Vai al contenuto


nik91piandi

Registrazione 19 May 2017
OFFLINE Ultima Attività May 23 2017 14:15 PM
-----

Messaggi che ho inviato

Nella discussione:Consiglio Ultrabook studio

21 May 2017 - 19:35 PM

Ciao :)

Non voglio tartassarti con modelli "senza un perché" quindi preferisco spiegarti prima un po' la situazione.

 

"Un portatile che non si blocca, fluido"

Questo è un parametro soggettivo: qualsiasi PC al superamento di una determinata soglia di carico inizia ad andare in affanno e rallentare. Ovviamente la soglia dipende dalle capacità dell'hardware, che va per questo scelto in base alle proprie esigenze.

L'unico consiglio oggettivo che si può dare in questi casi è avere almeno il sistema operativo installato su un SSD piuttosto che su un tradizionale HDD meccanico.

 

Processore

I processori Intel Core per notebook si dividono in: Core M, Core i ULV e Core i H/HQ/HK. Leggi questa guida per capire di cosa parlo: http://forum.hdblog....egmento-mobile/

Nel caso degli UltraBook da 13" nella fascia intorno ai 1000€ - ad oggi - non si va oltre i Core ULV. Al momento è quindi impossibile avere

performance elevate (Core HQ/HK) su questi dispositivi. Detto questo, la scelta rimarrebbe fra i Core M (fanless) ed i Core ULV e qui devi dirci tu considerando PRO e CONTRO di entrambe le tipologie (se non ti sono chiare chiedi pure).

 

Altro Hardware

Anche sull'altro hardware vanno fatte delle scelte soggettive... quindi se ad esempio ti serve una grafica dedicata piuttosto che una integrata, se ti serve più RAM, se ti serve una tastiera retroilluminata, se ti serve una determinata durata della batteria ecc...

Insomma ci servirebbe un elenco soggettivo in ordine di importanza riguardo le tue necessità. 

 

Altre domande:

- Esattamente che dispositivo cerchi? Per "UltraBook" si intende un portatile ultracompatto. Se cerchi invece un dispositivo con touch/pennino capacitivo non parli più solamente di UltraBook, ma dovresti fare una distinzione fra UltraBook con touch, 2in1 (tablet con tastiera agganciabile) e convertibile a 360°.

 

Grazie mille per le esaurienti spiegazioni, provo a rispondere alle mie esigenze, non è facile;

 

per quanto riguardo l'hardware, non ho bisogno di nessuna scheda dedicata, quella integrate, per guarda film mi è più che sufficiente, ram a 8gb allegata, come dicevi prima, ad un ssd per evitare gli intoppi, credo possa bastare.

Tastiera retroilluminata si, per scrivere al buio, per quanto riguarda la batteria, bhe non ho bisogna di una durata duratura, mi basta collegare il caricatore ;-)

 

gli usi principali; scrivere al portatile, con o senza pennina, mi piacerebbe provare la digitalizzazione (stile surface pro 4) quindi, a questo punto, direi un 2in1, guardare film poi interscambiare file da dispositivi mobili e portatile.


Ciao, se cerchi un 2in1 con touch, leggero da portare in giro, io ti consiglio il Surface Pro 4.

Sulla cifra che vuoi spendere, si dovrebbe trovare l'i5 (core ULV) con 8GB di ram e 256GB di disco.

Io lo sto usando da un po' e, fino ad ora, l'unica pecca che gli ho riscontrato sono le poche porte usb (1)

 

avevo pensato anche io ad una pro 4, ma le dimensioni del display sono leggermente ridotte.

preferivo un 13,3 pollici.


Nella discussione:Consiglio Ultrabook studio

19 May 2017 - 09:38 AM

Prova a vedere gli ZenBook Asus. Nel dettaglio il modello UX310UQ

 

oppure?


Nella discussione:Consiglio Ultrabook studio

19 May 2017 - 08:46 AM

Ciao. Che tipo di utilizzo? Ok lo studio ma che programmi? 

 

ciao, grazie per l'immediata risposta; programmi in particolare non ne ho, studio legge, mi servirebbe per ordinare e scrivere documenti, utilizzando anche il touch con una pennina, guardare film ogni tanto, sicuramente non mi serve per giocare (ho la ps4 :-) ) 

interscambio con s7 edge.

 

che consigli puoi darmi, posso spendere sulle 900/1000€ se ne vale la pena.

un portatile che non si blocca, fluido, soprattutto SILENZIOSO, la ventolina che gira mi da un fastidio...