Vai al contenuto


Foto
- - - - -

LG G8 THINQ [IN ATTESA DI]


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
1 risposta a questa discussione

#1 rossolev

rossolev

    Banned

  • Bannato
  • 4901 messaggi
  • LocalitàLanciano

Inviato 24 February 2019 - 20:43 PM

 
LG-G8-Thin-Q-Carmine-Red.jpg
 
 
 
 
 
Caratteristiche tecniche di LG G8 ThinQ:
 
 
Schermo Crystal Sound OLED QHD+ (1440 x 3120 pixel) da 6,1 pollici con fattore di forma 19,5:9 e notch nella parete superiore
 
Mobile Platform Qualcomm Snapdragon 855 con CPU octa core a 2,8 GHz e GPU Adreno 640
 
6 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di memoria interna di tipo UFS 2.1 espandibile con microSD fino a 2 TB
 
Tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 12 megapixel, apertura focale f/1.5, sensore secondario da 16 megapixel con apertura f/1.9 e grandangolo da 107 gradi, terzo sensore da 12 megapixel con zoom ottico e apertura f/2.4
 
Fotocamera frontale da 8 megapixel inserita nel notch con apertura f/1.7 affiancata da un sensore ToF per il controllo delle gesture, dello sblocco col volto e della profondità di campo
 
Connettività 4G/LTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, GLONASS, USB Type-C, presa jack da 3,5 millimetri
 
Batteria da 3.500 mAh con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0
 
Lettore di impronte digitali nella cover posteriore
 
Dimensioni di 151,9 x 71,9 x 8,4 millimetri e peso di 167 grammi
 
Android 9.0 con interfaccia personalizzata LG UX
 
 
 
 
Dal punto di vista tecnico non manca dunque niente a LG G8 ThinQ, che dispone delle soluzioni più recenti per essere all’altezza degli altri top di gamma presentati in queste settimane. Niente scelte azzardate, come fori nello schermo o lettore di impronte integrato nel display, ma un notch molto simile a quello dello scorso anno.
 
Ancora una volta però LG punta sul comparto audio, con soluzioni all’avanguardia e componenti di qualità. E poi c’è un nuovo metodo di controllo, reso possibile dalla presenza di un sensore ToF (Time of Flight) nel notch, che consente anche lo sblocco col volto in 3D, con la mano (Hand ID) e funzioni bokeh per la fotocamera frontale.
 
 
 
 
 
Software di LG G8 ThinQ :
 
 
 
La presenza del sensore ToF, che affianca la fotocamera frontale all’interno del notch presente nello schermo di LG G8 ThinQ, è sicuramente la grande novità di questo smartphone, insieme allo schermo risonante di cui parliamo più avanti. Grazie al sensore Time of Flight è infatti possibile sbloccare lo smartphone inquadrando il volto, con riconoscimento tridimensionale dei lineamenti, misurare la profondità di campo per aggiungere l’effetto bokeh ai selfie, e abilitare il nuovo metodo di controllo a gesture che permette di non toccare lo schermo per interagire con lo smartphone.
 
Grazie al sensore collocato a fianco della fotocamera frontale, è possibile utilizzare la funzione Hand ID, che identifica il possessore dello smartphone riconoscendo la forma, lo spessore e la disposizione delle vene, tutte caratteristiche uniche. È ovviamente possibile utilizzare la stessa fotocamera per il riconoscimento tridimensionale del volto, in maniera sicura.
 
Grazie alla Z Camera (così LG ha chiamato il sensore ToF), è possibile controllare lo smartphone con Air Motion, ovvero il riconoscimento dei movimenti della mano. È possibile rispondere alle chiamate, scattare uno screenshot, lanciare app o regolare il volume.
 
La Z Camera interviene anche nei selfie, misurando la distanza del soggetto dall’obiettivo e regolando la sfocatura con un massimo di 256 livelli. La modalità ritratto è disponibile anche nei video, dando agli utenti la possibilità di controllare la sfocatura durante la registrazione.
 
 
 
 
Design e Immagini di LG G8 ThinQ :
 
 
Il design di LG G8 ThinQ rappresenta l’unione tra LG G7 ThinQ, di cui riprende molti elementi nella parte frontale, e LG V30 con la fotocamera disposta orizzontalmente e il lettore di impronte digitali collocato subito sotto.
 
Niente scelte innovative dunque, niente fori nel display, fotocamere a scomparsa o lettore nello schermo, ma una maggiore attenzione alla parte software, con un innovativo metodo di controllo e con la possibilità di sbloccare lo smartphone con il volto, con una tecnologia tridimensionale, e con la mano. Non mancano le certificazioni IP68 e MIL-STD 810G
 
Come sempre LG ha curato in maniera molto maniacale la parte audio, con la più grande novità dedicata allo schermo. Si chiama Crystal Sound OLED, una vera e propria evoluzione del Boombox di LG G7, e utilizza il display dello smartphone come diaframma facendolo vibrare per produrre suoni di elevata qualità e precisione.
 
Non manca uno speaker collocato nella parte inferiore del dispositivo, dedicato alla riproduzione dei bassi, che utilizza proprio la tecnologia Boombox per riprodurre le frequenze più basse dello spettro in maniera degna di nota, sfruttando lo spazio interno dello smartphone come cassa di risonanza. Per chi preferisce l’audio in cuffia si segnala la presenza della presa per il jack da 3,5 millimetri, un Quad DAC HiFi, il supporto alla tecnologia DTS:X 3D surround per emulare un suono 7.1 e di quella MQA (Master Quality Authenticated) per lo streaming di file audio ad altissima qualità.
 
Tre le colorazioni in cui sarà disponibile LG G8 ThinQ: Carmine Red, New Aurora Black e New Moroccan Blue.
 
 
 
 
Prezzo e uscita di LG G8 ThinQ :
 
 
 
LG non ha comunicato la data in cui LG G8 ThinQ sarà disponibile sul mercato né il prezzo di vendita


#2 rossolev

rossolev

    Banned

  • Bannato
  • 4901 messaggi
  • LocalitàLanciano

Inviato 24 February 2019 - 20:50 PM

Notch troppo anacronistico. Non vale la pena mettere un tof frontale che ti peggiora l'estetica a fronte di un sistema di gestures che ritengo alquanto inutile. 






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi