Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Emergenza sanitaria *COVID-19* [PARLIAMONE]


  • Per cortesia connettiti per rispondere
270 risposte a questa discussione

#261 neutron

neutron

    Moderatore

  • Moderatore
  • 630 messaggi

Inviato 23 September 2020 - 18:29 PM

Tranquilla...non ci tengo a mettermi in competizione con una "psicologa"

Buona continuazione, sperando che sia chiaro a tutti che, specialmente riguardo ad argomenti sensibili come questo, ma non solo, non sono tollerati interventi con contenuti offensivi o atti a sminuire chicchesia.

#262 Huaweia

Huaweia

    Membro evoluto

  • Membro
  • 209 messaggi

Inviato 23 September 2020 - 18:30 PM

Tranquilla...non ci tengo a mettermi in competizione con una "psicologa"

Buona continuazione, sperando che sia chiaro a tutti che, specialmente riguardo ad argomenti sensibili come questo, ma non solo, non sono tollerati interventi con contenuti offensivi o atti a sminuire chicchesia.

appunto allora non avresti dovuto far notare la mia superiorità di studi  :P . Non sminuiamo nessuno ma la legge è uguale per tutti indipendentemente delle idee 



#263 neutron

neutron

    Moderatore

  • Moderatore
  • 630 messaggi

Inviato 23 September 2020 - 19:11 PM

Non fare la tonta che pazienza ha un limite, non mi può fregare di meno della tua professione, ti chiedo solo di non far passare per ignoranti chi non la pensa come te....punto.

Ultimo avvertimento!

#264 Huaweia

Huaweia

    Membro evoluto

  • Membro
  • 209 messaggi

Inviato 23 September 2020 - 19:28 PM

Il discorso ignoranti lo ha usato un altro utente ed ho risposto dicendo la mia qualifica.Se poi ho offeso chi non ha studi non è colpa mia .Questo è tutto.

Discorso chiuso buoni avvertimenti 



#265 giorgiog1

giorgiog1

    Senior Member

  • Membro
  • 1547 messaggi

Inviato 23 September 2020 - 20:54 PM

per la superiorità è riferito al fatto che c'è gente che non usa il cervello e prende per ignoranti chi non la pensa allo stesso modo


Leggendo i tuoi post è proprio quello che dai a pensare di te

#266 Huaweia

Huaweia

    Membro evoluto

  • Membro
  • 209 messaggi

Inviato 23 September 2020 - 22:28 PM

Resta la tua percezione ovviamente..Potrei preoccuparmi se la pensasse così una persona a cui tengo.. Poi se la pensiamo in modo diverso è normale io só come sono e non devo dimostrarlo a nessuno, come tutti. 🤭

Cmq v pare giusto che i bambini debbano stare lontani anche quelli dell'asilo?

#267 alexfebbraio

alexfebbraio

    Junior Member

  • Membro
  • 963 messaggi

Inviato 24 September 2020 - 06:20 AM

Resta la tua percezione ovviamente..Potrei preoccuparmi se la pensasse così una persona a cui tengo.. Poi se la pensiamo in modo diverso è normale io só come sono e non devo dimostrarlo a nessuno, come tutti. 🤭

Cmq v pare giusto che i bambini debbano stare lontani anche quelli dell'asilo?

Guarda che purtroppo il peggio deve ancora arrivare. Leggi le statistiche recenti di Germania e Spagna

#268 Huaweia

Huaweia

    Membro evoluto

  • Membro
  • 209 messaggi

Inviato 24 September 2020 - 06:24 AM

Perché non chiudono?
Quanti morti ci sono in Germania?
Pare che è la fine del mondo da come parli..
Per me il peggio è passato.Quando vedrò mortivreali ti dirò hai ragione

#269 alexfebbraio

alexfebbraio

    Junior Member

  • Membro
  • 963 messaggi

Inviato 24 September 2020 - 06:27 AM

Perché non chiudono?
Quanti morti ci sono in Germania?
Pare che è la fine del mondo da come parli..
Per me il peggio è passato.Quando vedrò mortivreali ti dirò hai ragione

i 200 e passa morti di ieri in Spagna sono morti immaginari?

#270 Huaweia

Huaweia

    Membro evoluto

  • Membro
  • 209 messaggi

Inviato 24 September 2020 - 12:35 PM

Certo aono morti di altro ma essendo positivi vengono classificati per covid come hanno fatto fino ad ora.. purtroppo guardacaso non vogliono fare autopsie è vietato stranamente.ma già qursta cosa farebbe insospettire chiunque..


Cmq oggi a lavoro parlando con colleghi noto che alcuni si stanno svegliando da qursto terrorismo..
Anche il fatto a lavorod portarr madcherina e poi se uno è positivo poi tutti in quarantena,che senso ha se dicono che le maacherine proteggono?
Allora è come dicono i negazionisti (chiamiamoli cosi che alla fine nn lo sono sono realisti):la mascherina non ripara nulla.



Maestra, addio.

Pubblico così come mi è arrivata la lettera della maestra Rossella Ortolani e non la commento. A che servirebbe? La sola cosa che posso dire è che non è questo il finale che mi aspettavo della mia vita.
“Oggi abbiamo passato 2 ore in collegio plenario a cercare di capire come ci si doveva comportare nel caso un bambino palesasse un mal di testa.
Oggi abbiamo scoperto cosa deve fare un referente Covid e che il bimbo che presenta stati lievemente febbrili sarà accompagnato da qualcuno, nella stanza Covid (che basterebbe chiamare infermeria ma se no non fa abbastanza paura) in attesa che venga la mamma a prenderlo e di corsa perché se non trovano nessuno dei familiari al telefono, qualcuno potrebbe chiamare direttamente il 118.
Abbiamo capito poi che dopo scattano tanti di quei controlli a tappeto che se ci va bene, forse, chiudono solo la classe del bimbo trovato positivo al Virus dei virus, altrimenti chiudono tutta la scuola, nel caso ce ne siano diversi.
Sappiamo che i bambini entreranno ed usciranno da scuola, in tempi diversi, da tre entrate anche lontane fra loro, in modo che chi ha più figli corra da una parte all’altra a portarli e a riprenderli… Precisi percorsi segnati li vedranno tutti rigorosamente mascherati entrare in fila, distanziati e se i bimbi ritardano, possono entrare a scuola solo un’ora dopo. Come alle superiori.
Anche i genitori saranno mascherati all’uscita da scuola: così le maestre dei bambini delle classi prime non riconosceranno mai i parenti dei loro alunni e contravverranno, in modo involontario, a tutte le norme per la sicurezza legate alla riconsegna dei bambini alle famiglie.
A mensa si faranno 3 turni: il primo 50 minuti dopo la fine della ricreazione, nonché della merenda del mattino e l’ultimo alle 14…comodissimo!
Cosa faranno in classe? Niente!
Non possono toccarsi, scambiarsi il pennarello, accumulare i libri uno sopra l’altro, alzarsi per giocare con i loro amichetti…fare gruppi di lavoro, aiutarsi a vicenda, abbracciare la maestra.
Niente giochi di classe, niente giochi da casa, niente quaderni in buchina, o fogli sotto il banco…tutto al millimetro è pianificato per tenerli fermi al banco buoni buoni,perché appena si alzano e si avvicinano a qualcuno… scatta l’urlo della maestra, alla quale, con uno specifico corso di aggiornamento è stato inculcato (senza se e senza ma) che deve fare rispettare tutte le regole, pena la responsabilità di un contagio.
In giardino niente contatto e una classe alla volta, in palestra niente giochi di contatto. Alcune insegnanti dimenticatesi della didattica (che non interessa più a nessuno), si sono chieste: “Ma se la palla casca per terra mentre giocano a palla avvelenata e la prende un altro bambino che si fa: si deve disinfettare?”
Certo! Si ferma il gioco e ogni volta che la tocca qualcuno, la maestra, anziché fare l’arbitro, prende il disinfettante il cencetto e la disinfetta… sono stati geniali!
Sono riusciti a spengere tutti i neuroni degli italiani, a staccare tutte le sinapsi a creare il buio nei circuiti elettrici dei nostri cervelli.
Hanno vinto!
Sono almeno 30 anni che stanno lavorando per questo e ce l’hanno fatta: elettroencefalogramma piatto!
Elettroencefalogramma piatto di medici, insegnanti, dirigenti, genitori, tutte le componenti della scuola stanno sobbollendo nel calderone delle paure, dei divieti, del pensiero unico, a fuoco sempre più alto…e non se ne sono neppure accorti!
Va bene così: dà un senso di sicurezza essere così disciplinati, inquadrati, regolamentati…oh questo governo è davvero serio!
Peccato che l’argomento principale sia: i bambini… allora non c’è che sperare che almeno loro gridino, urlino, cantino, saltino sui banchi, si abbraccino, si sbaciucchino, giochino ad acchiappino, al lego, ai puzzle, si scambino la merenda, e giochino a calcio… senza accorgersene… vivano…
Speriamo che almeno loro non si facciano irretire e scappino al controllo delle menti perverse che stanno tenendo sotto scacco il mondo.
Speriamo che almeno loro, in modo naturale… disobbediscano…tutti insieme, come quando il venerdì pomeriggio, stanchi di una settimana di schede da compilare, cominciano ad alzare la voce e davvero non li puoi fermare…sovrastano tutto e tutti…esprimono il loro disagio e nessuno può farli tacere.
Genitori! Se avete cuore di mandarli a scuola in queste condizioni almeno insegnate loro quello che avreste dovuto fare voi: insegnategli a disubbidire…per tornare ad essere liberamente vivi.
Io nel frattempo lascio andare tutto come deve andare, e me ne vado: prendo aspettativa, ma non perché ho paura del Virus dei virus, non perché ho paura delle conseguenze di un errore di distanziamento, non perché ho paura dei bambini, no.
Io non voglio essere complice di questo delirio, io insegno per tutti e cinque gli anni di scuola dei miei alunni a NON AVER PAURA.
Perché la paura inibisce l’esperienza.
La paura restringe il campo visivo.
La paura chiude il cuore.
La paura separa.
La paura isola.
La paura fa ammalare corpo e anima.
La paura è buia!
E i bambini sono figli della luce!
Forse per questo li stanno incatenando ai banchi…
E allora cari bimbi miei,
quando questa grande ombra oscura se ne sarà andata e la giustizia avrà portato alla luce le sue nefandezze, io tornerò ad insegnare come ho sempre fatto.
Ora miei cari piccoli non riesco a farlo perché è stato impedito il mio diritto d’insegnare e non posso oppormi se non andandomene. Perdonatemi.
Con amore, la vostra maestra Rossella Ortolani.”

Messaggio modificato da Huaweia, 24 September 2020 - 13:00 PM


#271 Huaweia

Huaweia

    Membro evoluto

  • Membro
  • 209 messaggi

Inviato 26 September 2020 - 20:00 PM

*Le parole del Dott.Montanari:*
"Io non ho nessun problema a mettere una mascherina mezz'ora se devo andare a far la spesa. Anche se non serve a niente (o meglio serve tanto quanto starnutire nella manica o nel fazzoletto, che preferirei usare) perché i virus sono più piccoli della trama, se siete più felici la metto. Male per mezz'ora non mi fa. Ma se mi venite a dire che i miei figli devono tenerla per tutte le ore che andranno a SCUOLA, quando qualunque cardiologo vi dirà che rischiano L'INFARTO, qualunque dermatologo che rischiano micosi e dermatiti, qualunque immunologo che sotto la mascherina i germi si moltiplicheranno e che senza contatti sociali il sistema immunitario si indebolirà, allora NO, non ci sto più. Accendete il lume della ragione e spegnete la paura, non possiamo ubbidire a ogni ordine assurdo di task force di gente in conflitto di interessi. Leggete cosa ne pensa un esperto VERO:
"Qualche anno fa, pochi anni fa, io insieme con mia moglie e insieme al CNR di Bologna, ho studiato un filtro per la respirazione...
Questo filtro per la respirazione era stato studiato perché c'era stato chiesto al ministero della difesa, quindi lavoravamo per il ministero...mia moglie, io e il CNR di Bologna...
Abbiamo lavorato proprio su un problema, che è lo stesso problema di oggi, cioè impedire che qualcosa di estremamente piccolo possa entrare nel nostro organismo.
Quel qualcosa di piccolo allora erano le nano polveri causate dalle esplosioni, ma le dimensioni sono quelle dei virus.
Il coronavirus è grande 120 nanometri, più o meno come le polveri di cui noi ci occupavamo.
Per un filtro, che sia un virus o che sia un'altra cosa, non importa. Il filtro è, semplificando molto, uno scolapasta: blocca quella determinata dimensione...
Noi, per poter studiare quel filtro, ci abbiamo impiegato un anno e mezzo...abbiamo lavorato su delle apparecchiature, con un gruppo di fisici, abbiamo fatto degli esperimenti, tanti esperimenti...abbiamo fatto dei prototipi di filtro, abbiamo lavorato con Finceramica per produrre questi prototipi, e alla fine ce l'abbiamo fatta.
Vi assicuro, è tutt'altro che facile fare un filtro di quel genere...non tanto per il fatto della dimensione di quello che devi bloccare, ma il problema grosso era il fatto che chi le portava doveva respirare...perché se io ti metto una mascherina di cemento armato è chiaro che fermo tutto, ma dopo due minuti tu muori! Quindi devo rendere compatibile la mascherina con la tua vita...
Noi lavoravamo per il ministero della difesa, quindi per qualcosa che doveva andare ai soldati, ai militari...e il soldato deve scappare, deve inseguire, deve portare dei pesi, deve fare degli sforzi quindi deve respirare bene...assicuro che è difficilissimo...
Allora chi è che può pensare che tutti i nostri sforzi siano stati ridicolizzati da una mascherina di carta o di stoffa...
Cioè noi, un gruppo di scienziati, con apparecchiature costose, tempo, viaggi, non c'eravamo accorti che bastava una mascherina di carta per fare esattamente la stessa cosa...
Purtroppo non è vero...la mascherina di carta è una truffa!
Voi vi mettete questa mascherina, e non importa se è di tipo 1,2,3,4,5,27...voi ve la mettete e respirate, dovete respirare, altrimenti morite.
Quando voi respirate emettete del vapore...bagnate la mascherina...e quando la mascherina è bagnata prende i virus, i batteri, i funghi, i parassiti e li concentra lì, e voi vi portate per delle ore funghi, batteri, virus, parassiti ad un millimetro dal naso e ve li tenete lì. Quindi vi ammalate o rischiate di ammalarvi a causa di QUEI patogeni...perché adesso la gente è convinta che esiste solo il coronavirus, ma il coronavirus è uno dei molti miliardi di virus che esistono...ma poi ci sono anche i batteri, che sono una quantità enorme, i funghi, i parassiti, le rickettsie...tutta roba che si appiccica lì e voi ve la tenete appiccicata al naso, quindi è follia pura...
E questo basterebbe per dire "abbiamo scherzato"...
Quando porti la mascherina ed espiri, cioè butti fuori quello che i tuoi polmoni.
etabolismo dei tuoi tessuti, delle tue cellule, cioè l'anidride carbonica...hai un impedimento a buttarlo fuori, quindi inesvitabilmente ributti dentro al tuo organismo l'anidride carbonica...
Il tuo sangue va in ipercapnia, vuol dire che hai un eccesso di anidride carbonica, porti alle tue cellule il loro scarto...
Quando sei in ipercapnia, vai anche in acidosi, il tuo organismo diventa più acido del dovuto, il ph si abbassa...più è acido l'organismo, più hai facilità ad ospitare malattie...
La malattia più vistosa che si instaura con acidosi è il cancro!.... "
Dr. Stefano Montanari





2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 2 visitatori, 0 utenti anonimi