sapevo, pensavo che la limitazione in dual channel rendesse impossibile usare 4 banchi, comunque nonostante ciò la scheda ha due slot, quindi niente
Ad ogni modo, mi ha detto che non ci sono problemi, un po' come per la memoria, che in futuro potrebbe espandere.
Mickyhood: no, non ho preso in considerazione gli M2,purtroppo il budget è quel che è, e inserire anche solo un M2 da 256 mi avrebbe fatto sforare. Già ho fatto una scelta 'infelice', ovvero mettere solo un SSD da 500GB, mettere un SSD più veloce ma con minore capacità mi pareva un controsenso

#11 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22282 messaggi

Inviato 15 January 2019 - 09:31 AM

Ok, scusate per non aver risposto, ma il forum mi da problemi con Chrome (continua a fare l'accesso e a disconettersi)
Comunque, per rispondere ad entrambi
Scrooge: questa cosa non la sapevo, pensavo che la limitazione in dual channel rendesse impossibile usare 4 banchi, comunque nonostante ciò la scheda ha due slot, quindi niente
Ad ogni modo, mi ha detto che non ci sono problemi, un po' come per la memoria, che in futuro potrebbe espandere.
Mickyhood: no, non ho preso in considerazione gli M2,purtroppo il budget è quel che è, e inserire anche solo un M2 da 256 mi avrebbe fatto sforare. Già ho fatto una scelta 'infelice', ovvero mettere solo un SSD da 500GB, mettere un SSD più veloce ma con minore capacità mi pareva un controsenso

 

Ok, beh puoi prenderlo anche dopo volendo. Quindi hai tempo per "far su budget" :D



#12 Fallout.774

Fallout.774

    Membro evoluto

  • Membro
  • 348 messaggi

Inviato 19 January 2019 - 13:31 PM

Ok, allora, ho sentito il mio amico
Ha detto che riesce ad alzare il budget di un centinaio di euro, quindi io cambierei l'alimentatore e la CPU, mettendoci un serie 2xxx
Che ne dite?

#13 Mickyhood

Mickyhood

    HDBLOG'S STAFF

  • Moderatore
  • 22282 messaggi

Inviato 21 January 2019 - 09:38 AM

Ok, allora, ho sentito il mio amico
Ha detto che riesce ad alzare il budget di un centinaio di euro, quindi io cambierei l'alimentatore e la CPU, mettendoci un serie 2xxx
Che ne dite?

Come alimentatore vedi XFX, modello da 450 watt, senza grosse pretese ma più valido.