Vai al contenuto


Foto
* * * * * 4 voti

Se il reso va perso, paga il cliente [AMAZON]


  • Per cortesia connettiti per rispondere
871 risposte a questa discussione

#861 asterikus

asterikus

    HD-Member

  • Membro
  • 802 messaggi
  • LocalitàCaserta

Inviato 05 April 2021 - 22:58 PM

Io dopo essere stato "solato" ho preteso di inviare un successivo reso da 1000 euro (telefono guasto) con spedizione personale, ovviamente assicurata, ho insistito un po' ma me l'hanno concesso, hanno voluto che mandassi il tracking della spedizione... magari può esservi utile, insistete


Fatto lo stesso 2 mesi fa con iphone mini.

Io dopo essere stato "solato" ho preteso di inviare un successivo reso da 1000 euro (telefono guasto) con spedizione personale, ovviamente assicurata, ho insistito un po' ma me l'hanno concesso, hanno voluto che mandassi il tracking della spedizione... magari può esservi utile, insistete


Fatto lo stesso 2 mesi fa con iphone mini.

#862 alek2578

alek2578

    Matricola

  • Membro
  • 2 messaggi

Inviato 06 April 2021 - 10:59 AM

anch'io come tanti non sono stato rimborsato su un reso amazon, nella mail arrivata dal centro resi c'era scritto che gli auricolari resi (c'era scritto anche marca e modello, tra l'altro una marca cinese mai sentita prima) erano diverse da quelle che avrei dovuto rendere.

Leggendo i vari commenti ho notato che gli oggetti non rimborsati sono quasi tutti oggetti di elettronica e con un costo che va dai 100 euro circa in su', quindi le cose sono 2 , o usano questa tattica per scoraggiare le persone che utilizzano i resi con troppa facilita' (cosa non corretta perche' se la tua politica lo permette io sono libero di fare quanti resi voglio, altrimenti cambia politica resi) oppure nella trafila del reso qualcuno allunga le mani e ad amazon non interessa perche' tanto non rimborsa l'oggetto lavandosene le mani, perche' teoricamente dovrebbe essere proprio interesse di  amazon avviare un indagine per scoprire nel caso ci fosse, il furbo della situazione per evitare spiacevoli sorprese ai propri clienti........



#863 KiNgOfChAoS

KiNgOfChAoS

    Junior Member

  • Membro
  • 259 messaggi

Inviato 06 April 2021 - 11:06 AM

Fatto lo stesso 2 mesi fa con iphone mini.

Fatto lo stesso 2 mesi fa con iphone mini.

 

Come già dissi, a me avevano dato picche. Sarò stato sfortunato, oppure voi fortunati.

 

 

anch'io come tanti non sono stato rimborsato su un reso amazon, nella mail arrivata dal centro resi c'era scritto che gli auricolari resi (c'era scritto anche marca e modello, tra l'altro una marca cinese mai sentita prima) erano diverse da quelle che avrei dovuto rendere.

Leggendo i vari commenti ho notato che gli oggetti non rimborsati sono quasi tutti oggetti di elettronica e con un costo che va dai 100 euro circa in su', quindi le cose sono 2 , o usano questa tattica per scoraggiare le persone che utilizzano i resi con troppa facilita' (cosa non corretta perche' se la tua politica lo permette io sono libero di fare quanti resi voglio, altrimenti cambia politica resi) oppure nella trafila del reso qualcuno allunga le mani e ad amazon non interessa perche' tanto non rimborsa l'oggetto lavandosene le mani, perche' teoricamente dovrebbe essere proprio interesse di  amazon avviare un indagine per scoprire nel caso ci fosse, il furbo della situazione per evitare spiacevoli sorprese ai propri clienti........

 

Sacrosanto, a prescindere dal buon senso.

Se non ti sta bene, fai in modo tu stesso (Amazon) che si eviti, in maniera legale però.  :)


Messaggio modificato da KiNgOfChAoS, 06 April 2021 - 11:07 AM


#864 bubbachuck

bubbachuck

    Senior Member

  • Membro
  • 1209 messaggi

Inviato 06 April 2021 - 11:11 AM

Un altro, dispiace...

Io sono convinto che sia una pratica di Amazon, guarda caso succede solo con loro, è vero che hanno una mole di spedizioni infinitamente superiore a tutti...

E guarda caso è iniziata di botto dopo anni, fino a 1 2 anni fa non c'era traccia di questo problema, si è sparsa la voce tra i corrieri/magazzinieri di questo lassismo nei controlli che li ha incentivati a sottrarre con questa frequenza i prodotti?
Perché non prima?

Io tra l'altro ho consegnato direttamente ad Amazon (Locker) devono essere loro i responsabili di quello che succede ai pacchi visto che sono LORO addetti, corrieri magazzinieri tecnici di logistica, gli unici a mettere mani sui pacchi!

Comunque denunciate, scrivete, la cosa va fatta e emergere...

Messaggio modificato da bubbachuck, 06 April 2021 - 11:12 AM


#865 2alex

2alex

    Senior Member

  • Membro
  • 1265 messaggi

Inviato 06 April 2021 - 15:15 PM

anch'io come tanti non sono stato rimborsato su un reso amazon, nella mail arrivata dal centro resi c'era scritto che gli auricolari resi (c'era scritto anche marca e modello, tra l'altro una marca cinese mai sentita prima) erano diverse da quelle che avrei dovuto rendere.

Leggendo i vari commenti ho notato che gli oggetti non rimborsati sono quasi tutti oggetti di elettronica e con un costo che va dai 100 euro circa in su', quindi le cose sono 2 , o usano questa tattica per scoraggiare le persone che utilizzano i resi con troppa facilita' (cosa non corretta perche' se la tua politica lo permette io sono libero di fare quanti resi voglio, altrimenti cambia politica resi) oppure nella trafila del reso qualcuno allunga le mani e ad amazon non interessa perche' tanto non rimborsa l'oggetto lavandosene le mani, perche' teoricamente dovrebbe essere proprio interesse di  amazon avviare un indagine per scoprire nel caso ci fosse, il furbo della situazione per evitare spiacevoli sorprese ai propri clienti........

 

in realtà il metodo per bloccare i restituenti facili ce l'hanno già, hanno dei parametri secondo i quali a un certo punto se esageri ti bannano l'account, se non in modo che basta usare un'altra email, ma bannando nome, cognome, metodi di pagamento etc etc.

 

Quindi opterei per la seconda, e come ho sempre detto è scorretto che se ne lavi le mani invece di indagare.



#866 bubbachuck

bubbachuck

    Senior Member

  • Membro
  • 1209 messaggi

Inviato 06 April 2021 - 15:32 PM

in realtà il metodo per bloccare i restituenti facili ce l'hanno già, hanno dei parametri secondo i quali a un certo punto se esageri ti bannano l'account, se non in modo che basta usare un'altra email, ma bannando nome, cognome, metodi di pagamento etc etc.

 

Quindi opterei per la seconda, e come ho sempre detto è scorretto che se ne lavi le mani invece di indagare.

 

Beh insomma, io se volessi, secondo le loro politiche, potrei restituire tutto, e senza limiti, e non sarei passibile di ban, ovviamente rispettando le condizioni (articolo nuovo va restituito "come nuovo", usato va restituito senza ulteriori segni d'usura...etc).

 

C'è da dire che su questo sono moooolto tolleranti, anche troppo (se poi quelle di cui stiamo discutendo sono le conseguenze...)

Ovvio che anche loro devono tutelarsi, chiedere informazioni all'utente in caso di resi frequenti, e tutto quello che vogliono ci mancherebbe, ma bannarmi no, a meno che non sia scientifico nel farlo (ne ho sentite di tutti i colori, gente che ha comprato un passeggino per andare in vacanza e restituito al ritorno... :mellow ) o palesemente un furbetto, e credo abbiano tutti gli strumenti per "profilare" i clienti da questo punto di vista.

 

Continuo a ripetere che, secondo me, i metodi da gestapo che stanno mettendo in pratica sono quelli per loro più convenienti, far circolare nel sottobosco che esiste questo rischio ma senza esporsi minimamente (per quanto ne sappiamo tutti quelli che stanno accusando di essere stati fregati potrebbero aver restituito davvero pacco vuoto, io compreso, fino a prova contraria  :angry )

 

Poi la maggioranza penserà che siano solo i corrieri o magazzinieri che trafugano, a me nessuno leva dalla testa che sia una pratica chiaramente studiata a tavolino, e il servizio di striscia la notizia su Zalando ha rafforzato questa convinzione



#867 2alex

2alex

    Senior Member

  • Membro
  • 1265 messaggi

Inviato 07 April 2021 - 13:36 PM

certo, non sto dicendo che sia un metodo "bello", segnalavo solo il fatto che per chi fa troppi resi hanno già un metodo meno truffaldino di quello che stiamo ipotizzando in queste pagine. Uno dei parametri è la percentuale resi per acquisti, logico che chi ha una percentuale molto alta vuol dire che qualcosa non va. Certo magari è solo uno sfigato che ha beccato tutti prodotti non soddisfacenti e ha solo esercitato il suo diritto, ma tant'è.



#868 tantonio

tantonio

    HD-Member

  • Membro
  • 673 messaggi

Inviato 09 April 2021 - 18:31 PM

Di tanto in tanto rientro in questo thread e non posso che provare empatia per i malcapitati.

Ma Amazon ha capito che il loro successo è dovuto proprio alle politiche di reso e alla loro irrinunciabile garanzia?

Se la gente dovesse mettere in discussione questa politica, il castello di carte crollerebbe.



#869 megg

megg

    Junior Member

  • Membro
  • 3156 messaggi

Inviato 09 April 2021 - 19:42 PM

Infatti la fiducia piano piano sta vendendo meno ... Troppe cose che non vanno ultimamente altroché l'azienda più attenta al cliente del mondo... Intanto dopo tanti anni il prime è andato... Non mi piace pagare per colpa dei furbetti ... Vediamo chi avrà ragione alla fine ;)

#870 2alex

2alex

    Senior Member

  • Membro
  • 1265 messaggi

Inviato 11 April 2021 - 10:24 AM

Secondo me al di la del "dolo" da parte di qualcuno, almeno in Italia, sono arrivati ad avere troppo lavoro con i resi, a me hanno fatto una ca#ata colossale a favore mio, ho capito cosa è successo ed è una cosa da dilettanti. Aspetto che se ne accorgano da soli non perché voglio approfittarne ma perché a sto punto ho paura che potrebbero fare altri errori, stavolta a mio svantaggio.

In una situazione così confusa e con, se ho capito bene, l'allentamento di alcune misure di sicurezza verso i dipendenti per questioni di diritti dei lavoratori et similia, ecco che ci si è infilato chi se ne approfitta.

 

Per fare un esempio di come la sicurezza non sia mai abbastanza mio padre lavorava nel dutyfree di un aeroporto importantissimo, di cui per ovvie ragioni non dico il nome, in pensione da 10 anni ha sempre sospettato da almeno altrettanti 10 anni prima che se ne andasse che alcuni dipendenti del duty trafugassero merce costosissima (vini, profumi etc). Sapete bene che misure di sicurezza ci sono in un aeroporto, mio padre veniva passato allo scanner all'ingresso e all'uscita. Bene, pochi mesi fa alcuni di loro sono stati beccati e arrestati con le mani nella marmellata da agenti sotto copertura, avevano trovato il modo tramite complicità varie di far uscire la merce.

 

La speranza resta che amazon invece di continuare ad addebitare al cliente ignaro e innocente si decida a denunciare e procedere con delle indagini. Credo che denunciare a nostra volta quando questa cosa ci succeda sia il minimo per far capire la situazione ai vertici, se 1000 persone denunciano la stessa cosa non possono certo essere 1000 truffatori talmente scemi che vogliono andare avanti anche con delle denunce. Che sia nel centro resi o tra i corrieri i colpevoli vanno individuati.



#871 bubbachuck

bubbachuck

    Senior Member

  • Membro
  • 1209 messaggi

Inviato 11 April 2021 - 10:28 AM

👏👏👏

#872 rab83

rab83

    Membro

  • Membro
  • 15 messaggi

Inviato 11 April 2021 - 11:28 AM

giusto per la cronaca a me risulta ancora il reso in sospeso e non han preso nulla...ed essendo passati quasi 2 mesi dalla "scadenza" ho la speranza che la cosa non vada avanti...
intanto son 2 mesi che non compro niente da loro




4 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 4 visitatori, 0 utenti anonimi