Vai al contenuto


Foto
- - - - -

SIM BIS, eSIM, duplicazione SIM, due cellulari con stesso numero


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 Volcom

Volcom

    Membro evoluto

  • Membro
  • 108 messaggi

Inviato 18 August 2021 - 22:56 PM

Ciao,

 

vediamo se qualcuno riesce ad aiutarmi a risolvere un annoso problema. Parliamo di sport (ciclismo) e cellulare.

 

Nelle uscite brevi (1-2 ore) voglio viaggiare il più leggero possibile. Non sto qui a spiegarvi cosa c'è da portarsi dietro ma quel poco spazio che c'è è tutto occupato. Aggiungere borse alla bici è improponibile per ogni stradista. Sarebbe come mettere il porta pacchi su una Ferrari.

 

Andiamo al punto.

 

Il mio telefono non è certo enorme ma i suoi 15 cm sono sufficienti per renderlo un problema. Molti lo mettono nelle tasche dietro la maglia ma a tanti come me dà fastidio. Senza considerare il continuo pensiero che scivoli senza accorgersene. In fin dei conti parliamo del telefono principale che magari hai pagato 1.000 euro e che quando pedali a 37-38 gradi diventa bollente e si ricoglionisce.

 

Gira e rigira l'unica opzione valida che mi viene in mente è quella di prendere un telefono secondario compatto, magari rugged. Non parlo di un telefono alla Brondi perché comunque il suo lavoro lo deve fare. Modelli del genere ci sono ma il problema è la SIM perché devo avere lo stesso numero su due cellulari!

 

SIM BIS, eSIM, duplicazione SIM, due cellulari con stesso numero...

 

Sono anni che cerco informazioni e leggo notizie ma non trovo niente di fattibile e semplice. Sembra che l'unica via sia comprarsi uno dei tanti kit per la duplicazione che puzzano di cinesata. Non si capisce se funzionano né se è legale.

 

Non credo di chiedere la luna. Vorrei solo uscire di casa e portarmi dietro il mio numero su un altro telefono. Spengo uno e accendo l'altro.

 

Chiedo troppo? Che opzioni ci sono? :mellow



#2 room

room

    Membro evoluto

  • Membro
  • 293 messaggi

Inviato 19 August 2021 - 09:05 AM

Prendi un iPhone con un Watch LTE, una sim Vodafone e ti fai attivare OneNumber. A quel punto ti porti al polso solo il Watch e sei a posto per messaggi e telefonate. Ti registra pure le attività sportive e non solo...

L'operazione è costosetta ma credo ti permetta di risolvere il problema.



#3 Volcom

Volcom

    Membro evoluto

  • Membro
  • 108 messaggi

Inviato 19 August 2021 - 12:30 PM

Grazie per la risposta ma la soluzione è da escludere.

 

L'iPhone è comunque un telefono costoso (forse più del mio) quindi resterebbe la paura di perderlo, di arrostirlo sotto al sole cocente o di bagnarlo sotto la pioggia. Tra l'altro resta un telefono troppo grande con 5.4" di schermo e 13 cm di lunghezza mentre a me bastano 3" per 10 cm.

 

La parte watch e monitoraggio sportivo è comunque inutile nel senso che un ciclista di solito è già munito di strumenti di gran lunga più precisi e costosi come la fascia cardio, il misuratore di potenza, GPS... parliamo di 1.000 / 2.000 euro di attrezzatura. Altro che watch LTE.

 

È inutile girarci intorno. Il punto è avere due SIM in modo da potersi portare dietro un telefono "cesso".



#4 luca555666

luca555666

    Junior Member

  • Membro
  • 1785 messaggi
  • LocalitàMilano

Inviato 19 August 2021 - 12:41 PM

il watch lte é l’unico che permette di avere lo stesso numero su due dispositivi diversi. Se ti porti Apple Watch non ti serve portare dietro il cellulare, puoi usare lui per fare e ricevere chiamate. Non è obbligatorio usarlo come sportwatch.

 

altre soluzioni non ne esistono, le hanno eliminate tutte.



#5 room

room

    Membro evoluto

  • Membro
  • 293 messaggi

Inviato 19 August 2021 - 13:28 PM

Grazie per la risposta ma la soluzione è da escludere.

 

L'iPhone è comunque un telefono costoso (forse più del mio) quindi resterebbe la paura di perderlo, di arrostirlo sotto al sole cocente o di bagnarlo sotto la pioggia. Tra l'altro resta un telefono troppo grande con 5.4" di schermo e 13 cm di lunghezza mentre a me bastano 3" per 10 cm.

 

La parte watch e monitoraggio sportivo è comunque inutile nel senso che un ciclista di solito è già munito di strumenti di gran lunga più precisi e costosi come la fascia cardio, il misuratore di potenza, GPS... parliamo di 1.000 / 2.000 euro di attrezzatura. Altro che watch LTE.

 

È inutile girarci intorno. Il punto è avere due SIM in modo da potersi portare dietro un telefono "cesso".

Chiedevi una soluzione e io te l'ho data. Forse non tiè chiaro ciò che ho scritto e comunque non ti sta bene?

Rimani con i tuoi problemi e la tua attrezzatura da 1000/2000 euro.


Messaggio modificato da room, 19 August 2021 - 13:29 PM


#6 Volcom

Volcom

    Membro evoluto

  • Membro
  • 108 messaggi

Inviato 19 August 2021 - 16:35 PM

il watch lte é l’unico che permette di avere lo stesso numero su due dispositivi diversi. Se ti porti Apple Watch non ti serve portare dietro il cellulare, puoi usare lui per fare e ricevere chiamate. Non è obbligatorio usarlo come sportwatch.

 

altre soluzioni non ne esistono, le hanno eliminate tutte.

 

Grazie per la risposta.

 

Ma nel watch ci sarebbero le app del telefono? Lo chiedo perché normalmente tutti i gingilli che ci portiamo sono connessi via BT al telefono per scambiare dati con applicazioni specifiche.

 

Tra l'altro vedo che anche Samsung ha watch LTE. Andrebbe bene lo stesso?

 

Chiedevi una soluzione e io te l'ho data. Forse non tiè chiaro ciò che ho scritto e comunque non ti sta bene?

Rimani con i tuoi problemi e la tua attrezzatura da 1000/2000 euro.

 

Chiedevo una soluzione. Ho letto quella che mi hai indicato. Ti ho ringraziato e motivato il perché non va bene.

 

Non comprendo il motivo della tua spocchia. Se hai avuto una giornata storta non prendertela con la gente nei forum.

 

Se ho parlato di "attrezzature costose" era perché hai tirato in ballo l'argomento del monitoraggio sportivo dello smart watch che sicuramente andrà bene per chi fa una corsetta ogni tanto ma non per chi si allena.

 

Non è un segreto che gli smart watch dal polso registrino frequenze cariache sballate anche oltre il 30%. Per non parlare del monitoraggio sotto sforzo. Idiozia pura. Stesso allenamento:

  • Lo smart watch dice che il 70% del tempo sei stato in FC5 (la massima)
  • La fascia cardio e il potenziometro dicono un modesto 10%

Fai te... questo non è monitoraggio. Se stessi a sentire quello che dice lo smart watch dovrei avere un arresto cardiaco ogni 10 minuti :roll


Messaggio modificato da Volcom, 19 August 2021 - 16:36 PM


#7 room

room

    Membro evoluto

  • Membro
  • 293 messaggi

Inviato 19 August 2021 - 19:13 PM

Nessuna giornata storta, mi sono adoperato per trovare una soluzione al tuo problema.

Permettimi di dirti che è buona prassi addentrarsi su ciò che si conosce e si padroneggia, altrimenti meglio lasciar perde.

Ad ogni modo, ti auguro di trovare ciò che cerchi.

Buona serata



#8 luca555666

luca555666

    Junior Member

  • Membro
  • 1785 messaggi
  • LocalitàMilano

Inviato 19 August 2021 - 23:10 PM

No, se hai gingilli collegati allo smartphone, allora ti devi portare dietro per forza uno smartphone.

l’Apple Watch lte é solo una soluzione temporanea per avere chiamate e notifiche senza avere dietro il telefono.

 

no gli smartwatch lte Samsung, non hanno la stessa funzione. C’è dentro un altra sim con un altro numero






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi